Annuncio pubblicitario

Report finale
50 so f vince la di Pietro 25.22 davanti alla cocconcelli al terzo podio 25.23 personale. Terze a pari merito pellegrini e la 2003 tarantino 25.47
200 dorso m vince ciccarese 1.58.16 su Bietti 1.58.64 terzo restivo 1.59.57 sesto lamberti crollato nell'ultima vasca dopo essere stato inntesta per 150 metro
f podio romano con ramatelli 2.13.07 su cenci 2.13.13 e d'Innocenzo 2.13.27
50 farfalla m seconda vittoria e quarto podio con altrettanti personali per ceccon 23.22 a un centesimo dal ri. Fa comunque il ric migliorando il suo 23.29 del sette colli. Precede copia 23 73 e tedesco 23.85
200 farfalla f a sorpresa vince la piano del balzo 2.10.88 su cusinato 2.11.29 e greco 2.11.66
200 rana m tripletta nello stesso stile dopo i 50 e 100 per martinenghi unico a riuscirci personale 2.10.19 quinto all time . Precede fusco 2.12.69 e bizzarri 2.13.26
f vince la carraro 2.25.74 su fangio 2.26.47 e Angiolini 2.26.93
200 sl m doppietta dopo i 400 per Ciampi 1.47.96 non troppo lontano dal personale precede ballo 1.48.30 e di cola 1.48.39 . In mattinata galossi 1.51.91 personale da annotare Caserta 2002 1.50.56
400 sl f vince la Caponi 4.11.60 sulla 2003 Antonietta cesarano personale 4.13.12 terza la Romei 4.13.22
200 misti m razzetti viene squalificato. Ne approfitta sorriso 2.01.74 su di fabio 2.02.06 e matteazzi 2.02.25
f vince la franceschi 2.14.25 su cocconcelli al quarto argento 2.15.22 e cusinato 2.15.35
1500 al m si chiude con un buon Crono di paltrinieri 14.45.02 a ribadire il pass già conquistato l'anno scorso precede come negli 800 acerenza 15.07.92 e il 2002 Giovannoni al personale 15.18.29

Report finale **50 so f** vince la di Pietro 25.22 davanti alla cocconcelli al terzo podio 25.23 personale. Terze a pari merito pellegrini e la 2003 tarantino 25.47 **200 dorso m** vince ciccarese 1.58.16 su Bietti 1.58.64 terzo restivo 1.59.57 sesto lamberti crollato nell'ultima vasca dopo essere stato inntesta per 150 metro **f** podio romano con ramatelli 2.13.07 su cenci 2.13.13 e d'Innocenzo 2.13.27 **50 farfalla m** seconda vittoria e quarto podio con altrettanti personali per ceccon 23.22 a un centesimo dal ri. Fa comunque il ric migliorando il suo 23.29 del sette colli. Precede copia 23 73 e tedesco 23.85 **200 farfalla f** a sorpresa vince la piano del balzo 2.10.88 su cusinato 2.11.29 e greco 2.11.66 **200 rana m** tripletta nello stesso stile dopo i 50 e 100 per martinenghi unico a riuscirci personale 2.10.19 quinto all time . Precede fusco 2.12.69 e bizzarri 2.13.26 **f** vince la carraro 2.25.74 su fangio 2.26.47 e Angiolini 2.26.93 **200 sl m** doppietta dopo i 400 per Ciampi 1.47.96 non troppo lontano dal personale precede ballo 1.48.30 e di cola 1.48.39 . In mattinata galossi 1.51.91 personale da annotare Caserta 2002 1.50.56 **400 sl f** vince la Caponi 4.11.60 sulla 2003 Antonietta cesarano personale 4.13.12 terza la Romei 4.13.22 **200 misti m** razzetti viene squalificato. Ne approfitta sorriso 2.01.74 su di fabio 2.02.06 e matteazzi 2.02.25 **f** vince la franceschi 2.14.25 su cocconcelli al quarto argento 2.15.22 e cusinato 2.15.35 **1500 al m** si chiude con un buon Crono di paltrinieri 14.45.02 a ribadire il pass già conquistato l'anno scorso precede come negli 800 acerenza 15.07.92 e il 2002 Giovannoni al personale 15.18.29
 
0
risposta

Come può venire già convocata la Carraro, che non è arrivata al limite e nemmeno ha vinto la serie... a mio parere dovrà aspettare marzo e giocarsi le sue carte con la Castiglioni.

La carraro ha vinto bronzo mondiale 2019 con 1.06.36 e qua ha nuotato 1.06.58.. la Efimova che era arrivata seconda rischia fortemente di essere esclusa dai giochi. Non so voi, ma a livello di meritocrazia mi pare gia' ampiamente sopra alla caramignoli che e' gia' stata selezionata (per carita' la caramignoli ha fatto un gran tempo al sette colli, ma non ha risultati in manifestazioni internazionali in lunga da tantissimi anni.. e pure lei ha davanti un'altra italiana nelle sue gare, la quadarella)

>Come può venire già convocata la Carraro, che non è arrivata al limite e nemmeno ha vinto la serie... a mio parere dovrà aspettare marzo e giocarsi le sue carte con la Castiglioni. La carraro ha vinto bronzo mondiale 2019 con 1.06.36 e qua ha nuotato 1.06.58.. la Efimova che era arrivata seconda rischia fortemente di essere esclusa dai giochi. Non so voi, ma a livello di meritocrazia mi pare gia' ampiamente sopra alla caramignoli che e' gia' stata selezionata (per carita' la caramignoli ha fatto un gran tempo al sette colli, ma non ha risultati in manifestazioni internazionali in lunga da tantissimi anni.. e pure lei ha davanti un'altra italiana nelle sue gare, la quadarella)
 
0
risposta

La carraro ha vinto bronzo mondiale 2019 con 1.06.36 e qua ha nuotato 1.06.58.. la Efimova che era arrivata seconda rischia fortemente di essere esclusa dai giochi. Non so voi, ma a livello di meritocrazia mi pare gia' ampiamente sopra alla caramignoli che e' gia' stata selezionata (per carita' la caramignoli ha fatto un gran tempo al sette colli, ma non ha risultati in manifestazioni internazionali in lunga da tantissimi anni.. e pure lei ha davanti un'altra italiana nelle sue gare, la quadarella)

Il problema è che lei non è in lizza con la Caramignoli, che è stata "premiata", a detta di tanti, oltre i meriti, forse anche perché dietro non c'è concorrenza.
Al contrario, fra le tre raniste di punta una rimarrà fuori, quindi è comprensibile lo sfogo della Carraro, che è costretta a una sfida a eliminazione che la potrebbe relegare a casa nonostante un bronzo mondiale al collo...

>La carraro ha vinto bronzo mondiale 2019 con 1.06.36 e qua ha nuotato 1.06.58.. la Efimova che era arrivata seconda rischia fortemente di essere esclusa dai giochi. Non so voi, ma a livello di meritocrazia mi pare gia' ampiamente sopra alla caramignoli che e' gia' stata selezionata (per carita' la caramignoli ha fatto un gran tempo al sette colli, ma non ha risultati in manifestazioni internazionali in lunga da tantissimi anni.. e pure lei ha davanti un'altra italiana nelle sue gare, la quadarella) Il problema è che lei non è in lizza con la Caramignoli, che è stata "premiata", a detta di tanti, oltre i meriti, forse anche perché dietro non c'è concorrenza. Al contrario, fra le tre raniste di punta una rimarrà fuori, quindi è comprensibile lo sfogo della Carraro, che è costretta a una sfida a eliminazione che la potrebbe relegare a casa nonostante un bronzo mondiale al collo...
 
0
risposta

La carraro ha vinto bronzo mondiale 2019 con 1.06.36 e qua ha nuotato 1.06.58.. la Efimova che era arrivata seconda rischia fortemente di essere esclusa dai giochi. Non so voi, ma a livello di meritocrazia mi pare gia' ampiamente sopra alla caramignoli che e' gia' stata selezionata (per carita' la caramignoli ha fatto un gran tempo al sette colli, ma non ha risultati in manifestazioni internazionali in lunga da tantissimi anni.. e pure lei ha davanti un'altra italiana nelle sue gare, la quadarella)

Il problema è che lei non è in lizza con la Caramignoli, che è stata "premiata", a detta di tanti, oltre i meriti, forse anche perché dietro non c'è concorrenza.
Al contrario, fra le tre raniste di punta una rimarrà fuori, quindi è comprensibile lo sfogo della Carraro, che è costretta a una sfida a eliminazione che la potrebbe relegare a casa nonostante un bronzo mondiale al collo...

Mah, io non sono d'accordo. La concorrenza c'era eccome, la salin era in gran crescita lo scorso anno. Finche' si "proteggono" mostri sacri come la pellegrini e detti credo che nessuno possa battere ciglio, ma per tutti gli altri si poteva benissimo aspettare l'evoluzione della stagione fino a marzo e poi far scelte. Si sono creati malumori che si potevano evitare.

>>La carraro ha vinto bronzo mondiale 2019 con 1.06.36 e qua ha nuotato 1.06.58.. la Efimova che era arrivata seconda rischia fortemente di essere esclusa dai giochi. Non so voi, ma a livello di meritocrazia mi pare gia' ampiamente sopra alla caramignoli che e' gia' stata selezionata (per carita' la caramignoli ha fatto un gran tempo al sette colli, ma non ha risultati in manifestazioni internazionali in lunga da tantissimi anni.. e pure lei ha davanti un'altra italiana nelle sue gare, la quadarella) >Il problema è che lei non è in lizza con la Caramignoli, che è stata "premiata", a detta di tanti, oltre i meriti, forse anche perché dietro non c'è concorrenza. >Al contrario, fra le tre raniste di punta una rimarrà fuori, quindi è comprensibile lo sfogo della Carraro, che è costretta a una sfida a eliminazione che la potrebbe relegare a casa nonostante un bronzo mondiale al collo... Mah, io non sono d'accordo. La concorrenza c'era eccome, la salin era in gran crescita lo scorso anno. Finche' si "proteggono" mostri sacri come la pellegrini e detti credo che nessuno possa battere ciglio, ma per tutti gli altri si poteva benissimo aspettare l'evoluzione della stagione fino a marzo e poi far scelte. Si sono creati malumori che si potevano evitare.
 
0
risposta

Non volevo tornare sulle pre-selezioni decise dal dt Butini, ma i post di Play e Bds mi inducono a farlo.

La decisione che era parsa più discutibile era quella relativa alla Caramignoli, che andava a completare i posti nei 1500 sl, non dando chance, ad esempio, ad una Salin che al Settecolli agostano era sembrata in progresso nuotando ottimi crono (ricordo ancora l'accoppiata 400-1500 sl nello stesso giorno).
Invece a questi Campionati Invernali, anche considerando il diverso periodo dell'anno, la Salin è parsa molto lontana da quanto nuotato ad agosto.
Sarebbe interessante conoscerne i motivi. Semplice scadimento di condizione? Qualche intoppo/acciacco nella preparazione negli ultimi mesi? Un po' di delusione per non essere stata considerata dalla Federazione come un'atleta che poteva giocarsi le sue chance nei 1500 sl già per Tokyo 2021?
Di sicuro la Caramignoli, nonostante in ottobre abbia dovuto interrompere gli allenamenti a causa del Covid, a questi Assoluti Invernali ha dato pienamente ragione alle scelte di Butini.

Per quanto riguarda i 100 rana, l'ascesa prepotente della Pilato ha lasciato un solo posto alle "duellanti-classiche", Carraro e Castiglioni, entrambe finaliste agli ultimi Mondiali.
A livello caratteriale, mi sembra che chi abbia subito di più questa situazione sia stata la Castiglioni.
La posso capire: negli anni scorsi, qualche infortunio di troppo le ha impedito di esprimersi al massimo, ed ora, anche per il posticipo di un anno dell'Olimpiade, l'irresistibile ascesa della Pilato lascia un solo posto per l'Olimpiade, da giocarsi con chi (la Carraro) ha vinto il bronzo agli ultimi Mondiali.
La Carraro, invece, si sarà anche stizzita per le pre-convocazioni, ma mi sembra che sia ben decisa a giocarsi le sue chance a fine marzo, puntando in primis ai 100 e sapendo di avere anche qualche chance nei 200 rana (a fine marzo il TL sarà 2.23.9).

Questa l'impressione ad oggi, poi magari tra 3 mesi cambierà tutto e la Castiglioni si presenterà in forma e convinta al via dei 100 rana.
Che dire.., in bocca al lupo ad entrambe, e speriamo che possano avere 3 mesi di allenamento senza intoppi per giocarsi al meglio le loro chance di qualificazione olimpica.

Non volevo tornare sulle pre-selezioni decise dal dt Butini, ma i post di Play e Bds mi inducono a farlo. La decisione che era parsa più discutibile era quella relativa alla Caramignoli, che andava a completare i posti nei 1500 sl, non dando chance, ad esempio, ad una Salin che al Settecolli agostano era sembrata in progresso nuotando ottimi crono (ricordo ancora l'accoppiata 400-1500 sl nello stesso giorno). Invece a questi Campionati Invernali, anche considerando il diverso periodo dell'anno, la Salin è parsa molto lontana da quanto nuotato ad agosto. Sarebbe interessante conoscerne i motivi. Semplice scadimento di condizione? Qualche intoppo/acciacco nella preparazione negli ultimi mesi? Un po' di delusione per non essere stata considerata dalla Federazione come un'atleta che poteva giocarsi le sue chance nei 1500 sl già per Tokyo 2021? Di sicuro la Caramignoli, nonostante in ottobre abbia dovuto interrompere gli allenamenti a causa del Covid, a questi Assoluti Invernali ha dato pienamente ragione alle scelte di Butini. Per quanto riguarda i 100 rana, l'ascesa prepotente della Pilato ha lasciato un solo posto alle "duellanti-classiche", Carraro e Castiglioni, entrambe finaliste agli ultimi Mondiali. A livello caratteriale, mi sembra che chi abbia subito di più questa situazione sia stata la Castiglioni. La posso capire: negli anni scorsi, qualche infortunio di troppo le ha impedito di esprimersi al massimo, ed ora, anche per il posticipo di un anno dell'Olimpiade, l'irresistibile ascesa della Pilato lascia un solo posto per l'Olimpiade, da giocarsi con chi (la Carraro) ha vinto il bronzo agli ultimi Mondiali. La Carraro, invece, si sarà anche stizzita per le pre-convocazioni, ma mi sembra che sia ben decisa a giocarsi le sue chance a fine marzo, puntando in primis ai 100 e sapendo di avere anche qualche chance nei 200 rana (a fine marzo il TL sarà 2.23.9). Questa l'impressione ad oggi, poi magari tra 3 mesi cambierà tutto e la Castiglioni si presenterà in forma e convinta al via dei 100 rana. Che dire.., in bocca al lupo ad entrambe, e speriamo che possano avere 3 mesi di allenamento senza intoppi per giocarsi al meglio le loro chance di qualificazione olimpica.
modificato Dec 19 '20 a 10:56 pm
 
0
risposta

Che dire.., in bocca al lupo ad entrambe, e speriamo che possano avere 3 mesi di allenamento senza intoppi per giocarsi al meglio le loro chance di qualificazione olimpica.

Leggo della di Liddo positiva a covid ed iniziano i grattacapi (me ne aspetto altri da qui alla primavera).. cosa le si dice adesso? "Recupera con calma" o "ti devi cmq qualificare"? Di liddo che ricordiamo quarta ai mondiali 2019 (+ quarta in staffetta mista mondiale) e bronzo europei 2018, quindi a tutti gli effetti una big azzurra del recente passato

>Che dire.., in bocca al lupo ad entrambe, e speriamo che possano avere 3 mesi di allenamento senza intoppi per giocarsi al meglio le loro chance di qualificazione olimpica. Leggo della di Liddo positiva a covid ed iniziano i grattacapi (me ne aspetto altri da qui alla primavera).. cosa le si dice adesso? "Recupera con calma" o "ti devi cmq qualificare"? Di liddo che ricordiamo quarta ai mondiali 2019 (+ quarta in staffetta mista mondiale) e bronzo europei 2018, quindi a tutti gli effetti una big azzurra del recente passato
modificato Dec 20 '20 a 3:34 pm
 
0
risposta
123
Dettagli Discussione
2.66k
viste
45 risposte
13 followers
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza