Annuncio pubblicitario
Ciao a tutti, sono un nuotatore master M25 28 anni alto 189 e 82 kg Sono un velocista faccio i 50 100 stile e dorso e anche i 100 e 200 misti ( troppa fatica per questa gara) Gia dall anno scorso ho deciso di integrare nel mio allenamento la palestra però sono andato e ho trovato istruttori di Bb che di nuoto capiscono ben poco. leggendo sia qua che nei vari forum ho preso spunto ma non ho eseguito una preparazione precisa e regolare da questo settembre vorrei programmare bene la mia preparazione a secco e ho anche preso un libro sul nuoto ( allenare forza e flessibilità dei nuotatori) Mi sembra molto serio e ho deciso di seguire i consigli di quel libro!! Ho letto che altri qui del forum hanno seguito questo libro e si sono trovato bene volevo qualche consiglio e parere in quanto alcuni punti mi sono poco chiari in un primo periodo diciamo 3/4 settimane si lavora per preparare la muscolatura agli allenamenti di forZa quindi si eseguono gli esercizi in totalbody per 12/15 rip (una serie per muscolo )per poi passare successivamente al lavoro di forza ora qua mi è sorto un dubbio. Devo lavorare anche qua (forza) con un solo esercizio per muscolo tipo 4serie x4 rip una sett trazioni alla sbarra 2 sett rematore 3 pulley oppure è meglio fare il dorsale 4 esercizi x 4seriex 4 rip?? la seconda mi sembra un tantino troppo giusto?? e poi anche un altra cosa si lavora anche qua in total body oppure è meglio suddividere parte alta lunedì e bassa più addome giovedì??
Ciao a tutti, sono un nuotatore master M25 28 anni alto 189 e 82 kg Sono un velocista faccio i 50 100 stile e dorso e anche i 100 e 200 misti ( troppa fatica per questa gara) Gia dall anno scorso ho deciso di integrare nel mio allenamento la palestra però sono andato e ho trovato istruttori di Bb che di nuoto capiscono ben poco. leggendo sia qua che nei vari forum ho preso spunto ma non ho eseguito una preparazione precisa e regolare da questo settembre vorrei programmare bene la mia preparazione a secco e ho anche preso un libro sul nuoto ( allenare forza e flessibilità dei nuotatori) Mi sembra molto serio e ho deciso di seguire i consigli di quel libro!! Ho letto che altri qui del forum hanno seguito questo libro e si sono trovato bene volevo qualche consiglio e parere in quanto alcuni punti mi sono poco chiari in un primo periodo diciamo 3/4 settimane si lavora per preparare la muscolatura agli allenamenti di forZa quindi si eseguono gli esercizi in totalbody per 12/15 rip (una serie per muscolo )per poi passare successivamente al lavoro di forza ora qua mi è sorto un dubbio. Devo lavorare anche qua (forza) con un solo esercizio per muscolo tipo 4serie x4 rip una sett trazioni alla sbarra 2 sett rematore 3 pulley oppure è meglio fare il dorsale 4 esercizi x 4seriex 4 rip?? la seconda mi sembra un tantino troppo giusto?? e poi anche un altra cosa si lavora anche qua in total body oppure è meglio suddividere parte alta lunedì e bassa più addome giovedì??
modificato Aug 12 '13 a 4:28 pm
 
0
risposta
A me sembra che ci fosse già una discussione sul tema da qualche parte,e non vorrei disperdere le risposte.
A me sembra che ci fosse già una discussione sul tema da qualche parte,e non vorrei disperdere le risposte.
modificato Aug 12 '13 a 9:09 pm
 
0
risposta
Stefano mi disp ma non riesco a trovarla!! A me interesserebbe capire se nel periodo di forza si lavora con un solo esercizio per gruppo muscolare facendo 4 ripetizioni x 4volte oppure per esempio fare 3/4 esercizi diversi per muscolo parliamo del dorsale ( trazioni pulley remate ) per 4 ripetizioni da 4 volte.. E anche perché non si divide in split ma si fa quasi total body? Cioè se il lunedì faccio questo seguente allenamento trazioni petto pressa tricipiti e deltoidi e inutile lavorare anche il mercoledì o giovedì sempre su questi muscoli ( questo andrebbe bene per una seduta settimanale magari nel periodo di scarico ) invece credo che nel periodo di forza si può dividere il lavoro in palestra in 2 o 3 sedute tipo parte alta un giorno e parte bassa più addome un altro giorno! Correggetemi se dico fesserie !
Stefano mi disp ma non riesco a trovarla!! A me interesserebbe capire se nel periodo di forza si lavora con un solo esercizio per gruppo muscolare facendo 4 ripetizioni x 4volte oppure per esempio fare 3/4 esercizi diversi per muscolo parliamo del dorsale ( trazioni pulley remate ) per 4 ripetizioni da 4 volte.. E anche perché non si divide in split ma si fa quasi total body? Cioè se il lunedì faccio questo seguente allenamento trazioni petto pressa tricipiti e deltoidi e inutile lavorare anche il mercoledì o giovedì sempre su questi muscoli ( questo andrebbe bene per una seduta settimanale magari nel periodo di scarico ) invece credo che nel periodo di forza si può dividere il lavoro in palestra in 2 o 3 sedute tipo parte alta un giorno e parte bassa più addome un altro giorno! Correggetemi se dico fesserie !
modificato Aug 12 '13 a 9:22 pm
 
0
risposta
Forse Alessandro, se ci legge, puo' darti una risposta. PS se leggi le discussioni in rilievo magari qual;che consiglio lo trovi, oppure usa la funzione RICERCA bierre
Forse Alessandro, se ci legge, puo' darti una risposta. PS se leggi le discussioni in rilievo magari qual;che consiglio lo trovi, oppure usa la funzione RICERCA bierre
modificato Aug 13 '13 a 7:07 am
 
0
risposta
Forse Alessandro, se ci legge, puo' darti una risposta. PS se leggi le discussioni in rilievo magari qual;che consiglio lo trovi, oppure usa la funzione RICERCA bierre Guardo giusto ieri ho riletto tutte le 4 pagine del forum e niente non c'è niente di quello che cercò io.. Perche se io ( come ho fatto l anno scorso) vado in palestra e dico che voglio fare una programmazione per il nuoto lui ( istruttore ) non capisce una mazza di nuotoe mi fa lavorare in split (spalle-dorso-tricipiti gambe addome petto-bicipiti) 3 esercizi diversi per muscoli per tre volte ciascuno cosa che in certi periodi sicuramente non andrà bene facendo anche un lavoro piramidale.. Ora io mi chiedevo se nei periodo di forza si lavora sempre in full body con un solo esercizio per muscolo oppure bisogna dividere la programmazione e mettere magari 2 esercizi o 3.. Io chiedevo solo questo.. Nel forum non ho trovato nientr..
Forse Alessandro, se ci legge, puo' darti una risposta. PS se leggi le discussioni in rilievo magari qual;che consiglio lo trovi, oppure usa la funzione RICERCA bierre Guardo giusto ieri ho riletto tutte le 4 pagine del forum e niente non c'è niente di quello che cercò io.. Perche se io ( come ho fatto l anno scorso) vado in palestra e dico che voglio fare una programmazione per il nuoto lui ( istruttore ) non capisce una mazza di nuotoe mi fa lavorare in split (spalle-dorso-tricipiti gambe addome petto-bicipiti) 3 esercizi diversi per muscoli per tre volte ciascuno cosa che in certi periodi sicuramente non andrà bene facendo anche un lavoro piramidale.. Ora io mi chiedevo se nei periodo di forza si lavora sempre in full body con un solo esercizio per muscolo oppure bisogna dividere la programmazione e mettere magari 2 esercizi o 3.. Io chiedevo solo questo.. Nel forum non ho trovato nientr..
modificato Aug 13 '13 a 10:57 am
 
0
risposta
Ci ho messo qualche minuto ma sono riuscito a trovarlo: http://www.corsia4.eu/threads/6201-combinare-il-lavoro-quot-a-secco-quot-con-quello-in-acqua E c'erano pure queste: http://www.corsia4.eu/threads/6824-palestra-per-il-nuoto-master http://www.corsia4.eu/threads/6813-nuoto-e-palestra http://www.corsia4.eu/threads/5894-I-misteri-della-palestra Ciao
Ci ho messo qualche minuto ma sono riuscito a trovarlo: http://www.corsia4.eu/threads/6201-combinare-il-lavoro-quot-a-secco-quot-con-quello-in-acqua E c'erano pure queste: http://www.corsia4.eu/threads/6824-palestra-per-il-nuoto-master http://www.corsia4.eu/threads/6813-nuoto-e-palestra http://www.corsia4.eu/threads/5894-I-misteri-della-palestra Ciao
modificato Aug 14 '13 a 7:33 pm
 
0
risposta
Stefano grazie per il tuo impegno messo a cercare i post ma li ho già letto e quell che cercò io non c'è. Io chiedevo perché si lavora quasi in total body e non in split cioè 2 gruppi muscolari per volta.. poi se nei periodi di forza si lavora con un solo esercizio per gruppo muscolare oppure mettendo 3/4 esercizi per gruppo muscolare ( dorsale: trazioni pulley e rematore) chiedevo questo e nelle discussioni non ho trovato queste risposte.. ti ringrazio ancora per l impegno ma non c'è quello che cerco .. Spero che qualcuno o anche te sappia rispondermi.. ps quei post che hai messo te sono molto utili per la preparazione ma avevo già letto tutto!
Stefano grazie per il tuo impegno messo a cercare i post ma li ho già letto e quell che cercò io non c'è. Io chiedevo perché si lavora quasi in total body e non in split cioè 2 gruppi muscolari per volta.. poi se nei periodi di forza si lavora con un solo esercizio per gruppo muscolare oppure mettendo 3/4 esercizi per gruppo muscolare ( dorsale: trazioni pulley e rematore) chiedevo questo e nelle discussioni non ho trovato queste risposte.. ti ringrazio ancora per l impegno ma non c'è quello che cerco .. Spero che qualcuno o anche te sappia rispondermi.. ps quei post che hai messo te sono molto utili per la preparazione ma avevo già letto tutto!
modificato Aug 15 '13 a 10:48 am
 
0
risposta
Io on sono un preparatore, ma quando facevo fare i lavori io, più che altro per mancanza di tempo (avevo mezz'ora) ogni giorno facevi due lavori: uno per la parte posteriore (dorsali) e uno anteriore (pettorali) oppure uno parte bassa (gambe) uno alta (avevo o tricipiti i bicipiti). bierre
Io on sono un preparatore, ma quando facevo fare i lavori io, più che altro per mancanza di tempo (avevo mezz'ora) ogni giorno facevi due lavori: uno per la parte posteriore (dorsali) e uno anteriore (pettorali) oppure uno parte bassa (gambe) uno alta (avevo o tricipiti i bicipiti). bierre
modificato Aug 15 '13 a 11:46 am
 
0
risposta
Io on sono un preparatore, ma quando facevo fare i lavori io, più che altro per mancanza di tempo (avevo mezz'ora) ogni giorno facevi due lavori: uno per la parte posteriore (dorsali) e uno anteriore (pettorali) oppure uno parte bassa (gambe) uno alta (avevo o tricipiti i bicipiti). bierre Ok ho capito grazie .. Cmq anche un altra cosa.. Se io dovessi svolgere 2 sedute di preparazione atletica e dovessi farle tutte 2 in total body ( muscoli principali per il nuoto) non sarebbe troppo??? Cioè il lunedì total e mettiamo venerdì?? Non è meglio suddividere queste sedute?
Io on sono un preparatore, ma quando facevo fare i lavori io, più che altro per mancanza di tempo (avevo mezz'ora) ogni giorno facevi due lavori: uno per la parte posteriore (dorsali) e uno anteriore (pettorali) oppure uno parte bassa (gambe) uno alta (avevo o tricipiti i bicipiti). bierre Ok ho capito grazie .. Cmq anche un altra cosa.. Se io dovessi svolgere 2 sedute di preparazione atletica e dovessi farle tutte 2 in total body ( muscoli principali per il nuoto) non sarebbe troppo??? Cioè il lunedì total e mettiamo venerdì?? Non è meglio suddividere queste sedute?
modificato Aug 15 '13 a 12:59 pm
 
0
risposta
Questo non te lo so dire. Ma perchè non potresti farlo, questa è la mia domanda? Hai delle controindicazioni? bierre
Questo non te lo so dire. Ma perchè non potresti farlo, questa è la mia domanda? Hai delle controindicazioni? bierre
modificato Aug 15 '13 a 2:35 pm
 
0
risposta
Questo non te lo so dire. Ma perchè non potresti farlo, questa è la mia domanda? Hai delle controindicazioni?bierreCerto che lo posso fare.. Io chiedevo ma ci vuole anche il recupero muscolare !! Ma nel periodo di forza?? Questo chiedevo!Hai detto nel post precedente che facevi lavorare gambe e braccia , petto e dorsali ma in 2 sedute allenando una volta a settimana tutti giusto?poi so benissimo che ognuno di noi ha e diverso dall altro e se per il tuo compagno di corsia va bene per te potrebbe essere sbagliato ma facendo una cosa in generale potrebbe andare bene una sorta di linee guida! io quest anno ho fatto gambe e dorso lunedì mercoledì spalle e tricipiti e addome e venerdì petto e braccia però questo e come si lavora per il Bb e non per il nuoto da quanto capito. Facevo anche 4 esercizi per gruppo muscolare come dorsale : trazioni pull over rematore e un altro esercizi) così 3/4 esercizi per muscolo.. Mi sembra un po' troppo per il nuoto!!
Questo non te lo so dire. Ma perchè non potresti farlo, questa è la mia domanda? Hai delle controindicazioni?bierreCerto che lo posso fare.. Io chiedevo ma ci vuole anche il recupero muscolare !! Ma nel periodo di forza?? Questo chiedevo!Hai detto nel post precedente che facevi lavorare gambe e braccia , petto e dorsali ma in 2 sedute allenando una volta a settimana tutti giusto?poi so benissimo che ognuno di noi ha e diverso dall altro e se per il tuo compagno di corsia va bene per te potrebbe essere sbagliato ma facendo una cosa in generale potrebbe andare bene una sorta di linee guida! io quest anno ho fatto gambe e dorso lunedì mercoledì spalle e tricipiti e addome e venerdì petto e braccia però questo e come si lavora per il Bb e non per il nuoto da quanto capito. Facevo anche 4 esercizi per gruppo muscolare come dorsale : trazioni pull over rematore e un altro esercizi) così 3/4 esercizi per muscolo.. Mi sembra un po' troppo per il nuoto!!
modificato Aug 15 '13 a 4:26 pm
 
0
risposta
Certo che lo posso fare.. Io chiedevo ma ci vuole anche il recupero muscolare !! Ma nel periodo di forza?? Bè.....se hai già letto quei link,allora dovresti avere anche letto sia la parte dove Menez spiega la grandissima variabilità degli obbiettivi da un atleta all'altro....sia la parte dove io stesso spiego a grandi linee come i lavori vadano ad integrarsi reciprocamente col lavoro in acqua. Dunque dovresti avere anche capito che non c'è una regola fissa sui recuperi e sui lavori,ma solo un ragionamento finalizzato....e il ragionamento stabilisce di volta in volta,e in modo non univoco,qual è la risposta alla tua domanda.
Certo che lo posso fare.. Io chiedevo ma ci vuole anche il recupero muscolare !! Ma nel periodo di forza?? Bè.....se hai già letto quei link,allora dovresti avere anche letto sia la parte dove Menez spiega la grandissima variabilità degli obbiettivi da un atleta all'altro....sia la parte dove io stesso spiego a grandi linee come i lavori vadano ad integrarsi reciprocamente col lavoro in acqua. Dunque dovresti avere anche capito che non c'è una regola fissa sui recuperi e sui lavori,ma solo un ragionamento finalizzato....e il ragionamento stabilisce di volta in volta,e in modo non univoco,qual è la risposta alla tua domanda.
modificato Aug 15 '13 a 8:18 pm
 
0
risposta
Bè.....se hai già letto quei link,allora dovresti avere anche letto sia la parte dove Menez spiega la grandissima variabilità degli obbiettivi da un atleta all'altro....sia la parte dove io stesso spiego a grandi linee come i lavori vadano ad integrarsi reciprocamente col lavoro in acqua. Dunque dovresti avere anche capito che non c'è una regola fissa sui recuperi e sui lavori,ma solo un ragionamento finalizzato....e il ragionamento stabilisce di volta in volta,e in modo non univoco,qual è la risposta alla tua domanda. Grazie Stefano io credevo che per il lavoro di forza ci fosse qualcuna di stabilito anche se soggettivo per quello parlavo di più lavoro per gruppo muscolare.. Quindi la cosa più sensata e sentirsi come ci si sente lavorando.. Ora ho trovato un post di Menez molto interessante che ripropongo suggerimenti utili..........alcune indicazioni generali in un primo periodo privilegi un lavoro di forza generalizzato pesi + corpo libero, in un secondo periodo lasci la forza generale per specializzarti in forza massimale con sovraccarichi, ma continuando con il corpo libero. nel terzo periodo lasci la forza massima per esaltare le carattersitiche fondamentali della tua disciplina: velocista/sprinter------------->forza massima-forza veloce-potenza mezzofondista/fondista--------->resistenza alla forza-forza veloce resistente-potenza media questo in linea molto generale. i lavori stile body building non sono produttivi, un aumento della tensione a riposo della muscolatura non è vantaggiosa, come non lo è percepire il senso di "gonfiore" o "pompaggio" muscolare dopo aver fatto una vasca. il mio consiglio utilizzare carichi medi smuovendoli sempre con una potenza concentrica elevata (lavorando sulla componente accelerativa), di dedicare particolare attenzione a questi esercizi (prevalentemente): 1) panca alta 2) lat machine 3) rematore ad un braccio 4) pullover 5) trazioni alla sbarra 6) bicipiti con bilancere 7) tricipiti con fune al cavo alto 8) addominali e lombari 9) pressa 10) squat 11) polpacci 12) leg extension in linea generale 6 reps con carichi che ti permettano una esecuzione concentrica esplosiva (fase vincente del movimento). ovviamente inserisci dei lavori con elastici: ripetizione del gesto di passata subacquea lavorando per 20/30 reps. questo a grandi linee. è evidente che nel momento in cui inizi una preparazione fisica la tua nuotata non deve attendere, nel senso che l'impegno in acqua deve essere necessariamente maggiore, ovvero dovrai nuotare dosando una forza superiore, questo per consentire la distribuzione specifica del tuo nuovo livello di forza.
Bè.....se hai già letto quei link,allora dovresti avere anche letto sia la parte dove Menez spiega la grandissima variabilità degli obbiettivi da un atleta all'altro....sia la parte dove io stesso spiego a grandi linee come i lavori vadano ad integrarsi reciprocamente col lavoro in acqua. Dunque dovresti avere anche capito che non c'è una regola fissa sui recuperi e sui lavori,ma solo un ragionamento finalizzato....e il ragionamento stabilisce di volta in volta,e in modo non univoco,qual è la risposta alla tua domanda. Grazie Stefano io credevo che per il lavoro di forza ci fosse qualcuna di stabilito anche se soggettivo per quello parlavo di più lavoro per gruppo muscolare.. Quindi la cosa più sensata e sentirsi come ci si sente lavorando.. Ora ho trovato un post di Menez molto interessante che ripropongo suggerimenti utili..........alcune indicazioni generali in un primo periodo privilegi un lavoro di forza generalizzato pesi + corpo libero, in un secondo periodo lasci la forza generale per specializzarti in forza massimale con sovraccarichi, ma continuando con il corpo libero. nel terzo periodo lasci la forza massima per esaltare le carattersitiche fondamentali della tua disciplina: velocista/sprinter------------->forza massima-forza veloce-potenza mezzofondista/fondista--------->resistenza alla forza-forza veloce resistente-potenza media questo in linea molto generale. i lavori stile body building non sono produttivi, un aumento della tensione a riposo della muscolatura non è vantaggiosa, come non lo è percepire il senso di "gonfiore" o "pompaggio" muscolare dopo aver fatto una vasca. il mio consiglio utilizzare carichi medi smuovendoli sempre con una potenza concentrica elevata (lavorando sulla componente accelerativa), di dedicare particolare attenzione a questi esercizi (prevalentemente): 1) panca alta 2) lat machine 3) rematore ad un braccio 4) pullover 5) trazioni alla sbarra 6) bicipiti con bilancere 7) tricipiti con fune al cavo alto 8) addominali e lombari 9) pressa 10) squat 11) polpacci 12) leg extension in linea generale 6 reps con carichi che ti permettano una esecuzione concentrica esplosiva (fase vincente del movimento). ovviamente inserisci dei lavori con elastici: ripetizione del gesto di passata subacquea lavorando per 20/30 reps. questo a grandi linee. è evidente che nel momento in cui inizi una preparazione fisica la tua nuotata non deve attendere, nel senso che l'impegno in acqua deve essere necessariamente maggiore, ovvero dovrai nuotare dosando una forza superiore, questo per consentire la distribuzione specifica del tuo nuovo livello di forza.
modificato Aug 15 '13 a 10:24 pm
 
0
risposta
Io dico brevemente la mia: non vedo quale sia il problema riguardo allo split o al "total body"; probabilmente non ne so abbastanza ma non mi pare una distinzione fondamentale, a parte il conseguente volume totale. Inoltre, e specialmente per dei giovani che recuperano molto in fretta, direi che un paio di allenamenti per gruppo muscolare a settimana siano necessari, pena la perdita della condizione. In tal senso, due volte total body con carico (serie) non eccessivo è forse il giusto mezzo, piuttosto che imporre quattro sedute, oltre a quelle in vasca.
Io dico brevemente la mia: non vedo quale sia il problema riguardo allo split o al "total body"; probabilmente non ne so abbastanza ma non mi pare una distinzione fondamentale, a parte il conseguente volume totale. Inoltre, e specialmente per dei giovani che recuperano molto in fretta, direi che un paio di allenamenti per gruppo muscolare a settimana siano necessari, pena la perdita della condizione. In tal senso, due volte total body con carico (serie) non eccessivo è forse il giusto mezzo, piuttosto che imporre quattro sedute, oltre a quelle in vasca.
modificato Aug 16 '13 a 4:37 am
 
0
risposta
Io dico brevemente la mia: non vedo quale sia il problema riguardo allo split o al "total body"; probabilmente non ne so abbastanza ma non mi pare una distinzione fondamentale, a parte il conseguente volume totale. Inoltre, e specialmente per dei giovani che recuperano molto in fretta, direi che un paio di allenamenti per gruppo muscolare a settimana siano necessari, pena la perdita della condizione. In tal senso, due volte total body con carico (serie) non eccessivo è forse il giusto mezzo, piuttosto che imporre quattro sedute, oltre a quelle in vasca. Mi sembrano un po' troppe 4 sedute di lavoro a secco oltre a quelle in vasca.. Parliamo sempre di master quindi tra lavoro uscite e appunto nuoto non resta tanto tempo però 2/3 volte riesco a farle benissimo !! Pensavo 2 volte total body tipo lunedì e venerdì e il mercoledì faccio solo esercizi posturali / Core / addominali e elastici ..
Io dico brevemente la mia: non vedo quale sia il problema riguardo allo split o al "total body"; probabilmente non ne so abbastanza ma non mi pare una distinzione fondamentale, a parte il conseguente volume totale. Inoltre, e specialmente per dei giovani che recuperano molto in fretta, direi che un paio di allenamenti per gruppo muscolare a settimana siano necessari, pena la perdita della condizione. In tal senso, due volte total body con carico (serie) non eccessivo è forse il giusto mezzo, piuttosto che imporre quattro sedute, oltre a quelle in vasca. Mi sembrano un po' troppe 4 sedute di lavoro a secco oltre a quelle in vasca.. Parliamo sempre di master quindi tra lavoro uscite e appunto nuoto non resta tanto tempo però 2/3 volte riesco a farle benissimo !! Pensavo 2 volte total body tipo lunedì e venerdì e il mercoledì faccio solo esercizi posturali / Core / addominali e elastici ..
modificato Aug 16 '13 a 1:22 pm
 
0
risposta
Ah scusa, pensavo fossero adolescenti, devo essermi confuso con qualche messaggio linkato. Eh, a maggior ragione penso anch'io che due sedute ben distanziate di total body siano l'optimum, e anzi il core lo aggiungerei al minestrone, se c'è tempo.
Ah scusa, pensavo fossero adolescenti, devo essermi confuso con qualche messaggio linkato. Eh, a maggior ragione penso anch'io che due sedute ben distanziate di total body siano l'optimum, e anzi il core lo aggiungerei al minestrone, se c'è tempo.
modificato Aug 16 '13 a 5:29 pm
 
0
risposta
Ah scusa, pensavo fossero adolescenti, devo essermi confuso con qualche messaggio linkato. Eh, a maggior ragione penso anch'io che due sedute ben distanziate di total body siano l'optimum, e anzi il core lo aggiungerei al minestrone, se c'è tempo. Non credo!! Non vorrei passarci più di un oretta in palestra e lavorando in 'totalbody' facendo un esercizio per gruppo muscolare non dovrei rientrare con i tempi!! Preferisco occupare un altro giorno per il core e a atri esercizi posturali! Ora farò un elenco di cosa farò!! Lunedi 5-8m di attivazione (corsa bici ) Trazioni - squot - pullover- panca alta - leg curl - deltoidi con bilanciere(military) - tricipiti cavo alto - manubri per bicipit Mercoledì 5-8m di attivazione (corsa bici )esercizi addominali / posturali / core / ffitball Venerdi 5-8m di attivazione (corsa bici )lat machine - pressa/o affondi -rematore - panca alta/o bassa - ( esercizio femorali con bilanciere ) alzate laterali per deltoidi- tricipiti con bilanciere o manubri - bicipiti con bilanciere o cavi Farò 4:1 3/2:1 e 1:1 in scarico. poi per la prograzzione quelle la decido con il mio allenatore per vedere quando ottenere la forma sicuramente i regionali a febbraio e gli italiani a giorno o luglio . Sono un velocista 50/100 dorso stile e misti anche il 200 misto ma è dura quella gara per me! Potrebbe andare bene??? ( so che è una domanda da un milione di dollari ) se c'è qualcosa di sbagliato o poco sensato ditelo ! ;)
Ah scusa, pensavo fossero adolescenti, devo essermi confuso con qualche messaggio linkato. Eh, a maggior ragione penso anch'io che due sedute ben distanziate di total body siano l'optimum, e anzi il core lo aggiungerei al minestrone, se c'è tempo. Non credo!! Non vorrei passarci più di un oretta in palestra e lavorando in 'totalbody' facendo un esercizio per gruppo muscolare non dovrei rientrare con i tempi!! Preferisco occupare un altro giorno per il core e a atri esercizi posturali! Ora farò un elenco di cosa farò!! Lunedi 5-8m di attivazione (corsa bici ) Trazioni - squot - pullover- panca alta - leg curl - deltoidi con bilanciere(military) - tricipiti cavo alto - manubri per bicipit Mercoledì 5-8m di attivazione (corsa bici )esercizi addominali / posturali / core / ffitball Venerdi 5-8m di attivazione (corsa bici )lat machine - pressa/o affondi -rematore - panca alta/o bassa - ( esercizio femorali con bilanciere ) alzate laterali per deltoidi- tricipiti con bilanciere o manubri - bicipiti con bilanciere o cavi Farò 4:1 3/2:1 e 1:1 in scarico. poi per la prograzzione quelle la decido con il mio allenatore per vedere quando ottenere la forma sicuramente i regionali a febbraio e gli italiani a giorno o luglio . Sono un velocista 50/100 dorso stile e misti anche il 200 misto ma è dura quella gara per me! Potrebbe andare bene??? ( so che è una domanda da un milione di dollari ) se c'è qualcosa di sbagliato o poco sensato ditelo ! ;)
modificato Aug 16 '13 a 9:08 pm
 
0
risposta
Di rientro dalle prime gare della stagione! Seguendo la preparazione atletica del libro e spulciando da vari sito e dal blog di Stefano posso dire di essermi migliorato!! Nei 50 stile 29.2 nei 200 stile 2.46.0 nella staffetta 50 stile 29.5.(gare una dietro l altra) . Tenendo conto che a fine giugno facevo 30.8 nei 50 e nei 200 l ultima gara avevo fatto 3:11 i miglioramenti si sono visti..( questa stagione per noi è iniziata a novembre 2013 quindi 2 mesi di preparazione) . Per uno come me il lavoro a secco specialmente nelle serie lunghe in allenamento si sentiva la fatica e anche tanta (30.2 nei 50 200 2:52 ) posso dire di essere soddisfatto .. Anche lo scarico dovrebbe essere andato bene!! 2 settimane in cui la prima ho dimezzato i carichi in palestra e la seconda non ho toccato pesi... Ora vorrei fare una settimana di pausa completa... Infine sono un master 25. Ho iniziato ad aprile a nuotare con i master e precedentemente ho fatto 1anno di nuoto libero . da ragazzino qualche anno di scuola nuoto ma niente di che.. Lo so i tempi non sono bassi ma non ho mai fatto agonismo .. Va benissimo così!! Grazie a tutti per i consigli che mi avete dato!
Di rientro dalle prime gare della stagione! Seguendo la preparazione atletica del libro e spulciando da vari sito e dal blog di Stefano posso dire di essermi migliorato!! Nei 50 stile 29.2 nei 200 stile 2.46.0 nella staffetta 50 stile 29.5.(gare una dietro l altra) . Tenendo conto che a fine giugno facevo 30.8 nei 50 e nei 200 l ultima gara avevo fatto 3:11 i miglioramenti si sono visti..( questa stagione per noi è iniziata a novembre 2013 quindi 2 mesi di preparazione) . Per uno come me il lavoro a secco specialmente nelle serie lunghe in allenamento si sentiva la fatica e anche tanta (30.2 nei 50 200 2:52 ) posso dire di essere soddisfatto .. Anche lo scarico dovrebbe essere andato bene!! 2 settimane in cui la prima ho dimezzato i carichi in palestra e la seconda non ho toccato pesi... Ora vorrei fare una settimana di pausa completa... Infine sono un master 25. Ho iniziato ad aprile a nuotare con i master e precedentemente ho fatto 1anno di nuoto libero . da ragazzino qualche anno di scuola nuoto ma niente di che.. Lo so i tempi non sono bassi ma non ho mai fatto agonismo .. Va benissimo così!! Grazie a tutti per i consigli che mi avete dato!
modificato Dec 21 '13 a 7:55 pm
 
0
risposta
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza