Annuncio pubblicitario
Ciao a tutti, vi leggo da un po' di tempo anche se mi iscritto da poco. Ho cominciato a nuotare da circa 2 mesi con una frequenza di circa 3/4 volte a settimana, a seguito di un infortunio che mi ha costretto ad abbandonare per un po' il mio sport principale, ovvero il ciclismo. Premetto che da circa 6 anni mi sono dedicato solo ed unicamente alla bicicletta, mentre prima alternavo ciclismo e nuoto (ho fatto circa 6 anni di corsi, di cui gli ultimi due negli avanzati), e sono almeno per quanto riguarda la resistenza abbastanza allenato (solitamente in bicicletta mi allenavo dalle 15 alle 20 ore settimanali). Ora mi sono ri-appassionato al nuoto e vorrei cercare di migliorarmi il più possibile per quanto riguarda lo stile libero. (Rana mi provoca dolore al ginocchio infortunato e il dorso proprio non lo digerisco). Tipicamente vado a notare negli orari di nuoto libero e percorro in circa 50'-1h e percorro 2500-3000m consecutivamente. Mi ero posto come obiettivo quello di fare 3000 mt in 50' anzi che un ora, ma ho visto che le mie prestazioni rimangono pressochè costanti. Che tipo di esercizi posso svolgere per raggiungere il mio obiettivo? Grazie a tutti e piacere di avervi conosciuti, Lorenzo
Ciao a tutti, vi leggo da un po' di tempo anche se mi iscritto da poco. Ho cominciato a nuotare da circa 2 mesi con una frequenza di circa 3/4 volte a settimana, a seguito di un infortunio che mi ha costretto ad abbandonare per un po' il mio sport principale, ovvero il ciclismo. Premetto che da circa 6 anni mi sono dedicato solo ed unicamente alla bicicletta, mentre prima alternavo ciclismo e nuoto (ho fatto circa 6 anni di corsi, di cui gli ultimi due negli avanzati), e sono almeno per quanto riguarda la resistenza abbastanza allenato (solitamente in bicicletta mi allenavo dalle 15 alle 20 ore settimanali). Ora mi sono ri-appassionato al nuoto e vorrei cercare di migliorarmi il più possibile per quanto riguarda lo stile libero. (Rana mi provoca dolore al ginocchio infortunato e il dorso proprio non lo digerisco). Tipicamente vado a notare negli orari di nuoto libero e percorro in circa 50'-1h e percorro 2500-3000m consecutivamente. Mi ero posto come obiettivo quello di fare 3000 mt in 50' anzi che un ora, ma ho visto che le mie prestazioni rimangono pressochè costanti. Che tipo di esercizi posso svolgere per raggiungere il mio obiettivo? Grazie a tutti e piacere di avervi conosciuti, Lorenzo
modificato Sep 28 '15 a 4:29 pm
 
0
risposta
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza