Annuncio pubblicitario
Ciao a tutti ragazzi questo è il mio primo post in questo interessante gruppo. Io ho praticato nuoto per 7 anni e pallanuoto per altri 2 però è da moltissimi anni circa 9 che non nuoto più. Quest'anno mi iscrivo in una piscina per fare del nuoto libero e volevo dei consigli su quante vasche fare sul riscaldamento ecc ecc. Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità
Ciao a tutti ragazzi questo è il mio primo post in questo interessante gruppo. Io ho praticato nuoto per 7 anni e pallanuoto per altri 2 però è da moltissimi anni circa 9 che non nuoto più. Quest'anno mi iscrivo in una piscina per fare del nuoto libero e volevo dei consigli su quante vasche fare sul riscaldamento ecc ecc. Vi ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità
modificato Oct 3 '15 a 2:04 pm
 
0
risposta
304 visualizzazioni....nessuna rispsota! questo forum è deludente!
304 visualizzazioni....nessuna rispsota! questo forum è deludente!
modificato Sep 13 '16 a 1:43 pm
 
0
risposta
Mah... la richiesta è molto generica e coperta da numerosi interventi precedenti, forse per questo non ci sono state risposte. Comunque per abbozzarne una e farti contento, se son 9 anni senza nuoto (o addirittura senza sport), all'inizio non farei tanta distinzione fra riscaldamento ed allenamento vero e proprio ma mi preoccuperei di metter su vasche. In maniera semplice ma con un minimo di varietà. Esempio fra i milioni possibili, fare incessantemente 50m con 15" di pausa (e quindi trovare un passo che permetta di farli senza interrompere il lavoro a "sfiatare"), alternando il nuoto competo alle sole gambe con tavoletta, magari le sole braccia (senza palette) col pull-buoy, e dopo qualche tempo inserire anche il raddoppio della distanza e il cambio di frequenza. Dopo qualche tempo: 200 "sciolti" 4x50 completo pausa 15" 2x100 completo pausa 20" 4x50 gambe pausa 10" 2x100 braccia pausa 15" 4x50 allegri (2/3" più veloci) pausa 30" (da ripetersi 2 o 3 volte, senza soluzione di continuità) 200 "sciolti"
Mah... la richiesta è molto generica e coperta da numerosi interventi precedenti, forse per questo non ci sono state risposte. Comunque per abbozzarne una e farti contento, se son 9 anni senza nuoto (o addirittura senza sport), all'inizio non farei tanta distinzione fra riscaldamento ed allenamento vero e proprio ma mi preoccuperei di metter su vasche. In maniera semplice ma con un minimo di varietà. Esempio fra i milioni possibili, fare incessantemente 50m con 15" di pausa (e quindi trovare un passo che permetta di farli senza interrompere il lavoro a "sfiatare"), alternando il nuoto competo alle sole gambe con tavoletta, magari le sole braccia (senza palette) col pull-buoy, e dopo qualche tempo inserire anche il raddoppio della distanza e il cambio di frequenza. Dopo qualche tempo: 200 "sciolti" 4x50 completo pausa 15" 2x100 completo pausa 20" 4x50 gambe pausa 10" 2x100 braccia pausa 15" 4x50 allegri (2/3" più veloci) pausa 30" (da ripetersi 2 o 3 volte, senza soluzione di continuità) 200 "sciolti"
modificato Sep 13 '16 a 7:47 pm
 
0
risposta
Caro paolosv, il forum non da (per sua stessa ammissione) tabelle. Questa domanda é stata fatta milioni di volte, e purtroppo non ha risposta. Nuotatore é intervenuto ma ti posso dire che chiedere su un forum cosa posso fare per iniziare non da grandi soluzioni. Cosa puoi fare é chiedere nella tua piscina un corso avanzato, un corso master, qualsiasi cosa dedicato a chi sa giá nuotare. Invece, e tante volte qui lo ho detto, molti chiedono soluzioni faidate (quando vuoi riparare la lavatrice fai da te?). É come andare a correre e chiedere cosa fare quando esci a correre...corri, fai mezz'ora e torni a casa. Qualcosa hai fatto. Non é che se io esco a passeggiare chiedo consigli su come passeggiare. Se voglio marciare, vado da un esperto e mi faccio insegnare. Ecco quale sará sempre il mio consiglio. Se invece hai un altro problema, qui di solito un aiuto si trova. PS il tuo intervento non é che sia stato di grande aiuto...se posso permettermi. Un caro saluto bierre
Caro paolosv, il forum non da (per sua stessa ammissione) tabelle. Questa domanda é stata fatta milioni di volte, e purtroppo non ha risposta. Nuotatore é intervenuto ma ti posso dire che chiedere su un forum cosa posso fare per iniziare non da grandi soluzioni. Cosa puoi fare é chiedere nella tua piscina un corso avanzato, un corso master, qualsiasi cosa dedicato a chi sa giá nuotare. Invece, e tante volte qui lo ho detto, molti chiedono soluzioni faidate (quando vuoi riparare la lavatrice fai da te?). É come andare a correre e chiedere cosa fare quando esci a correre...corri, fai mezz'ora e torni a casa. Qualcosa hai fatto. Non é che se io esco a passeggiare chiedo consigli su come passeggiare. Se voglio marciare, vado da un esperto e mi faccio insegnare. Ecco quale sará sempre il mio consiglio. Se invece hai un altro problema, qui di solito un aiuto si trova. PS il tuo intervento non é che sia stato di grande aiuto...se posso permettermi. Un caro saluto bierre
modificato Oct 25 '16 a 7:15 am
 
0
risposta
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza