Advertisement

Gli Europei saranno il primo evento internazionale stagionale (e pre-italiani)

Quali saranno i criteri di convocazione per la Nazionale?

Gli Europei saranno il primo evento internazionale stagionale (e pre-italiani) Quali saranno i criteri di convocazione per la Nazionale?
 
0
risposta

Qualificati tutti coloro che si sono classificati entro i primi 16 posti a Gwangju (e quindi già parliamo di un numero elevato) oppure che nello stesso campionato hanno nuotato nei turni preliminari o al lancio di staffetta un crono uguale o migliore del 16° classificato, mentre per i posti che sono ancora liberi ci sarà tempo dal 1 ottobre al 17 novembre per nuotare un crono uguale o migliore di quello che verrà indicato in una tabella che ancora io non ho trovato.

Qualificati tutti coloro che si sono classificati entro i primi 16 posti a Gwangju (e quindi già parliamo di un numero elevato) oppure che nello stesso campionato hanno nuotato nei turni preliminari o al lancio di staffetta un crono uguale o migliore del 16° classificato, mentre per i posti che sono ancora liberi ci sarà tempo dal 1 ottobre al 17 novembre per nuotare un crono uguale o migliore di quello che verrà indicato in una tabella che ancora io non ho trovato.
 
1
risposta

Qualificati tutti coloro che si sono classificati entro i primi 16 posti a Gwangju (e quindi già parliamo di un numero elevato) oppure che nello stesso campionato hanno nuotato nei turni preliminari o al lancio di staffetta un crono uguale o migliore del 16° classificato, mentre per i posti che sono ancora liberi ci sarà tempo dal 1 ottobre al 17 novembre per nuotare un crono uguale o migliore di quello che verrà indicato in una tabella che ancora io non ho trovato.

immagino sarà nel regolamento della nuova stagione che di solito esce a inizio ottobre... ci siamo quasi insomma

>Qualificati tutti coloro che si sono classificati entro i primi 16 posti a Gwangju (e quindi già parliamo di un numero elevato) oppure che nello stesso campionato hanno nuotato nei turni preliminari o al lancio di staffetta un crono uguale o migliore del 16° classificato, mentre per i posti che sono ancora liberi ci sarà tempo dal 1 ottobre al 17 novembre per nuotare un crono uguale o migliore di quello che verrà indicato in una tabella che ancora io non ho trovato. immagino sarà nel regolamento della nuova stagione che di solito esce a inizio ottobre... ci siamo quasi insomma
 
0
risposta

In base al criterio dei 16 di Gwangju hanno già acquisito il diritto alla convocazione i seguenti atleti:

Bianchi 100 FA, Carraro 50/100 RA, Castiglioni 100 RA, Cusinato 200/400MI – 200 FA, Di Liddo 50/100 FA, Gabbrielleschi 800 SL, Panziera 100/200 DO, Pellegrini 100/200 SL, Pilato 50 RA e Quadarella 800 SL.

Acerenza 1500 SL, Burdisso 200 FA, Codia 50 FA, Condorelli 100 SL, Detti 400 SL, De Tullio 400 SL, Frigo 100 SL, Martinenghi 50/100 RA, Megli 200 SL, Miressi 100 SL, Paltrinieri 1500 SL, Restivo 200 DO, Sabbioni 50/100 DO e Scozzoli 50/100 RA.

Vediamo cosa succede poi da 1 ottobre a 17 novembre, tabella QUI

In base al criterio dei 16 di Gwangju hanno già acquisito il diritto alla convocazione i seguenti atleti: Bianchi 100 FA, Carraro 50/100 RA, Castiglioni 100 RA, Cusinato 200/400MI – 200 FA, Di Liddo 50/100 FA, Gabbrielleschi 800 SL, Panziera 100/200 DO, Pellegrini 100/200 SL, Pilato 50 RA e Quadarella 800 SL. Acerenza 1500 SL, Burdisso 200 FA, Codia 50 FA, Condorelli 100 SL, Detti 400 SL, De Tullio 400 SL, Frigo 100 SL, Martinenghi 50/100 RA, Megli 200 SL, Miressi 100 SL, Paltrinieri 1500 SL, Restivo 200 DO, Sabbioni 50/100 DO e Scozzoli 50/100 RA. Vediamo cosa succede poi da 1 ottobre a 17 novembre, [tabella QUI](https://corsia4.it/nuoto/criteri-selezione-europei-glasgow-2019-budapest-2020-2/)
 
1
risposta

In base al criterio dei 16 di Gwangju hanno già acquisito il diritto alla convocazione i seguenti atleti:

Bianchi 100 FA, Carraro 50/100 RA, Castiglioni 100 RA, Cusinato 200/400MI – 200 FA, Di Liddo 50/100 FA, Gabbrielleschi 800 SL, Panziera 100/200 DO, Pellegrini 100/200 SL, Pilato 50 RA e Quadarella 800 SL.

Acerenza 1500 SL, Burdisso 200 FA, Codia 50 FA, Condorelli 100 SL, Detti 400 SL, De Tullio 400 SL, Frigo 100 SL, Martinenghi 50/100 RA, Megli 200 SL, Miressi 100 SL, Paltrinieri 1500 SL, Restivo 200 DO, Sabbioni 50/100 DO e Scozzoli 50/100 RA.

Vediamo cosa succede poi da 1 ottobre a 17 novembre, tabella QUI

Non dovrebbe esserci anche Ceccon che con il 54.04 delle batterie sarebbe arrivato sedicesimo in semifinale?

In ogni caso criteri fin troppo generosi per un europeo di corta ma diciamo che avremo un'occasione in più per valutare quasi tutti gli azzurri smile In aggiunta a questi nomi mi aspetto le qualificazioni di Orsi, Zazzeri e Rivolta, poi curioso di vedere come si ripresenterà in questa stagione Vergani e mi piacerebbe vedere qualificati anche Razzetti, Fangio e Pirovano. Più ovviamente gli/le staffettisti/e ed eventuali convocazioni a sorpesa o nomi che al momento semplicemente non mi vengono in mente (Geni e Polieri potrebbero avere delle chances ad esempio).

>In base al criterio dei 16 di Gwangju hanno già acquisito il diritto alla convocazione i seguenti atleti: >Bianchi 100 FA, Carraro 50/100 RA, Castiglioni 100 RA, Cusinato 200/400MI – 200 FA, Di Liddo 50/100 FA, Gabbrielleschi 800 SL, Panziera 100/200 DO, Pellegrini 100/200 SL, Pilato 50 RA e Quadarella 800 SL. >Acerenza 1500 SL, Burdisso 200 FA, Codia 50 FA, Condorelli 100 SL, Detti 400 SL, De Tullio 400 SL, Frigo 100 SL, Martinenghi 50/100 RA, Megli 200 SL, Miressi 100 SL, Paltrinieri 1500 SL, Restivo 200 DO, Sabbioni 50/100 DO e Scozzoli 50/100 RA. >Vediamo cosa succede poi da 1 ottobre a 17 novembre, [tabella QUI](https://corsia4.it/nuoto/criteri-selezione-europei-glasgow-2019-budapest-2020-2/) Non dovrebbe esserci anche Ceccon che con il 54.04 delle batterie sarebbe arrivato sedicesimo in semifinale? In ogni caso criteri fin troppo generosi per un europeo di corta ma diciamo che avremo un'occasione in più per valutare quasi tutti gli azzurri (wasntme) In aggiunta a questi nomi mi aspetto le qualificazioni di Orsi, Zazzeri e Rivolta, poi curioso di vedere come si ripresenterà in questa stagione Vergani e mi piacerebbe vedere qualificati anche Razzetti, Fangio e Pirovano. Più ovviamente gli/le staffettisti/e ed eventuali convocazioni a sorpesa o nomi che al momento semplicemente non mi vengono in mente (Geni e Polieri potrebbero avere delle chances ad esempio).
 
0
risposta

Dopo il primo giorno del Nico Sapio si rinfoltisce ulteriormente il gruppo dei qualificati con le ottime prestazioni di Ciampi e Ballo nei 200 sl, di Mora nei 200 dorso, della Fangio nei 200 rana e Razzetti nei 200 misti. In più ci sono un paio di prestazioni molto vicine al tempo di qualificazione, Rivolta nei 100 delfino e Bocchia nei 50 stile che potrebbero essere prese in considerazione. In ottica giovani, abbastanza vicine al tempo anche Cocconcelli nei 100 misti e Pirovano nei 200 delfino.

Dopo il primo giorno del Nico Sapio si rinfoltisce ulteriormente il gruppo dei qualificati con le ottime prestazioni di Ciampi e Ballo nei 200 sl, di Mora nei 200 dorso, della Fangio nei 200 rana e Razzetti nei 200 misti. In più ci sono un paio di prestazioni molto vicine al tempo di qualificazione, Rivolta nei 100 delfino e Bocchia nei 50 stile che potrebbero essere prese in considerazione. In ottica giovani, abbastanza vicine al tempo anche Cocconcelli nei 100 misti e Pirovano nei 200 delfino.
 
0
risposta

Dopo il primo giorno del Nico Sapio si rinfoltisce ulteriormente il gruppo dei qualificati con le ottime prestazioni di Ciampi e Ballo nei 200 sl, di Mora nei 200 dorso, della Fangio nei 200 rana e Razzetti nei 200 misti. In più ci sono un paio di prestazioni molto vicine al tempo di qualificazione, Rivolta nei 100 delfino e Bocchia nei 50 stile che potrebbero essere prese in considerazione. In ottica giovani, abbastanza vicine al tempo anche Cocconcelli nei 100 misti e Pirovano nei 200 delfino.

Nella seconda giornata del Sapio si qualifica anche Orsi nei 100 misti per difendere il titolo.

Razzetti aggiunge i 200 farfalla, Ciampi i 400 stile, Pilato 100 rana e Mora 100 dorso.

>Dopo il primo giorno del Nico Sapio si rinfoltisce ulteriormente il gruppo dei qualificati con le ottime prestazioni di Ciampi e Ballo nei 200 sl, di Mora nei 200 dorso, della Fangio nei 200 rana e Razzetti nei 200 misti. In più ci sono un paio di prestazioni molto vicine al tempo di qualificazione, Rivolta nei 100 delfino e Bocchia nei 50 stile che potrebbero essere prese in considerazione. In ottica giovani, abbastanza vicine al tempo anche Cocconcelli nei 100 misti e Pirovano nei 200 delfino. Nella seconda giornata del Sapio si qualifica anche Orsi nei 100 misti per difendere il titolo. Razzetti aggiunge i 200 farfalla, Ciampi i 400 stile, Pilato 100 rana e Mora 100 dorso.
modificato Nov 11 '19 a 12:49 pm
 
0
risposta

Come mai Ceccon non risulta qualificato nonostante abbia fatto il tempo nei 100mx? Dubito tra l'altro che il ragazzo abbia difficoltà a qualificarsi a Massarosa, se lo volesse, bisogna capire se lui si considera già qualificato o meno, ultima ipotesi è che mi sono perso un qualche passaggio

Come mai Ceccon non risulta qualificato nonostante abbia fatto il tempo nei 100mx? Dubito tra l'altro che il ragazzo abbia difficoltà a qualificarsi a Massarosa, se lo volesse, bisogna capire se lui si considera già qualificato o meno, ultima ipotesi è che mi sono perso un qualche passaggio
 
0
risposta

Come mai Ceccon non risulta qualificato nonostante abbia fatto il tempo nei 100mx? Dubito tra l'altro che il ragazzo abbia difficoltà a qualificarsi a Massarosa, se lo volesse, bisogna capire se lui si considera già qualificato o meno, ultima ipotesi è che mi sono perso un qualche passaggio

Ho anche io posto la stessa domanda giorni fa ed ora (finalmente smile ) ho trovato, su nuoto.com, un elenco dei qualificati in cui risultava anche Ceccon nei 100 misti, a seguito del crono di Bolzano.

Nella start list di Massarosa Ceccon figura solo nei 100 delfino (strana scelta: una sola gara e non delle preferite), mentre ho letto poco fa sulla home page di Corsia4 che Ceccon era dato tra i partecipanti anche del meeting di Legnano (dono dell'ubiquità per Thomas?), poi però sono andato, tramite nuotomeet (dura la vita dell'Internauta appassionato di nuoto..), a consultare il sito-web di Legnano e ho trovato addirittura che il meeting è stato annullato all'ultimo momento, causa problemi alla struttura..

A me pare molto strano che Ceccon, se va all'Europeo in vasca corta di Glasgow, disputi come unica gara individuale i 100 misti, ma ad oggi pare che sia così..

>Come mai Ceccon non risulta qualificato nonostante abbia fatto il tempo nei 100mx? Dubito tra l'altro che il ragazzo abbia difficoltà a qualificarsi a Massarosa, se lo volesse, bisogna capire se lui si considera già qualificato o meno, ultima ipotesi è che mi sono perso un qualche passaggio Ho anche io posto la stessa domanda giorni fa ed ora (finalmente :) ) ho trovato, su nuoto.com, un elenco dei qualificati in cui risultava anche Ceccon nei 100 misti, a seguito del crono di Bolzano. Nella start list di Massarosa Ceccon figura solo nei 100 delfino (strana scelta: una sola gara e non delle preferite), mentre ho letto poco fa sulla home page di Corsia4 che Ceccon era dato tra i partecipanti anche del meeting di Legnano (dono dell'ubiquità per Thomas?), poi però sono andato, tramite nuotomeet (dura la vita dell'Internauta appassionato di nuoto..), a consultare il sito-web di Legnano e ho trovato addirittura che il meeting è stato annullato all'ultimo momento, causa problemi alla struttura.. A me pare molto strano che Ceccon, se va all'Europeo in vasca corta di Glasgow, disputi come unica gara individuale i 100 misti, ma ad oggi pare che sia così..
modificato Nov 15 '19 a 9:38 pm
 
0
risposta

Nell'ultima news della FIN non c'è il suo nome tra i convocati, ma al 99,9% è una dimenticanza. E non sarebbe la prima volta.
Il rimanente 0,01% lo lascerei ad una mancata o errata comunicazione tra CT e allenatore. E non sarebbe la prima volta smile
Perché Ceccon, tra Genova e qui, è chiaramente in pieno carico, visti i tempi di Genova a anche le gare scelte.

Nell'ultima news della FIN non c'è il suo nome tra i convocati, ma al 99,9% è una dimenticanza. E non sarebbe la prima volta. Il rimanente 0,01% lo lascerei ad una mancata o errata comunicazione tra CT e allenatore. E non sarebbe la prima volta :D Perché Ceccon, tra Genova e qui, è chiaramente in pieno carico, visti i tempi di Genova a anche le gare scelte.
 
0
risposta

L'unica altra variabile che mi viene in mente potrebbe essere una qualificazione come staffettista. Di fatto al momento dovrebbe essere primo nella garduatoria dei 50 farfalla e tra i primi 4/5 nello stile libero. In ogni caso dubito che i qualificati verranno fatti gareggiare solo nelle gare dove hanno ottenuto il pass, come del resto avviene sempre nelle rassegne europee nelle quali siamo la terza potenza (in vasca corta direi anche la seconda)

L'unica altra variabile che mi viene in mente potrebbe essere una qualificazione come staffettista. Di fatto al momento dovrebbe essere primo nella garduatoria dei 50 farfalla e tra i primi 4/5 nello stile libero. In ogni caso dubito che i qualificati verranno fatti gareggiare solo nelle gare dove hanno ottenuto il pass, come del resto avviene sempre nelle rassegne europee nelle quali siamo la terza potenza (in vasca corta direi anche la seconda)
 
0
risposta

mentre ho letto poco fa sulla home page di Corsia4 che Ceccon era dato tra i partecipanti anche del meeting di Legnano (dono dell'ubiquità per Thomas?), poi però sono andato, tramite nuotomeet (dura la vita dell'Internauta appassionato di nuoto..), a consultare il sito-web di Legnano e ho trovato addirittura che il meeting è stato annullato all'ultimo momento, causa problemi alla struttura..

Ho letto anch'io della cancellazione del meeting di Legnano, situazione abbastanza insolita e spiacevole anche perchè per alcuni atleti sarebbe stata l'ultima occasione per cercare il pass per gli europei, tipo per la Scalia e per Vergani. Vergani che ho appena scoperto aver gareggiato lo scorso weekend in un meeting a Busto Garolfo, non con risultati esaltanti in realtà (22.19 nei 50 stile).

>mentre ho letto poco fa sulla home page di Corsia4 che Ceccon era dato tra i partecipanti anche del meeting di Legnano (dono dell'ubiquità per Thomas?), poi però sono andato, tramite nuotomeet (dura la vita dell'Internauta appassionato di nuoto..), a consultare il sito-web di Legnano e ho trovato addirittura che il meeting è stato annullato all'ultimo momento, causa problemi alla struttura.. Ho letto anch'io della cancellazione del meeting di Legnano, situazione abbastanza insolita e spiacevole anche perchè per alcuni atleti sarebbe stata l'ultima occasione per cercare il pass per gli europei, tipo per la Scalia e per Vergani. Vergani che ho appena scoperto aver gareggiato lo scorso weekend in un meeting a Busto Garolfo, non con risultati esaltanti in realtà (22.19 nei 50 stile).
 
0
risposta

Giovanni Izzo ha nuotato il tempo limite sui 100 misti (52.82), si aggiunge quindi alla spedizione per Glasgow.

Giovanni Izzo ha nuotato il tempo limite sui 100 misti (52.82), si aggiunge quindi alla spedizione per Glasgow.
modificato Nov 17 '19 a 9:23 pm
 
0
risposta

Emanate le convocazioni ufficiali per gli europei da parte della Federnuoto:

LISTA DEFINITIVA
Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto)
Manuel Frigo (Team Veneto)
Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino)
Filippo Megli (Carabinieri/Florentia NC)
Gabriele Detti (Esercito/In Sport Rane Rosse)
Marco De Tullio (Fiamme Oro/Sport Project)
Gregorio Paltrinieri (Coopernuoto/Fiamme Oro)
Domenico Acerenza (Fiamme Oro/Canottieri Napoli)
Stefano Ballo (Team Limit)
Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport)
Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9)
Matteo Restivo (Carabinieri/FlorentiaNC)
Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto)
Niicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia)
Piero Codia (Esercito/CC Aniene)
Federico Bocchia (In Sport Rane Rosse)
Lorenzo Mora ( Amici Nuoto VVFF Modena)
Matteo Rivolta (Fiamme Oro)
Lorenzo Tarocchi (CC Aniene)
Leonardo Deplano (CC Aniene)
Matteo Ciampi (Esercito)
Alberto Razzetti (Genova Nuoto My Sport)
Marco Orsi (Uisp Bo/Fiamme Oro)
Mattia Zuin (Fiamme Oro/Nottoli Nuoto)
Giovanni Izzo (Esercito/Imolanuoto)

Federica Pellegrini (CC Aniene)
Simona Quadarella (CC Aniene)
Margherita Panziera (CC Aniene/Fiamme Oro)
Benedetta Pilato (CC Aniene)
Martina Carraro (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91)
Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika)
Elena Di Liddo (CC Aniene)
Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91)
Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto)
Giulia Gabbrielleschi (N Pistoiesi/Fiamme Oro)
Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse)
Martina Caramignoli (Fiamme Oro/Aurelia N)
Costanza Cocconcelli (Azzurra 91)
Anna Pirovano (Fiamme Azzurre/In Sport Rane Rosse)
Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene)
Silvia Di Pietro (Carabineiri/CC Aniene)

Questo il comunicato di Butini che accompagnava la lista:
"Le convocazioni ai prossimi Europei di corta - spiega il direttore tecnico Cesare Butini - sono in linea con lo spessore del nostro movimento. La squadra è, come sempre, di un notevole livello tecnico e prevede la presenza di atleti esperti e giovani. Ci saranno tutti i nostri atleti migliori". "Abbiamo dato prevalenza alle individualità in considerazione che le staffette in programma - continua - non faranno parte del programma olimpico. Nel rispetto dei criteri indicati si è voluto, grazie al supporto della dirigenza federale, avviare, come già detto in altre sedi, un processo di ricambio generazionale inserendo alcuni giovani, come Cocconcelli e Deplano, che si sono distinti nella stagione appena conclusa per favorirne la loro crescita tecnica. Ho inserito inoltre alcuni atleti che hanno dato segnali importanti in questo inizio di stagione, come Rivolta, Scalia, Pirovano, Caramignoli e Tarocchi". "Mi fa piacere evidenziare le ottime indicazioni ricevute dai ragazzi della 4x200 sl maschile - sottolinea Butini - Per la prima volta abbiamo quattro atleti qualificati a pieno titolo nei 200 stile libero individuali, a dimostrazione che il progetto speciale, di cui fanno parte Di Cola e Proietti Colonna, definito per questa staffetta, è in piena salute. Sono certo che, grazie alla professionalità dei tecnici federali e sociali, la squadra darà il massimo guardando anche ai Campionati Assoluti di Riccione, dal 12 al 14 dicembre, che rappresenteranno la prima occasione per guadagnare il pass olimpico"

Emanate le [convocazioni ufficiali](https://www.federnuoto.it/home/nuoto/news-nuoto/35622-europei-di-glasgow-la-squadra-zzurra.html) per gli europei da parte della Federnuoto: _LISTA DEFINITIVA_ Santo Yukio Condorelli (Aurelia Nuoto) Manuel Frigo (Team Veneto) Alessandro Miressi (Fiamme Oro/CN Torino) Filippo Megli (Carabinieri/Florentia NC) Gabriele Detti (Esercito/In Sport Rane Rosse) Marco De Tullio (Fiamme Oro/Sport Project) Gregorio Paltrinieri (Coopernuoto/Fiamme Oro) Domenico Acerenza (Fiamme Oro/Canottieri Napoli) Stefano Ballo (Team Limit) Thomas Ceccon (Fiamme Oro/Leosport) Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9) Matteo Restivo (Carabinieri/FlorentiaNC) Fabio Scozzoli (Esercito/Imolanuoto) Niicolò Martinenghi (Fiamme Oro/NC Brebbia) Piero Codia (Esercito/CC Aniene) Federico Bocchia (In Sport Rane Rosse) Lorenzo Mora ( Amici Nuoto VVFF Modena) Matteo Rivolta (Fiamme Oro) Lorenzo Tarocchi (CC Aniene) Leonardo Deplano (CC Aniene) Matteo Ciampi (Esercito) Alberto Razzetti (Genova Nuoto My Sport) Marco Orsi (Uisp Bo/Fiamme Oro) Mattia Zuin (Fiamme Oro/Nottoli Nuoto) Giovanni Izzo (Esercito/Imolanuoto) Federica Pellegrini (CC Aniene) Simona Quadarella (CC Aniene) Margherita Panziera (CC Aniene/Fiamme Oro) Benedetta Pilato (CC Aniene) Martina Carraro (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91) Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle/Team Insubrika) Elena Di Liddo (CC Aniene) Ilaria Bianchi (Fiamme Azzurre/NC Azzurra 91) Ilaria Cusinato (Fiamme Oro/Team Veneto) Giulia Gabbrielleschi (N Pistoiesi/Fiamme Oro) Francesca Fangio (In Sport Rane Rosse) Martina Caramignoli (Fiamme Oro/Aurelia N) Costanza Cocconcelli (Azzurra 91) Anna Pirovano (Fiamme Azzurre/In Sport Rane Rosse) Silvia Scalia (Fiamme Gialle/CC Aniene) Silvia Di Pietro (Carabineiri/CC Aniene) Questo il comunicato di Butini che accompagnava la lista: "Le convocazioni ai prossimi Europei di corta - spiega il direttore tecnico Cesare Butini - sono in linea con lo spessore del nostro movimento. La squadra è, come sempre, di un notevole livello tecnico e prevede la presenza di atleti esperti e giovani. Ci saranno tutti i nostri atleti migliori". "Abbiamo dato prevalenza alle individualità in considerazione che le staffette in programma - continua - non faranno parte del programma olimpico. Nel rispetto dei criteri indicati si è voluto, grazie al supporto della dirigenza federale, avviare, come già detto in altre sedi, un processo di ricambio generazionale inserendo alcuni giovani, come Cocconcelli e Deplano, che si sono distinti nella stagione appena conclusa per favorirne la loro crescita tecnica. Ho inserito inoltre alcuni atleti che hanno dato segnali importanti in questo inizio di stagione, come Rivolta, Scalia, Pirovano, Caramignoli e Tarocchi". "Mi fa piacere evidenziare le ottime indicazioni ricevute dai ragazzi della 4x200 sl maschile - sottolinea Butini - Per la prima volta abbiamo quattro atleti qualificati a pieno titolo nei 200 stile libero individuali, a dimostrazione che il progetto speciale, di cui fanno parte Di Cola e Proietti Colonna, definito per questa staffetta, è in piena salute. Sono certo che, grazie alla professionalità dei tecnici federali e sociali, la squadra darà il massimo guardando anche ai Campionati Assoluti di Riccione, dal 12 al 14 dicembre, che rappresenteranno la prima occasione per guadagnare il pass olimpico"
modificato Nov 20 '19 a 4:53 pm
 
0
risposta

Manca Burdisso.
Evidentemente ha altri programmi. Spero che faccia i campionati invernali.

Manca Burdisso. Evidentemente ha altri programmi. Spero che faccia i campionati invernali.
 
0
risposta

Manca Burdisso.
Evidentemente ha altri programmi. Spero che faccia i campionati invernali.

Ha scelto di concentrarsi su quelli, come confermato dal comunicato diramato dalla TVN, prima di partire per gli Usa (Northwestern il college scelto).

A fronte di questa assenza, spicca l'imponenza quantitativa della squadra italiana per gli Europei in vasca corta di Glasgow: 41 atleti superano di un'unità la Germania, impegnata in un progetto di ricostruzione del movimento (che dura ormai da parecchi anni) e che quindi ha scelto di portare a Glasgow molti elementi.
Ricompare anche Ilaria Cusinato, che non so se abbia comunicato i suoi progetti di allenamento per il futuro dopo l'interruzione del progetto "Dark Horse".

>Manca Burdisso. >Evidentemente ha altri programmi. Spero che faccia i campionati invernali. Ha scelto di concentrarsi su quelli, come confermato dal comunicato diramato dalla TVN, prima di partire per gli Usa (Northwestern il college scelto). A fronte di questa assenza, spicca l'imponenza quantitativa della squadra italiana per gli Europei in vasca corta di Glasgow: 41 atleti superano di un'unità la Germania, impegnata in un progetto di ricostruzione del movimento (che dura ormai da parecchi anni) e che quindi ha scelto di portare a Glasgow molti elementi. Ricompare anche Ilaria Cusinato, che non so se abbia comunicato i suoi progetti di allenamento per il futuro dopo l'interruzione del progetto "Dark Horse".
modificato Nov 21 '19 a 9:55 am
 
0
risposta

Ricompare anche Ilaria Cusinato, che non so se abbia comunicato i suoi progetti di allenamento per il futuro dopo l'interruzione del progetto "Dark Horse".

L'ha fatto, al Gazzettino di Padova.
Si allenerà a Padova, vicino casa e vicino all'università.
Non ha grosse aspettative per questi europei, quindi, presumo, neppure per gli invernali, nonostante il 4.36 dei 400mx sia fra i tempi più abbordabili della tabella A

>Ricompare anche Ilaria Cusinato, che non so se abbia comunicato i suoi progetti di allenamento per il futuro dopo l'interruzione del progetto "Dark Horse". L'ha fatto, al Gazzettino di Padova. Si allenerà a Padova, vicino casa e vicino all'università. Non ha grosse aspettative per questi europei, quindi, presumo, neppure per gli invernali, nonostante il 4.36 dei 400mx sia fra i tempi più abbordabili della tabella A
 
1
risposta

Nella pagina dei risultati si può trovare già la entry list.

Qualche assenza importante: Oltre ai soliti noti a cui non paice la corta (Peaty, Sjostrom, Efimova), mancano Milak, Chupkov, Kohler, Wellbrock...
Pellegrini iscritta nei 400sl e Duncan Scott nei 400 misti (stesso giorno dei 200sl).
Ceccon nei 100sl-50dor-100dor-50far-100mis-200mis. Il quarto giorno avrebbe 50far, 100sl e 100misti. Probabile che non parta in due di queste ultime gare e nei 200 misti.

Nella [pagina dei risultati](http://glasgow2019.microplustiming.com/ "pagina dei risultati") si può trovare già la entry list. Qualche assenza importante: Oltre ai soliti noti a cui non paice la corta (Peaty, Sjostrom, Efimova), mancano Milak, Chupkov, Kohler, Wellbrock... Pellegrini iscritta nei 400sl e Duncan Scott nei 400 misti (stesso giorno dei 200sl). Ceccon nei 100sl-50dor-100dor-50far-100mis-200mis. Il quarto giorno avrebbe 50far, 100sl e 100misti. Probabile che non parta in due di queste ultime gare e nei 200 misti.
 
1
risposta
1234 ... 6
Dettagli Discussione
5.94k
viste
102 risposte
16 followers
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza