Annuncio pubblicitario
da coni.it E' stato effettuato oggi, a Londra, il sorteggio del torneo di qualificazione olimpica femminile che si svolgerà a Trieste dal 15 al 22 aprile. La Nazionale campione d'Europa affronterà·Russia, Ungheria e Spagna·nel girone eliminatorio A. Nel girone B Grecia, Olanda, Canada, Kazakistan e Brasile. In base ai sorteggi effettuati al "Crowne Plaza" di Londra, l'Italia esordirà·con la Spagna martedì 17 aprile; poi affronterà il 18 l'Ungheria e il 19 la Russia:·le quattro·squadre passeranno automaticamente·il turno ma si giocheranno le posizioni del girone·per·determinare il gioco di incroci con le·squadre dell'altro girone, nell'ottica della composizione del tabellone dei quarti, in programma venerdì 20 aprile. In palio·quattro pass olimpici che·definiranno le squadre partecipanti·ai Giochi.· Questi i gironi e la relativa formula: A: Russia, Italia, Ungheria, Spagna B: Grecia, Olanda, Canada, Kazakistan, Brasile · Formula:·gironi con partite di sola andata; le prime quattro si incroceranno nei quarti di finale (A1-B4, A2-B3, A3-B2, A4-B1) per l'assegnazione dei pass olimpici. Poi semifinali e finali. Vi ricordo che le prime 4 si qualificano per Londra.
da coni.it E' stato effettuato oggi, a Londra, il sorteggio del torneo di qualificazione olimpica femminile che si svolgerà a Trieste dal 15 al 22 aprile. La Nazionale campione d'Europa affronterà·Russia, Ungheria e Spagna·nel girone eliminatorio A. Nel girone B Grecia, Olanda, Canada, Kazakistan e Brasile. In base ai sorteggi effettuati al "Crowne Plaza" di Londra, l'Italia esordirà·con la Spagna martedì 17 aprile; poi affronterà il 18 l'Ungheria e il 19 la Russia:·le quattro·squadre passeranno automaticamente·il turno ma si giocheranno le posizioni del girone·per·determinare il gioco di incroci con le·squadre dell'altro girone, nell'ottica della composizione del tabellone dei quarti, in programma venerdì 20 aprile. In palio·quattro pass olimpici che·definiranno le squadre partecipanti·ai Giochi.· Questi i gironi e la relativa formula: A: Russia, Italia, Ungheria, Spagna B: Grecia, Olanda, Canada, Kazakistan, Brasile · Formula:·gironi con partite di sola andata; le prime quattro si incroceranno nei quarti di finale (A1-B4, A2-B3, A3-B2, A4-B1) per l'assegnazione dei pass olimpici. Poi semifinali e finali. Vi ricordo che le prime 4 si qualificano per Londra.
modificato Feb 19 '12 a 2:14 pm
 
0
risposta
Ecco il calendario degli incontri con relativa copertura televisiva, si inizia domani! day 1, domenica 15/4 Cerimonia inaugurale alle 17.30 Canada-Kazakistan (B) alle 18 Brasile-Olanda (B) alle 19.20 riposa Grecia day 2, lunedì 16/4 Olanda-Canada (B) alle 17.30 Grecia-Brasile (B) alle 18.50 riposa Kazakistan day 3, martedì 17/4 Kazakistan-Olanda (B) alle 16 Canada-Grecia (B) alle 17.20 Russia-Ungheria (A) alle 18.40 differita Rai Sport 2 alle 24 Italia-Spagna (A) alle 20 diretta Rai Sport 1 riposa Brasile day 4, mercoledì 18/4 Grecia-Kazakistan (B) alle 16 Brasile-Canada (B) alle 17.20 Russia-Spagna (A) alle 18.40 differita Rai Sport 1 alle 21.20 Italia-Ungheria (A) alle 20 diretta Rai Sport 1 riposa Olanda day 5, giovedì 19/4 Kazakistan-Brasile (B) alle 16 Grecia-Olanda (B) alle 17.20 Ungheria-Spagna (A) alle 18.40 differita Rai Sport 2 alle 21.30 Russia-Italia (A) alle 20 diretta Rai Sport 1 riposa Canada day 6, venerdì 20/4 Quarti di finale - in palio i pass olimpici 1A-4B, 2A-3B, 3A-2B, 4A-1B 1° quarto di finale alle 15.30 con diretta su Rai Sport 1 2° quarto di finale alle 17 3° quarto di finale alle 18.30 4° quarto di finale alle 20 con diretta su Rai Sport 1 day 7, sabato 21/4 Semifinali per il quinto posto alle 16 e 17.30 1^ semifinale per il primo posto alle 19 con differita su Rai Sport 2 alle 23.20 2^ semifinale per il primo posto alle 20.30 con diretta su Rai Sport 1 day 8, domenica 22/4 Finale settimo posto alle 8.30 Finale quinto posto alle 10 Finale terzo posto alle 11.30 Finale primo posto alle 13.05 diretta Rai Sport 2
Ecco il calendario degli incontri con relativa copertura televisiva, si inizia domani! day 1, domenica 15/4 Cerimonia inaugurale alle 17.30 Canada-Kazakistan (B) alle 18 Brasile-Olanda (B) alle 19.20 riposa Grecia day 2, lunedì 16/4 Olanda-Canada (B) alle 17.30 Grecia-Brasile (B) alle 18.50 riposa Kazakistan day 3, martedì 17/4 Kazakistan-Olanda (B) alle 16 Canada-Grecia (B) alle 17.20 Russia-Ungheria (A) alle 18.40 differita Rai Sport 2 alle 24 Italia-Spagna (A) alle 20 diretta Rai Sport 1 riposa Brasile day 4, mercoledì 18/4 Grecia-Kazakistan (B) alle 16 Brasile-Canada (B) alle 17.20 Russia-Spagna (A) alle 18.40 differita Rai Sport 1 alle 21.20 Italia-Ungheria (A) alle 20 diretta Rai Sport 1 riposa Olanda day 5, giovedì 19/4 Kazakistan-Brasile (B) alle 16 Grecia-Olanda (B) alle 17.20 Ungheria-Spagna (A) alle 18.40 differita Rai Sport 2 alle 21.30 Russia-Italia (A) alle 20 diretta Rai Sport 1 riposa Canada day 6, venerdì 20/4 Quarti di finale - in palio i pass olimpici 1A-4B, 2A-3B, 3A-2B, 4A-1B 1° quarto di finale alle 15.30 con diretta su Rai Sport 1 2° quarto di finale alle 17 3° quarto di finale alle 18.30 4° quarto di finale alle 20 con diretta su Rai Sport 1 day 7, sabato 21/4 Semifinali per il quinto posto alle 16 e 17.30 1^ semifinale per il primo posto alle 19 con differita su Rai Sport 2 alle 23.20 2^ semifinale per il primo posto alle 20.30 con diretta su Rai Sport 1 day 8, domenica 22/4 Finale settimo posto alle 8.30 Finale quinto posto alle 10 Finale terzo posto alle 11.30 Finale primo posto alle 13.05 diretta Rai Sport 2
modificato Apr 14 '12 a 6:01 pm
 
0
risposta
risultati di ieri Canada-Kazakistan 15-4 Brasile-Olanda 4-23
risultati di ieri Canada-Kazakistan 15-4 Brasile-Olanda 4-23
modificato Apr 16 '12 a 2:21 pm
 
0
risposta
risultati di oggi Canada-Olanda 11-11, Grecia-Brasile 23-4
risultati di oggi Canada-Olanda 11-11, Grecia-Brasile 23-4
modificato Apr 16 '12 a 6:54 pm
 
0
risposta
Iniziano le gare ecco il primo risultato (guardate qui anche per le successive) Kazakistan-Olanda 7-15 Canada-Grecia 2-10 Russia-Ungheria 12-13 Italia-Spagna 9-10 classifica del gruppo A dopo 3 giornate Olanda 5 (3 partite giocate) Grecia 4 (2 partite giocate) Canada 3 (3 partite giocate) Kazakistan 0 (2 partite giocate) Brasile 0 (2 partite giocate)
Iniziano le gare ecco il primo risultato (guardate qui anche per le successive) Kazakistan-Olanda 7-15 Canada-Grecia 2-10 Russia-Ungheria 12-13 Italia-Spagna 9-10 classifica del gruppo A dopo 3 giornate Olanda 5 (3 partite giocate) Grecia 4 (2 partite giocate) Canada 3 (3 partite giocate) Kazakistan 0 (2 partite giocate) Brasile 0 (2 partite giocate)
modificato Apr 17 '12 a 5:29 pm
 
0
risposta
ecco il report della partita delle azzurre da federnuoto.it Parte con una sconfitta la rincorsa del Setterosa a uno dei quattro pass per Londra 2012. La Nazionale campione d'Europa, guidata dal Ct Fabio Conti, esordisce con il ko subito per 10-9 dalla Spagna nella terza giornata del torneo di qualificazione olimpica, in corso al Centro Federale Bruno Bianchi di Trieste, dopo essere stata a lungo in testa e aver avuto l'occasione di andare più volte sul +3 (4-1, 6-4). La partenza dell'Italia è frizzante. Pronti-via e Frassinetti prima si procura il rigore trasformato da Bianconi per l'1-0, poi realizza dal centro e il Setterosa è già sul +2. Accorcia Garcia dal centro, ma l'Italia allunga ancora: due prodezze di Di Mario (la prima da posizione 1 sotto al braccio di Ester, la seconda in superiorità). Peccato per il 4-2 di Tarrago sullo scadere, che sfrutta la superiorità. L'Italia potrebbe scappare sul +3 in apertura di terzo parziale, quando Frassinetti conquista il secondo rigore, ma la palla sfugge dalla mano destra di Bianconi. Poi ci si mette la sfortuna. Il tiro di Abbate sbatte sulla parte interna del palo e si ferma sulla linea immaginaria di porta; sul capovolgimento Ortiz realizza con una decisiva deviazione della difesa; iberiche sotto 6-5 a 8' dalla fine. Il rigore del possibile +3 nemmeno tirato dà coraggio alla Spagna e crea apprensione nel Setterosa. Segnano Garcia dal centro ed Espar da 2, Spagna davanti per la prima volta. Pareggia Di Mario su rigore (ancora conquistato da Frassinetti), ma la Spagna adesso fa male. Espar, Tarrago e Pena e iberiche sul 10-7 a 3' dalla fine. L'Italia ci prova: Frassinetti è straordinaria e dal centro realizza il -2 e conquista il rigore segnato da Di Mario per il 10-9 a 46" dalla sirena. Ci sarebbe anche il tempo per l'ultimo assalto, ma il possesso dura solo 2": il tempo del fischio di controfallo che nega alle azzurre la possibilità del pari. IL COMMENTO DEL CT FABIO CONTI. "Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Malgrado il ritmo piuttosto basso, eravamo riusciti a portarci avanti fino al 6-4, ma quando abbiamo provato a chiudere la gara abbiamo pagato il nervosismo subentrato dopo il rigore fallito da Bianconi. La Spagna ha approfittato dei nostri errori e non siamo stati più in grado di rientrare. Come ho detto alla vigilia: dobbiamo concentrarci su ogni partita indipendentemente dalle altre. Una partita non fa storia, ma sicuramente insegna".
ecco il report della partita delle azzurre da federnuoto.it Parte con una sconfitta la rincorsa del Setterosa a uno dei quattro pass per Londra 2012. La Nazionale campione d'Europa, guidata dal Ct Fabio Conti, esordisce con il ko subito per 10-9 dalla Spagna nella terza giornata del torneo di qualificazione olimpica, in corso al Centro Federale Bruno Bianchi di Trieste, dopo essere stata a lungo in testa e aver avuto l'occasione di andare più volte sul +3 (4-1, 6-4). La partenza dell'Italia è frizzante. Pronti-via e Frassinetti prima si procura il rigore trasformato da Bianconi per l'1-0, poi realizza dal centro e il Setterosa è già sul +2. Accorcia Garcia dal centro, ma l'Italia allunga ancora: due prodezze di Di Mario (la prima da posizione 1 sotto al braccio di Ester, la seconda in superiorità). Peccato per il 4-2 di Tarrago sullo scadere, che sfrutta la superiorità. L'Italia potrebbe scappare sul +3 in apertura di terzo parziale, quando Frassinetti conquista il secondo rigore, ma la palla sfugge dalla mano destra di Bianconi. Poi ci si mette la sfortuna. Il tiro di Abbate sbatte sulla parte interna del palo e si ferma sulla linea immaginaria di porta; sul capovolgimento Ortiz realizza con una decisiva deviazione della difesa; iberiche sotto 6-5 a 8' dalla fine. Il rigore del possibile +3 nemmeno tirato dà coraggio alla Spagna e crea apprensione nel Setterosa. Segnano Garcia dal centro ed Espar da 2, Spagna davanti per la prima volta. Pareggia Di Mario su rigore (ancora conquistato da Frassinetti), ma la Spagna adesso fa male. Espar, Tarrago e Pena e iberiche sul 10-7 a 3' dalla fine. L'Italia ci prova: Frassinetti è straordinaria e dal centro realizza il -2 e conquista il rigore segnato da Di Mario per il 10-9 a 46" dalla sirena. Ci sarebbe anche il tempo per l'ultimo assalto, ma il possesso dura solo 2": il tempo del fischio di controfallo che nega alle azzurre la possibilità del pari. IL COMMENTO DEL CT FABIO CONTI. "Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile. Malgrado il ritmo piuttosto basso, eravamo riusciti a portarci avanti fino al 6-4, ma quando abbiamo provato a chiudere la gara abbiamo pagato il nervosismo subentrato dopo il rigore fallito da Bianconi. La Spagna ha approfittato dei nostri errori e non siamo stati più in grado di rientrare. Come ho detto alla vigilia: dobbiamo concentrarci su ogni partita indipendentemente dalle altre. Una partita non fa storia, ma sicuramente insegna".
modificato Apr 18 '12 a 2:40 pm
 
0
risposta
risultati di mercoledi (in progress) Grecia-Kazhakistan 16-8 Brasile-Canada 4-11 Russia-Spagna 12-11 Italia-Ungheria 11-9 classifica del gruppo A dopo 4 giornate Grecia 6 (3 partite giocate) Olanda 5 (3 partite giocate) Canada 5 (4 partite giocate) Kazakistan 0 (3 partite giocate) Brasile 0 (3 partite giocate) Classifica del gruppo B dopo 2 giornate Italia 2 Russia 2 Spagna 2 Ungheria 2
risultati di mercoledi (in progress) Grecia-Kazhakistan 16-8 Brasile-Canada 4-11 Russia-Spagna 12-11 Italia-Ungheria 11-9 classifica del gruppo A dopo 4 giornate Grecia 6 (3 partite giocate) Olanda 5 (3 partite giocate) Canada 5 (4 partite giocate) Kazakistan 0 (3 partite giocate) Brasile 0 (3 partite giocate) Classifica del gruppo B dopo 2 giornate Italia 2 Russia 2 Spagna 2 Ungheria 2
modificato Apr 18 '12 a 6:12 pm
 
0
risposta
risultati di giovedi (in progress) Kazhakastan-Brasile 7-7 Grecia-Olanda 6-13 (devo dire che sono un po' sorpreso da questo risultato) Ungheria-Spagna 10-9 Russia-Italia 15-13 classifica finale del gruppo A Olanda 7 Grecia 6 Canada 5 Kazakistan 1 Brasile 1 Classifica finale del gruppo B Ungheria 4 Russia 4 Spagna 2 Italia 2
risultati di giovedi (in progress) Kazhakastan-Brasile 7-7 Grecia-Olanda 6-13 (devo dire che sono un po' sorpreso da questo risultato) Ungheria-Spagna 10-9 Russia-Italia 15-13 classifica finale del gruppo A Olanda 7 Grecia 6 Canada 5 Kazakistan 1 Brasile 1 Classifica finale del gruppo B Ungheria 4 Russia 4 Spagna 2 Italia 2
modificato Apr 19 '12 a 7:19 pm
 
0
risposta
L'assurdità di questo sistema di qualificazione:o rimarrà a casa la squadra Campione d'Europa o rimarrà a casa la squadra campionessa olimpica. Ci è costata cara l'assurda sconfitta con la Spagna, ma sono sicuro che le olandesi non sono per niente felici di incontrare le nostre.
L'assurdità di questo sistema di qualificazione:o rimarrà a casa la squadra Campione d'Europa o rimarrà a casa la squadra campionessa olimpica. Ci è costata cara l'assurda sconfitta con la Spagna, ma sono sicuro che le olandesi non sono per niente felici di incontrare le nostre.
modificato Apr 19 '12 a 8:26 pm
 
0
risposta
ed ecco gli accoppiamenti dei quarti Olanda-Italia, Grecia-Spagna, Canada-Russia e Ungheria-Kazakistan secondo me l'unico quarto in bilico e' il nostro gli altri non hanno tanta storia (a meno di un miracolo della Spagna, Canada e Kazakistan non hanno possibilita')
ed ecco gli accoppiamenti dei quarti Olanda-Italia, Grecia-Spagna, Canada-Russia e Ungheria-Kazakistan secondo me l'unico quarto in bilico e' il nostro gli altri non hanno tanta storia (a meno di un miracolo della Spagna, Canada e Kazakistan non hanno possibilita')
modificato Apr 19 '12 a 8:35 pm
 
0
risposta
quarti di finale Ungheria-Kazakistan 18-5 Russia-Canada 7-6 Spagna-Grecia 9-7 Italia-Olanda 7-6 certo il gruppo A ha massacrato il gruppo B (mai avrei detto che la Spagna avesse possibilita' di battere la Grecia)
quarti di finale Ungheria-Kazakistan 18-5 Russia-Canada 7-6 Spagna-Grecia 9-7 Italia-Olanda 7-6 certo il gruppo A ha massacrato il gruppo B (mai avrei detto che la Spagna avesse possibilita' di battere la Grecia)
modificato Apr 20 '12 a 3:39 pm
 
0
risposta
Ultimi 4 minuti di partita seguita - per puro caso - davanti ad un baretto che ha la tv accesa su Rai Sport 1. Al termine del match un timido applauso dei 4 gatti presenti. SIAMO A LONDRA, OOOH YES!!
Ultimi 4 minuti di partita seguita - per puro caso - davanti ad un baretto che ha la tv accesa su Rai Sport 1. Al termine del match un timido applauso dei 4 gatti presenti. SIAMO A LONDRA, OOOH YES!!
modificato Apr 20 '12 a 8:05 pm
 
0
risposta
Ultimi 4 minuti di partita seguita - per puro caso - davanti ad un baretto che ha la tv accesa su Rai Sport 1. Al termine del match un timido applauso dei 4 gatti presenti. SIAMO A LONDRA, OOOH YES!!Sono megasuperfelice ma mi dispiace per l'Olanda:è un'ingiustizia che la squadra campione uscente non possa difendere il suo titolo.
Ultimi 4 minuti di partita seguita - per puro caso - davanti ad un baretto che ha la tv accesa su Rai Sport 1. Al termine del match un timido applauso dei 4 gatti presenti. SIAMO A LONDRA, OOOH YES!!Sono megasuperfelice ma mi dispiace per l'Olanda:è un'ingiustizia che la squadra campione uscente non possa difendere il suo titolo.
modificato Apr 20 '12 a 8:09 pm
 
0
risposta
Ecco le 8 nazionali che parteciperanno ai giochi olimpici di Londra Gran Bretagna, USA, Australia, Cina, Russia, Ungheria, Spagna e Italia. la formula e' la seguente 2 gironi da 4 per stabilire un ranking per i quarti di finale incrociati. (come il torneo di qualificazione)
Ecco le 8 nazionali che parteciperanno ai giochi olimpici di Londra Gran Bretagna, USA, Australia, Cina, Russia, Ungheria, Spagna e Italia. la formula e' la seguente 2 gironi da 4 per stabilire un ranking per i quarti di finale incrociati. (come il torneo di qualificazione)
modificato Apr 20 '12 a 8:21 pm
 
0
risposta
ecco l'articolo celebratorio da federnuoto.it TRIESTE - Preparate le valigie: si va a Londra. Il Setterosa campione d'Europa, guidato dal Ct Fabio Conti, batte le campionesse olimpiche in carica dell'Olanda per 7-6 e stacca il pass per i Giochi, nei quarti di finale del preolimpico in corso a Trieste, al centro federale Bruno Bianchi. E' un Setterosa a cinque cerchi, capace di soffrire, combattere, andare sul -2, reagire e ribaltare il risultato. Fuori la squadra dell'ex cittì Mauro Maugeri, già eliminata a Eindhoven sulla strada verso l'oro continentale. LA CRONACA. La posta in palio è altissima, la partita non può che essere tesa fin dall'inizio. L'Olanda crea il primo strappo con Remers che segna il 3-2 e il 4-2 in fotocopia da posizione 3. Il Setterosa risale la china con le superiorità sfruttate da Di Mario e Emmolo. A metà gara è ancora pari: 5-5. Smit punisce la difesa azzurra per la seconda volta e l'Italia chiude il penultimo quarto sotto di uno. Ma il Setterosa c'è. Scende in vasca con grinta, voglia di ribaltare il risultato e conquistarsi Londra. Segna Cotti in superiorità, decide Emmolo con il terzo gol della sua partita: 7-6 e difesa impenetrabile. A Londra 2012 Settebello e Setterosa ci saranno ancora. LE ALTRE PARTITE. La prima squadra a staccare il pass per Londra è l'Ungheria. La Nazionale magiara batte il Kazakistan per 18-5 trascinata da Buika, devastante al centro. Più difficile di quanto pronosticabile la vittoria della Russia sul Canada. Alla fine è 7-6 dopo che le russe sono state sul 7-3 e che Karnaukh ha parato un tiro di Alogbo a tu per tu dai due metri sulla sirena. Fuori le campionesse del mondo: una sorprendente quanto brillante Spagna elimina la Grecia battendola per 9-7. Punteggio in parità per metà gara, poi il break sull'8-6 firmato Espar e Garcia, prima del rigore di Gerolymou. Decide il match e la qualificazione la controfuga di Tarrago. GIA' QUALIFICATE ALLE OLIMPIADI. Le squadre qualificate alle Olimpiadi senza passare per il torneo di Trieste sono Gran Bretagna (paese organizzatore), Stati Uniti (vincitori dei Giochi panamericani), Cina (vincitrice del preolimpico asiatico) e Australia (in rappresentanza dell'Oceania). A Londra il torneo dei Giochi - alla quarta edizione - si disputerà presso la Waterpolo Arena dal 30 luglio al 9 agosto. Sorteggi dei gironi a Londra il 5 maggio. IL COMMENTO DEL CT FABIO CONTI. "Non vorrei essere banale, ma sono molto felice per le atlete, le vere interpreti delle nostre fatiche. Io valuto sempre il percorso generale del lavoro e perdere di uno questa partita non avrebbe cambiato il responso positivo: non è una partita dentro/fuori che può cambiare un bilancio. Il grande obiettivo è essere arrivati al livello delle squadre più forti del mondo in 15 mesi. La Grecia campione del mondo, l'Olanda campione olimpica, ma lo stesso Canada, avrebbero meritato di partecipare ai Giochi di Londra quanto noi. Questo torneo del resto può essere considerato almeno difficile quanto le Olimpiadi. I grandi obiettivi si costruiscono nel tempo. Ce lo insegna il Setterosa che ha vinto tutto. Ora non dobbiamo esaltarci, ma continuare a lavorare per ottenere il massimo a Londra. Il lavoro paga; lo dimostrano i risultati. Grazie alla Federnuoto e alla nostra famiglia del centro federale di Ostia: la casa di tutti i nostri successi". IL COMMENTO DEL PRESIDENTE PAOLO BARELLI. "Sono state tutte partite molto equilibrate. Complimenti allo staff e alle ragazze che sono riuscite a superare la concorrenza di squadra dall'enorme prestigio; basti pensare che le campionesse olimpiche dell'Olanda e quelle del mondo della Grecia non parteciperanno alle Olimpiadi. Dopo i Mondiali di Roma le Squadre Nazionali sono cresciute con Sandro Campagna e Fabio Conti, un allenatore che non tutti consideravano all'altezza della sfida di allenare le Azzurre, ma che ha dimostrato di meritarlo, portando importanti risultati. Ora bisogna continuare a pensare in grande e lavorare con immutata, se non maggiore intensità in vista delle Olimpiadi". IL COMMENTO DI GIANNI PETRUCCI, PRESIDENTE DEL CONI. "E' stato un grande successo di squadra; complimenti a ragazze, allenatore e Federazione. Non era facile qualificarsi. Bravi a tutti!" IL COMMENTO DI RAFFAELE PAGNOZZI, SEGRETARIO GENERALE DEL CONI. "Complimenti al Setterosa per la qualificazione ai Giochi di Londra. Senza le campionesse olimpiche dell'Olanda e quelle mondiali della Grecia, crescono le possibilità di medaglia".
ecco l'articolo celebratorio da federnuoto.it TRIESTE - Preparate le valigie: si va a Londra. Il Setterosa campione d'Europa, guidato dal Ct Fabio Conti, batte le campionesse olimpiche in carica dell'Olanda per 7-6 e stacca il pass per i Giochi, nei quarti di finale del preolimpico in corso a Trieste, al centro federale Bruno Bianchi. E' un Setterosa a cinque cerchi, capace di soffrire, combattere, andare sul -2, reagire e ribaltare il risultato. Fuori la squadra dell'ex cittì Mauro Maugeri, già eliminata a Eindhoven sulla strada verso l'oro continentale. LA CRONACA. La posta in palio è altissima, la partita non può che essere tesa fin dall'inizio. L'Olanda crea il primo strappo con Remers che segna il 3-2 e il 4-2 in fotocopia da posizione 3. Il Setterosa risale la china con le superiorità sfruttate da Di Mario e Emmolo. A metà gara è ancora pari: 5-5. Smit punisce la difesa azzurra per la seconda volta e l'Italia chiude il penultimo quarto sotto di uno. Ma il Setterosa c'è. Scende in vasca con grinta, voglia di ribaltare il risultato e conquistarsi Londra. Segna Cotti in superiorità, decide Emmolo con il terzo gol della sua partita: 7-6 e difesa impenetrabile. A Londra 2012 Settebello e Setterosa ci saranno ancora. LE ALTRE PARTITE. La prima squadra a staccare il pass per Londra è l'Ungheria. La Nazionale magiara batte il Kazakistan per 18-5 trascinata da Buika, devastante al centro. Più difficile di quanto pronosticabile la vittoria della Russia sul Canada. Alla fine è 7-6 dopo che le russe sono state sul 7-3 e che Karnaukh ha parato un tiro di Alogbo a tu per tu dai due metri sulla sirena. Fuori le campionesse del mondo: una sorprendente quanto brillante Spagna elimina la Grecia battendola per 9-7. Punteggio in parità per metà gara, poi il break sull'8-6 firmato Espar e Garcia, prima del rigore di Gerolymou. Decide il match e la qualificazione la controfuga di Tarrago. GIA' QUALIFICATE ALLE OLIMPIADI. Le squadre qualificate alle Olimpiadi senza passare per il torneo di Trieste sono Gran Bretagna (paese organizzatore), Stati Uniti (vincitori dei Giochi panamericani), Cina (vincitrice del preolimpico asiatico) e Australia (in rappresentanza dell'Oceania). A Londra il torneo dei Giochi - alla quarta edizione - si disputerà presso la Waterpolo Arena dal 30 luglio al 9 agosto. Sorteggi dei gironi a Londra il 5 maggio. IL COMMENTO DEL CT FABIO CONTI. "Non vorrei essere banale, ma sono molto felice per le atlete, le vere interpreti delle nostre fatiche. Io valuto sempre il percorso generale del lavoro e perdere di uno questa partita non avrebbe cambiato il responso positivo: non è una partita dentro/fuori che può cambiare un bilancio. Il grande obiettivo è essere arrivati al livello delle squadre più forti del mondo in 15 mesi. La Grecia campione del mondo, l'Olanda campione olimpica, ma lo stesso Canada, avrebbero meritato di partecipare ai Giochi di Londra quanto noi. Questo torneo del resto può essere considerato almeno difficile quanto le Olimpiadi. I grandi obiettivi si costruiscono nel tempo. Ce lo insegna il Setterosa che ha vinto tutto. Ora non dobbiamo esaltarci, ma continuare a lavorare per ottenere il massimo a Londra. Il lavoro paga; lo dimostrano i risultati. Grazie alla Federnuoto e alla nostra famiglia del centro federale di Ostia: la casa di tutti i nostri successi". IL COMMENTO DEL PRESIDENTE PAOLO BARELLI. "Sono state tutte partite molto equilibrate. Complimenti allo staff e alle ragazze che sono riuscite a superare la concorrenza di squadra dall'enorme prestigio; basti pensare che le campionesse olimpiche dell'Olanda e quelle del mondo della Grecia non parteciperanno alle Olimpiadi. Dopo i Mondiali di Roma le Squadre Nazionali sono cresciute con Sandro Campagna e Fabio Conti, un allenatore che non tutti consideravano all'altezza della sfida di allenare le Azzurre, ma che ha dimostrato di meritarlo, portando importanti risultati. Ora bisogna continuare a pensare in grande e lavorare con immutata, se non maggiore intensità in vista delle Olimpiadi". IL COMMENTO DI GIANNI PETRUCCI, PRESIDENTE DEL CONI. "E' stato un grande successo di squadra; complimenti a ragazze, allenatore e Federazione. Non era facile qualificarsi. Bravi a tutti!" IL COMMENTO DI RAFFAELE PAGNOZZI, SEGRETARIO GENERALE DEL CONI. "Complimenti al Setterosa per la qualificazione ai Giochi di Londra. Senza le campionesse olimpiche dell'Olanda e quelle mondiali della Grecia, crescono le possibilità di medaglia".
modificato Apr 21 '12 a 6:26 am
 
0
risposta
Sono megasuperfelice ma mi dispiace per l'Olanda:è un'ingiustizia che la squadra campione uscente non possa difendere il suo titolo. Hai ragione, ma le regole sono quelle. E anche lasciando da parte lo spirito patriottico, credo che per risultati acquisiti negli ultimi anni sia "più giusto" che tra le due formazioni rimanga a casa l'Olanda, che dopo il titolo olimpico non ha combinato nulla. E in fondo, come si suol dire morte (sportiva!) a loro e salute a noi :)
Sono megasuperfelice ma mi dispiace per l'Olanda:è un'ingiustizia che la squadra campione uscente non possa difendere il suo titolo. Hai ragione, ma le regole sono quelle. E anche lasciando da parte lo spirito patriottico, credo che per risultati acquisiti negli ultimi anni sia "più giusto" che tra le due formazioni rimanga a casa l'Olanda, che dopo il titolo olimpico non ha combinato nulla. E in fondo, come si suol dire morte (sportiva!) a loro e salute a noi :)
modificato Apr 21 '12 a 12:43 pm
 
0
risposta
Hai ragione, ma le regole sono quelle. E anche lasciando da parte lo spirito patriottico, credo che per risultati acquisiti negli ultimi anni sia "più giusto" che tra le due formazioni rimanga a casa l'Olanda, che dopo il titolo olimpico non ha combinato nulla. E in fondo, come si suol dire morte (sportiva!) a loro e salute a noi :)No, non hai centrato il mio pensiero:dovevano esserci tutte e due a Londra, al posto di una Gran Bretagna che beccherà 20 gol di scarto da tutte le altre squadre.
Hai ragione, ma le regole sono quelle. E anche lasciando da parte lo spirito patriottico, credo che per risultati acquisiti negli ultimi anni sia "più giusto" che tra le due formazioni rimanga a casa l'Olanda, che dopo il titolo olimpico non ha combinato nulla. E in fondo, come si suol dire morte (sportiva!) a loro e salute a noi :)No, non hai centrato il mio pensiero:dovevano esserci tutte e due a Londra, al posto di una Gran Bretagna che beccherà 20 gol di scarto da tutte le altre squadre.
modificato Apr 21 '12 a 12:52 pm
 
0
risposta
No, non hai centrato il mio pensiero:dovevano esserci tutte e due a Londra, al posto di una Gran Bretagna che beccherà 20 gol di scarto da tutte le altre squadre. No, ho capito perfettamente. Nella prima parte del mio post infatti concordavo con il tuo pensiero. Ho aggiunto solo una considerazione generale che esulava dal palmares recente delle due nazionali.
No, non hai centrato il mio pensiero:dovevano esserci tutte e due a Londra, al posto di una Gran Bretagna che beccherà 20 gol di scarto da tutte le altre squadre. No, ho capito perfettamente. Nella prima parte del mio post infatti concordavo con il tuo pensiero. Ho aggiunto solo una considerazione generale che esulava dal palmares recente delle due nazionali.
modificato Apr 21 '12 a 1:04 pm
 
0
risposta
Scusate il ritardo ma l'importante era ormai fatto La finale e' stata fra Italia e Spagna ed ha visto prevalere la Spagna per 9-5, (semfinali Russia-Italia 13-14, Spagna-Ungheria 10-8), mentre il terzo posto va alla Russia che ha sconfitto l'Ungheria 18-15). Piu' importante la decisione sulle teste di serie per il sorteggio del gironi del torneo olimpico che riporto qui sotto: LE TESTE DI SERIE DEL SORTEGGIO OLIMPICO. Il 5 maggio, a Londra, è in programma il sorteggio del torneo olimpico. Come da BL 9.4.2.1 le linee saranno così suddivise: linea 1 con USA e Australia; linea 2 con Spagna e Italia (prima e seconda classificata a Trieste); linea 3 con Russia (terza classificata a Trieste) e Cina; linea 4 con Ungheria (quarta classificata a Trieste) e Gran Bretagna. Il torneo si disputerà presso la Waterpolo Arena dal 30 luglio al 9 agosto.
Scusate il ritardo ma l'importante era ormai fatto La finale e' stata fra Italia e Spagna ed ha visto prevalere la Spagna per 9-5, (semfinali Russia-Italia 13-14, Spagna-Ungheria 10-8), mentre il terzo posto va alla Russia che ha sconfitto l'Ungheria 18-15). Piu' importante la decisione sulle teste di serie per il sorteggio del gironi del torneo olimpico che riporto qui sotto: LE TESTE DI SERIE DEL SORTEGGIO OLIMPICO. Il 5 maggio, a Londra, è in programma il sorteggio del torneo olimpico. Come da BL 9.4.2.1 le linee saranno così suddivise: linea 1 con USA e Australia; linea 2 con Spagna e Italia (prima e seconda classificata a Trieste); linea 3 con Russia (terza classificata a Trieste) e Cina; linea 4 con Ungheria (quarta classificata a Trieste) e Gran Bretagna. Il torneo si disputerà presso la Waterpolo Arena dal 30 luglio al 9 agosto.
modificato Apr 22 '12 a 7:34 pm
 
0
risposta
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza