Advertisement

buonasera,
pongo il quesito perché, da neofita del mondo master, nn capisco l'utilità di abbinare un punteggio al tempo conseguito...

oggi poi, mentre ero in vasca, ho sentito quella che penso sia la gestrice della piscina che in risposta alla domanda su cosa aveva fatto un atleta master, ha risposto che nel nuoto master non si vince ma si ottiene solo un punteggio... è così?

grazie per il vostro aiuto

buonasera, pongo il quesito perché, da neofita del mondo master, nn capisco l'utilità di abbinare un punteggio al tempo conseguito... oggi poi, mentre ero in vasca, ho sentito quella che penso sia la gestrice della piscina che in risposta alla domanda su cosa aveva fatto un atleta master, ha risposto che nel nuoto master non si vince ma si ottiene solo un punteggio... è così? grazie per il vostro aiuto
 
0
risposta

ciao, provo a riassumerti la situazione del "nuoto master" in Italia in modo semplice

Il circuito delle gare FIN (Federazione Italiana Nuoto) è denominato Supermaster, al termine della stagione vengono stilate classifiche individuali e di società

Per stilare queste classifiche vengono utilizzati i punteggi corrispondenti alle prestazioni cronometriche che variano in base a gara, sesso, categoria e base della vasca (25 o 50 metri)

Per le modalità di calcolo di questi punteggi ti rimando a un articolo redatto per la scorsa stagione, cambiano i numeri ma non la sostanza.

Inoltre questi punteggi ti permettono di comparare le prestazioni nonostante le diverse variabili sopra specificate. La soglia dei 900 punti è attualmente considerata l'eccellenza nel nuoto master ci sono poi alcuni atleti che riescano anche a superare quota mille.

Infine nel nuoto master si vince eccome, ogni trofeo ha le sue classifiche solitamente gli atleti vengono premiati con medaglie, nel mese di febbraio si disputano i campionati regionali e a fine stagione ci sono i campionati italiani con relativi titoli in palio

ciao, provo a riassumerti la situazione del "nuoto master" in Italia in modo semplice Il circuito delle gare FIN (Federazione Italiana Nuoto) è denominato Supermaster, al termine della stagione vengono stilate classifiche individuali e di società Per stilare queste classifiche vengono utilizzati i punteggi corrispondenti alle prestazioni cronometriche che variano in base a gara, sesso, categoria e base della vasca (25 o 50 metri) Per le modalità di calcolo di questi punteggi ti rimando a un [articolo](https://corsia4.it/master/nuoto-master-2018-19-pubblicati-i-nuovi-tempi-base/ "articolo") redatto per la scorsa stagione, cambiano i numeri ma non la sostanza. Inoltre questi punteggi ti permettono di comparare le prestazioni nonostante le diverse variabili sopra specificate. La soglia dei 900 punti è attualmente considerata l'eccellenza nel nuoto master ci sono poi alcuni atleti che riescano anche a superare quota mille. Infine nel nuoto master si vince eccome, ogni trofeo ha le sue classifiche solitamente gli atleti vengono premiati con medaglie, nel mese di febbraio si disputano i campionati regionali e a fine stagione ci sono i campionati italiani con relativi titoli in palio
 
1
risposta

grazie mille per la gentile risposta...

ma in sostanza chi fa più gare ottiene più punteggi?

ossia: ottiene maggior punteggio uno che fa una gara e la vince con un tempo ottimo o uno che fa tante gare con tempi mediocri?

grazie mille per la gentile risposta... ma in sostanza chi fa più gare ottiene più punteggi? ossia: ottiene maggior punteggio uno che fa una gara e la vince con un tempo ottimo o uno che fa tante gare con tempi mediocri?
 
0
risposta

grazie mille per la gentile risposta...

ma in sostanza chi fa più gare ottiene più punteggi?

ossia: ottiene maggior punteggio uno che fa una gara e la vince con un tempo ottimo o uno che fa tante gare con tempi mediocri?

Parlando sempre del circuito FIN, ogni gara a cui parteci corrisponde a un punteggio che non dipende dalla posizione che ottieni ma solo dal tempo che fai e dalla tua categoria

poi ci sono le classifiche annuali con diversi metodi di calcolo, ad esempio:
classifica supermaster considera i 5 migliori punteggi indiivduali ottenuti in diverse specialità
classifica ironmaster somma dei punteggi ottenuti in tutte le 18 specialità (se fai più di una volta la stessa gara si prende il punteggio più alto)

Tieni conto che in un singolo trofeo si possono fare al massimo due gare, le classifiche di società del trofeo invece possono essere calcolate con diversi metodi che decide l'organizzazione (anche tenendo conto eventualmente delle posizioni o usando metodi più complessi)

>grazie mille per la gentile risposta... >ma in sostanza chi fa più gare ottiene più punteggi? >ossia: ottiene maggior punteggio uno che fa una gara e la vince con un tempo ottimo o uno che fa tante gare con tempi mediocri? Parlando sempre del circuito FIN, ogni gara a cui parteci corrisponde a un punteggio che non dipende dalla posizione che ottieni ma solo dal tempo che fai e dalla tua categoria poi ci sono le classifiche annuali con diversi metodi di calcolo, ad esempio: classifica **supermaster** considera i 5 migliori punteggi indiivduali ottenuti in diverse specialità classifica **ironmaster** somma dei punteggi ottenuti in tutte le 18 specialità (se fai più di una volta la stessa gara si prende il punteggio più alto) Tieni conto che in un singolo trofeo si possono fare al massimo due gare, le classifiche di società del trofeo invece possono essere calcolate con diversi metodi che decide l'organizzazione (anche tenendo conto eventualmente delle posizioni o usando metodi più complessi)
 
0
risposta

grazie di nuovo Crissy

grazie di nuovo Crissy
modificato Feb 19 a 6:04 pm
 
1
risposta
Dettagli Discussione
125
viste
4 risposte
2 followers
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza