Annuncio pubblicitario
Ciao a tutti! anzitutto mi presento, sperando di non cannare qualche regola, sono giacomo ho 32 anni e sono alto 190, normo peso credo (sto sugli 84) fino ad aprile di quest'anno la mia attività fisica è sempre stata ZERO assoluto, ma ho cominciato ad avere problemini alla schiena e il dottore mi ha consigliato il nuoto (il dottore, da subito mi ha consigliato libero e dorso, no rana). le mie abilità tecniche fino a quel giorno si possono riassumere in: • stile a cagnolino buttato in piscina • naso tappato con le mani per non soffocare sott'acqua conscio di questo ho fatto un corso, personale, con un'istruttrice e sono passato lentamente per gli stadi del nuotatore non più bambino: • espirare sott'acqua • espirare sott'acqua meglio di prima • espirare ancora che è importante • guarda che vedo che non stai espirando • panico pre e post piscina con malesseri diffusi • odio per l'odore del cloro • varie acidità di stomaco • crampi assortiti Ma sono riuscito a non demordere e alla fine del corso personale (15 lezioni con l'istruttore solo per me) ho superato tutti i tipi di panico, so espirare sott'acqua sempre più agevolmente, l'odore di cloro mi piace e non vedo l'ora di andare in piscina (ci vado 2 volte alla settimana). Ora vengo al punto. Per esigenze di insegnamento (anche per spezzare dal libero, che inizialmente era quello che mi dava più il panico) mi hanno insegnato: • libero • dorso • doppio dorso • rana e la rana era quella che alle prime armi mi veniva meglio per un discorso anche psicologico (il respiro era cadenzato e fuori dall'acqua, con la testa in verticale e mi metteva meno a disagio respirare ed espirare) e qui nascono i problemi. Io continuo, anche per migliorarmi, a fare tutti e 4 gli stili che mi hanno insegnato, ma quando faccio rana sento che il dolorino che ho alla schiena (in basso a dx, altezza lombare) viene richiamato, anche se la mia postura in acqua sembra buona (anche a detta dell'insegnante lo era). devo proprio evitarla secondo voi la rana? durante l'rx che mi portò al nuoto non mi venne trovato nulla di particolare, un po' di scogliosi e qualche disco un po' compresso che potrebbe portare ad ernia nel lungo periodo, per quello mi ha consigliato il nuoto, rafforzare l'apparato muscolare per togliere un po' di peso alla colonna. mi sembra di fare un torto a quello che ho imparato togliere la rana, voi che dite? scusate se mi sono dilungato :)
Ciao a tutti! anzitutto mi presento, sperando di non cannare qualche regola, sono giacomo ho 32 anni e sono alto 190, normo peso credo (sto sugli 84) fino ad aprile di quest'anno la mia attività fisica è sempre stata ZERO assoluto, ma ho cominciato ad avere problemini alla schiena e il dottore mi ha consigliato il nuoto (il dottore, da subito mi ha consigliato libero e dorso, no rana). le mie abilità tecniche fino a quel giorno si possono riassumere in: • stile a cagnolino buttato in piscina • naso tappato con le mani per non soffocare sott'acqua conscio di questo ho fatto un corso, personale, con un'istruttrice e sono passato lentamente per gli stadi del nuotatore non più bambino: • espirare sott'acqua • espirare sott'acqua meglio di prima • espirare ancora che è importante • guarda che vedo che non stai espirando • panico pre e post piscina con malesseri diffusi • odio per l'odore del cloro • varie acidità di stomaco • crampi assortiti Ma sono riuscito a non demordere e alla fine del corso personale (15 lezioni con l'istruttore solo per me) ho superato tutti i tipi di panico, so espirare sott'acqua sempre più agevolmente, l'odore di cloro mi piace e non vedo l'ora di andare in piscina (ci vado 2 volte alla settimana). Ora vengo al punto. Per esigenze di insegnamento (anche per spezzare dal libero, che inizialmente era quello che mi dava più il panico) mi hanno insegnato: • libero • dorso • doppio dorso • rana e la rana era quella che alle prime armi mi veniva meglio per un discorso anche psicologico (il respiro era cadenzato e fuori dall'acqua, con la testa in verticale e mi metteva meno a disagio respirare ed espirare) e qui nascono i problemi. Io continuo, anche per migliorarmi, a fare tutti e 4 gli stili che mi hanno insegnato, ma quando faccio rana sento che il dolorino che ho alla schiena (in basso a dx, altezza lombare) viene richiamato, anche se la mia postura in acqua sembra buona (anche a detta dell'insegnante lo era). devo proprio evitarla secondo voi la rana? durante l'rx che mi portò al nuoto non mi venne trovato nulla di particolare, un po' di scogliosi e qualche disco un po' compresso che potrebbe portare ad ernia nel lungo periodo, per quello mi ha consigliato il nuoto, rafforzare l'apparato muscolare per togliere un po' di peso alla colonna. mi sembra di fare un torto a quello che ho imparato togliere la rana, voi che dite? scusate se mi sono dilungato :)
modificato Oct 4 '16 a 10:05 am
 
0
risposta
Se si. Sente il.dolorino vuol.dire che non fila tutto liscio Nn parlo di indolenzimenti muscolari post seduta Io cambierei stile o cercherei di capire il motivo del fastidio Inviato dal mio C1905 utilizzando Tapatalk
Se si. Sente il.dolorino vuol.dire che non fila tutto liscio Nn parlo di indolenzimenti muscolari post seduta Io cambierei stile o cercherei di capire il motivo del fastidio Inviato dal mio C1905 utilizzando Tapatalk
modificato Oct 4 '16 a 7:16 pm
 
0
risposta
ieri ho provato a forzare meno nella rana e il dolorino non si è palesato. per il resto hai ragione, devo andare a farmi controllare più specificatamente. il dottore di base dice che è tutto ok ma se salto sul posto (devo proprio fare un salto di quelli per salire su un muretto alto 70cm tipo...) sento una compressione in fondo alla schiena lato destro. lo richiamo solo così "fuori dalla vasca", comunque quando inarco la schiena oltre a un tot.
ieri ho provato a forzare meno nella rana e il dolorino non si è palesato. per il resto hai ragione, devo andare a farmi controllare più specificatamente. il dottore di base dice che è tutto ok ma se salto sul posto (devo proprio fare un salto di quelli per salire su un muretto alto 70cm tipo...) sento una compressione in fondo alla schiena lato destro. lo richiamo solo così "fuori dalla vasca", comunque quando inarco la schiena oltre a un tot.
modificato Oct 6 '16 a 9:11 am
 
0
risposta
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza