Annuncio pubblicitario
Costa tra i 129 e 319 euro a seconda della versione ma sembra che siano soldi ben spesi, almeno secondo gli esperti. Molti sono i motivi per acquistarlo: - Il tempo di avvio del sistema e" molto piu" ridotto rispetto a XP e Vista. -Il Menu" Start contiene molte piu" informazioni. Passando col mouse sull"elenco delle applicazioni, si apre la lista dei file aperti o creati di recente con ogni programma. -La barra delle applicazioni e" piu" ampia. Scorrendo col mouse sulle icone si aprono mini anteprime che mostrano il contenuto;cliccando col tasto destro su ogni icona si apre l"elenco dei file usati di recente. Sulla barra si possono fissare i programmi che si usano con maggior frequenza per aprirli con un clic. -Si possono affiancare 2 finestre, ciascuna in meta" schermo. Con piu" finestre aperte bastera" scuotere col mouse la barra del titolo per tenerne una in primo piano e ridurre le altre a icona. -E"stato reso piu" efficace per i genitori il controllo della navigazione su Internet e dell"utilizzo dei programmi da parte dei figli. -Con il Gruppo Home sara" possibile condividere file e stampanti tra pc diversi collegati ad una rete interna. -Media Player. Tra i pochi programmi aggiornati, ora puo" leggere anche i video in Divx. * Notizie prese dalla Gazzetta dello Sport di giovedi" 22 ottobre.
Costa tra i 129 e 319 euro a seconda della versione ma sembra che siano soldi ben spesi, almeno secondo gli esperti. Molti sono i motivi per acquistarlo: - Il tempo di avvio del sistema e" molto piu" ridotto rispetto a XP e Vista. -Il Menu" Start contiene molte piu" informazioni. Passando col mouse sull"elenco delle applicazioni, si apre la lista dei file aperti o creati di recente con ogni programma. -La barra delle applicazioni e" piu" ampia. Scorrendo col mouse sulle icone si aprono mini anteprime che mostrano il contenuto;cliccando col tasto destro su ogni icona si apre l"elenco dei file usati di recente. Sulla barra si possono fissare i programmi che si usano con maggior frequenza per aprirli con un clic. -Si possono affiancare 2 finestre, ciascuna in meta" schermo. Con piu" finestre aperte bastera" scuotere col mouse la barra del titolo per tenerne una in primo piano e ridurre le altre a icona. -E"stato reso piu" efficace per i genitori il controllo della navigazione su Internet e dell"utilizzo dei programmi da parte dei figli. -Con il Gruppo Home sara" possibile condividere file e stampanti tra pc diversi collegati ad una rete interna. -Media Player. Tra i pochi programmi aggiornati, ora puo" leggere anche i video in Divx. * Notizie prese dalla Gazzetta dello Sport di giovedi" 22 ottobre.
modificato Oct 23 '09 a 7:57 pm
 
0
risposta
credo che terrò il mio XP ancora per un anno, non ho fretta di cambiare OS
credo che terrò il mio XP ancora per un anno, non ho fretta di cambiare OS
modificato Oct 23 '09 a 8:16 pm
 
0
risposta
sembrano miglioramenti piuttosto superficiali...a stabilità e protezioni com'è??
sembrano miglioramenti piuttosto superficiali...a stabilità e protezioni com'è??
modificato Oct 24 '09 a 1:05 am
 
0
risposta
sembrano miglioramenti piuttosto superficiali...a stabilità e protezioni com'è?? Motivo per cui aspetto. In ogni caso, in casa Microsoft dicono che l'implementazione è notevole sulla sicurezza e sulla stabilità, devono pur sempre guardare la concorrenza del MAC presentando un alternativa valida. Il problema e il vantaggio di windows sta solo nell'universalità.
sembrano miglioramenti piuttosto superficiali...a stabilità e protezioni com'è?? Motivo per cui aspetto. In ogni caso, in casa Microsoft dicono che l'implementazione è notevole sulla sicurezza e sulla stabilità, devono pur sempre guardare la concorrenza del MAC presentando un alternativa valida. Il problema e il vantaggio di windows sta solo nell'universalità.
modificato Oct 24 '09 a 4:27 am
 
0
risposta
mah...io per ora sono stra felice con ubuntu...sicurezza stabilità e software free..meglio di così...:p
mah...io per ora sono stra felice con ubuntu...sicurezza stabilità e software free..meglio di così...:p
modificato Oct 24 '09 a 5:09 pm
 
0
risposta
mah...io per ora sono stra felice con ubuntu...sicurezza stabilità e software free..meglio di così...:p evidentemente hai amici abbastanza evoluti teconologicamente parlando. Io prima usavo Kubuntu e poi Suse, ho mollato perchè ogni volta che serviva qualcosa a qualcun'altro dovevo perdere prima ore e ore a spiegare.
mah...io per ora sono stra felice con ubuntu...sicurezza stabilità e software free..meglio di così...:p evidentemente hai amici abbastanza evoluti teconologicamente parlando. Io prima usavo Kubuntu e poi Suse, ho mollato perchè ogni volta che serviva qualcosa a qualcun'altro dovevo perdere prima ore e ore a spiegare.
modificato Oct 24 '09 a 6:11 pm
 
0
risposta
evidentemente hai amici abbastanza evoluti teconologicamente parlando. Io prima usavo Kubuntu e poi Suse, ho mollato perchè ogni volta che serviva qualcosa a qualcun'altro dovevo perdere prima ore e ore a spiegare. si si la maggior parte dei miei amici usano ubuntu...e si trovano benissimo anche loro...comunque sarei davvero curioso di provare windows 7...ma comunque non penso sia un gran che...si sa che ha sempre il solito kernel rattoppato...
evidentemente hai amici abbastanza evoluti teconologicamente parlando. Io prima usavo Kubuntu e poi Suse, ho mollato perchè ogni volta che serviva qualcosa a qualcun'altro dovevo perdere prima ore e ore a spiegare. si si la maggior parte dei miei amici usano ubuntu...e si trovano benissimo anche loro...comunque sarei davvero curioso di provare windows 7...ma comunque non penso sia un gran che...si sa che ha sempre il solito kernel rattoppato...
modificato Oct 24 '09 a 6:30 pm
 
0
risposta
Ok, io uso Ubuntu, scelta perché facile. Funziona circa 100 volte meglio di XP (con cui mi sono trovato comunque bene) e qualche miliardo di volte meglio di Vista (che faceva davvero pena)... Su WindowsSeven non posso pronunciarmi perché lo ho solo usato un paio di volte. Ho notato che l'installazione è abbastanza veloce, che l'avvio è lentissimo e che la gestione della rete fa pena come su Vista, altro no... Consiglio, se proprio non dovete, aspettate un annetto prima di cambiare!!! ico
Ok, io uso Ubuntu, scelta perché facile. Funziona circa 100 volte meglio di XP (con cui mi sono trovato comunque bene) e qualche miliardo di volte meglio di Vista (che faceva davvero pena)... Su WindowsSeven non posso pronunciarmi perché lo ho solo usato un paio di volte. Ho notato che l'installazione è abbastanza veloce, che l'avvio è lentissimo e che la gestione della rete fa pena come su Vista, altro no... Consiglio, se proprio non dovete, aspettate un annetto prima di cambiare!!! ico
modificato Oct 25 '09 a 2:34 pm
 
0
risposta
- Il tempo di avvio del sistema e" molto piu" ridotto rispetto a XP e Vista. . * Notizie prese dalla Gazzetta dello Sport di giovedi" 22 ottobre. Ho notato che l'installazione è abbastanza veloce, che l'avvio è lentissimo e che la gestione della rete fa pena come su Vista, altro no... Converrà aspettare, sì.. perché qui i conti non tornano.. :p
- Il tempo di avvio del sistema e" molto piu" ridotto rispetto a XP e Vista. . * Notizie prese dalla Gazzetta dello Sport di giovedi" 22 ottobre. Ho notato che l'installazione è abbastanza veloce, che l'avvio è lentissimo e che la gestione della rete fa pena come su Vista, altro no... Converrà aspettare, sì.. perché qui i conti non tornano.. :p
modificato Oct 25 '09 a 6:39 pm
 
0
risposta
Converrà aspettare, sì.. perché qui i conti non tornano.. :p Il fatto è che difficilmente troverai delle "recensioni" oggettive. - Diverso Hardware - Capacità critiche differenti e sapessi quanti altri parametri potrebbero cambiare.
Converrà aspettare, sì.. perché qui i conti non tornano.. :p Il fatto è che difficilmente troverai delle "recensioni" oggettive. - Diverso Hardware - Capacità critiche differenti e sapessi quanti altri parametri potrebbero cambiare.
modificato Oct 25 '09 a 7:05 pm
 
0
risposta
Vero Kei, ma considera che lo ho visto installare su 20 macchine diverse... tutte ultima generazione... ico
Vero Kei, ma considera che lo ho visto installare su 20 macchine diverse... tutte ultima generazione... ico
modificato Oct 26 '09 a 7:43 am
 
0
risposta
Vero Kei, ma considera che lo ho visto installare su 20 macchine diverse... tutte ultima generazione... ico In questo caso il tuo è un parere da prendere in considerazione. Anche se dalle tue recensioni usciranno particolari su funzionalità che all'utente medio-basso (es. le funzionalità della gestione della rete locale, funzionalità e creazione del dominio etc etc) non interessano molto, ma saranno utili a chi mastica l'informatica. Ecco perchè credo che le recensioni bisogna prenderle con le molle.
Vero Kei, ma considera che lo ho visto installare su 20 macchine diverse... tutte ultima generazione... ico In questo caso il tuo è un parere da prendere in considerazione. Anche se dalle tue recensioni usciranno particolari su funzionalità che all'utente medio-basso (es. le funzionalità della gestione della rete locale, funzionalità e creazione del dominio etc etc) non interessano molto, ma saranno utili a chi mastica l'informatica. Ecco perchè credo che le recensioni bisogna prenderle con le molle.
modificato Oct 26 '09 a 8:20 am
 
0
risposta
beh, una rete locale ormai è una cosa comune... quanti di noi in casa hanno 2 pc (un portatile e un fisso? due portatili?). Secondo me è una delle funzionalità più importanti ma allo stesso tempo complesse. Purtroppo W7 come WVista per me sono carentissimi e soprattutto molto poco user-friendly al contrario di XP che era molto più configurabile e gestibile. Per contro, anche linux ha problemi con la rete, ma per motivi diversi: la cosa complicata è la gestione delle cartelle condivise, non la gestione della rete in generale... In ogni modo ho usato Vista per un anno circa, e da quello che vedo su molte cose W7 lo ricalca: moltissme funzioni sono state "automatizzate" con la conseguente "sparizione" di un comodo accesso alle gonfigurazioni: la conseguenza è che il 90% delle volte le automazioni non servono a niente perché non sono corrette con le proprie necessità (e non sto parlando di un "informatico", ma di un utente standard) e si deve cercare all'infinito come cambiare le cose. Esempio banale: c'è una combinazione di tasti che cambia la lingua della tastiera... bene, siccome è una combinazione che capita spesso per sbaglio (e ancora non ho capito quale sia :p ) succede spesso ti trovarsi di colpo con tastiera inglese-americana. Tornare indietro è un casino, e, tra l'altro, il 99% delle volte devi riavviare dopo aver reimpostato la tastiera italiana (no so perché non funziona)... è solo un esempio... ico
beh, una rete locale ormai è una cosa comune... quanti di noi in casa hanno 2 pc (un portatile e un fisso? due portatili?). Secondo me è una delle funzionalità più importanti ma allo stesso tempo complesse. Purtroppo W7 come WVista per me sono carentissimi e soprattutto molto poco user-friendly al contrario di XP che era molto più configurabile e gestibile. Per contro, anche linux ha problemi con la rete, ma per motivi diversi: la cosa complicata è la gestione delle cartelle condivise, non la gestione della rete in generale... In ogni modo ho usato Vista per un anno circa, e da quello che vedo su molte cose W7 lo ricalca: moltissme funzioni sono state "automatizzate" con la conseguente "sparizione" di un comodo accesso alle gonfigurazioni: la conseguenza è che il 90% delle volte le automazioni non servono a niente perché non sono corrette con le proprie necessità (e non sto parlando di un "informatico", ma di un utente standard) e si deve cercare all'infinito come cambiare le cose. Esempio banale: c'è una combinazione di tasti che cambia la lingua della tastiera... bene, siccome è una combinazione che capita spesso per sbaglio (e ancora non ho capito quale sia :p ) succede spesso ti trovarsi di colpo con tastiera inglese-americana. Tornare indietro è un casino, e, tra l'altro, il 99% delle volte devi riavviare dopo aver reimpostato la tastiera italiana (no so perché non funziona)... è solo un esempio... ico
modificato Oct 26 '09 a 9:00 am
 
0
risposta
Esempio banale: c'è una combinazione di tasti che cambia la lingua della tastiera... bene, siccome è una combinazione che capita spesso per sbaglio (e ancora non ho capito quale sia :p ) succede spesso ti trovarsi di colpo con tastiera inglese-americana. Tornare indietro è un casino, e, tra l'altro, il 99% delle volte devi riavviare dopo aver reimpostato la tastiera italiana (no so perché non funziona)... è solo un esempio... Santa pace, ancora non c'ho fatto caso ma mi ci ritrovo ormai spesso a scriverci con W7.. voglia il Cielo che non mi capiti di impostarla in modo errato.. Mi terrò aggiornata su questa discussione così magari eviterò di sconvolgere il mio pc-ino.. forse.. :p
Esempio banale: c'è una combinazione di tasti che cambia la lingua della tastiera... bene, siccome è una combinazione che capita spesso per sbaglio (e ancora non ho capito quale sia :p ) succede spesso ti trovarsi di colpo con tastiera inglese-americana. Tornare indietro è un casino, e, tra l'altro, il 99% delle volte devi riavviare dopo aver reimpostato la tastiera italiana (no so perché non funziona)... è solo un esempio... Santa pace, ancora non c'ho fatto caso ma mi ci ritrovo ormai spesso a scriverci con W7.. voglia il Cielo che non mi capiti di impostarla in modo errato.. Mi terrò aggiornata su questa discussione così magari eviterò di sconvolgere il mio pc-ino.. forse.. :p
modificato Nov 10 '09 a 7:25 am
 
0
risposta
Io uso Windows 7 a 64 bit da aprile 2009, ovvero circa 5-6 mesi prima che questo O.S. venisse lanciato sul mercato, e non ho mai avuto alcun problema nè a livello harware nè software. Nessun blocco del pc, nessun rallenatamento, nessun problema di incompatibilità. Non ho riscontri a livello di sistemi operativi open source come Ubuntu e simili, ma rispetto alle versioni precendeti (Windows XP e Vista) è sicuramente molto più stabile e veloce in fase di apertura e chiusura e di lancio delle applicazioni. Richiede anche molte meno risorse rispetto a Vista, per cui gira senza troppi problemi anche su pc di qualche anno. L' unica cosa, riallacciandomi a quanto detto sopra, è che per utenti inesperti non è immediato configurare una rete in presenza di pc che montano diverse versioni di Windows (ovvero se tutti non hanno Windows 7). D' altro canto se tutti i pc montano Windows 7 la rete si installa praticamente da sola !
Io uso Windows 7 a 64 bit da aprile 2009, ovvero circa 5-6 mesi prima che questo O.S. venisse lanciato sul mercato, e non ho mai avuto alcun problema nè a livello harware nè software. Nessun blocco del pc, nessun rallenatamento, nessun problema di incompatibilità. Non ho riscontri a livello di sistemi operativi open source come Ubuntu e simili, ma rispetto alle versioni precendeti (Windows XP e Vista) è sicuramente molto più stabile e veloce in fase di apertura e chiusura e di lancio delle applicazioni. Richiede anche molte meno risorse rispetto a Vista, per cui gira senza troppi problemi anche su pc di qualche anno. L' unica cosa, riallacciandomi a quanto detto sopra, è che per utenti inesperti non è immediato configurare una rete in presenza di pc che montano diverse versioni di Windows (ovvero se tutti non hanno Windows 7). D' altro canto se tutti i pc montano Windows 7 la rete si installa praticamente da sola !
modificato Dec 12 '10 a 2:16 pm
 
0
risposta
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza