Advertisement

parte domani l'ultimo appuntamento con lo slam
accoppiamenti italiani
giorgi sakkari
maschile
svajda lorenzi
wawrinka sinner
fognini opelka
seppi dimitrov
berrettini gasquet
sonego granollers
laaksonen cecchinato
fabbiano thiem

menzione d'onore per jannik sinner il secondo più giovane del tabellone (svajda è del 2002). 18 anni compiuti il 16 agosto è la grande sorpresa di questa stagione. partito dal numero 551 a gennaio dopo aver vinto 2 challenger e avendo già qualche scalpo a livello atp (uno su tutti la vittoria su Anderson al primo turno a roma) è al momento il miglior junior in classifica al numero 130 e ha superato le qualificazioni arrivando al primo main draw di uno slam dopo aver rischiato grosso con galovic al secondo turno visto che gli aveva annullato 2 mp. Dall'inizio dell'era open è il secondo italiano più giovane ad arrivare nel main draw di uno slam battuto da nargiso 17 anni e 302 giorni agli australian open del 1988

parte domani l'ultimo appuntamento con lo slam accoppiamenti italiani giorgi sakkari maschile svajda lorenzi wawrinka sinner fognini opelka seppi dimitrov berrettini gasquet sonego granollers laaksonen cecchinato fabbiano thiem menzione d'onore per jannik sinner il secondo più giovane del tabellone (svajda è del 2002). 18 anni compiuti il 16 agosto è la grande sorpresa di questa stagione. partito dal numero 551 a gennaio dopo aver vinto 2 challenger e avendo già qualche scalpo a livello atp (uno su tutti la vittoria su Anderson al primo turno a roma) è al momento il miglior junior in classifica al numero 130 e ha superato le qualificazioni arrivando al primo main draw di uno slam dopo aver rischiato grosso con galovic al secondo turno visto che gli aveva annullato 2 mp. Dall'inizio dell'era open è il secondo italiano più giovane ad arrivare nel main draw di uno slam battuto da nargiso 17 anni e 302 giorni agli australian open del 1988
 
0
risposta

fuori fognini 63 64 67 63 da opelka

fuori fognini 63 64 67 63 da opelka
 
0
risposta

molto male in generale i nostri ieri
giorgi perde 61 60 dalla sakkari
seppi perde con onore con dimitrov 61 67 64 63 l'unico a apssa re è lorenzi ma fatica parecchio con un 2002 svajda 36 67 64 76 62
onore a sinner che porta al quarto wawrinka e si difende bene al suo esordio in uno slam 63 76 46 63

molto male in generale i nostri ieri giorgi perde 61 60 dalla sakkari seppi perde con onore con dimitrov 61 67 64 63 l'unico a apssa re è lorenzi ma fatica parecchio con un 2002 svajda 36 67 64 76 62 onore a sinner che porta al quarto wawrinka e si difende bene al suo esordio in uno slam 63 76 46 63
 
0
risposta

molto meglio per ora la seconda giornata
berrettini batte gasquet 64 63 26 62 ora Thompson
sonego batte granollers 63 64 64 ora il vincente di Edmund andujar

molto meglio per ora la seconda giornata berrettini batte gasquet 64 63 26 62 ora Thompson sonego batte granollers 63 64 64 ora il vincente di Edmund andujar
 
0
risposta

impresa fabbiano che ormai ci ha preso gusto dopo aver battuto tsitsipas a Wimbledon. batte thiem numero 4 al mondo 64 36 63 62
fuori cecchinato 76 76 26 36 76 da laaksonen

impresa fabbiano che ormai ci ha preso gusto dopo aver battuto tsitsipas a Wimbledon. batte thiem numero 4 al mondo 64 36 63 62 fuori cecchinato 76 76 26 36 76 da laaksonen
 
0
risposta

passa berrettini 75 76 46 61 a thompson

passa berrettini 75 76 46 61 a thompson
 
0
risposta

e il buon vecchietto lorenzi (38 anni) da lucky loser passa al terzo turno . batte kecmanovic 18 anni più giovane 76 67 76 36 63

e il buon vecchietto lorenzi (38 anni) da lucky loser passa al terzo turno . batte kecmanovic 18 anni più giovane 76 67 76 36 63
 
0
risposta

fuori gli altri 2 tennisti impegnati
fabbiano si fa rimontare 2 set da bublik 67 57 63 63 63
sonego perde da andujar 62 64 62

fuori gli altri 2 tennisti impegnati fabbiano si fa rimontare 2 set da bublik 67 57 63 63 63 sonego perde da andujar 62 64 62
 
0
risposta

fuori lorenzi con onore 64 76 76 da wawrinka

fuori lorenzi con onore 64 76 76 da wawrinka
 
0
risposta

berrettini agli ottavi 64 64 67 76 a popyrin ora rublev

berrettini agli ottavi 64 64 67 76 a popyrin ora rublev
 
0
risposta

42 anni dopo barazzuti un italiano è nei quarti
berrettini batte rublev 61 64 76

42 anni dopo barazzuti un italiano è nei quarti berrettini batte rublev 61 64 76
 
1
risposta

Grandissimo berrettini in semifinale. Battuto soffrendo monfils 36 63 62 36 76. Ora nadal

Grandissimo berrettini in semifinale. Battuto soffrendo monfils 36 63 62 36 76. Ora nadal
 
1
risposta

finale femminile tra serena Williams che se vince raggiunge la smith court al vertice per slam vinti e la 2000 andreescu

finale femminile tra serena Williams che se vince raggiunge la smith court al vertice per slam vinti e la 2000 andreescu
modificato Sep 6 a 8:55 pm
 
0
risposta

berrettini fuori con onore con nadal 76 64 61

berrettini fuori con onore con nadal 76 64 61
 
0
risposta

prima vittoria slam per la diciannovenne andreescu contro serena Williams 63 75

prima vittoria slam per la diciannovenne andreescu contro serena Williams 63 75
 
0
risposta

nadal vince il suo diciannovesimo slam battuto medvedev 75 63 57 46 64

nadal vince il suo diciannovesimo slam battuto medvedev 75 63 57 46 64
 
0
risposta

nadal vince il suo diciannovesimo slam battuto medvedev 75 63 57 46 64

Classifica tornei dello slam:
1)Federer 20
2)Nadal 19
3)Djokovic 16
O questi tre sono mostruosamente forti o hanno approfittato (e stanno ancora approfittando) di una paio di generazioni veramente scadenti.
Incredibile che tra i maschi non ci sia un tennista vincitore di slam nato dopo il 1988.

>nadal vince il suo diciannovesimo slam battuto medvedev 75 63 57 46 64 Classifica tornei dello slam: 1)Federer 20 2)Nadal 19 3)Djokovic 16 O questi tre sono mostruosamente forti o hanno approfittato (e stanno ancora approfittando) di una paio di generazioni veramente scadenti. Incredibile che tra i maschi non ci sia un tennista vincitore di slam nato dopo il 1988.
 
1
risposta

Classifica tornei dello slam:
1)Federer 20
2)Nadal 19
3)Djokovic 16
O questi tre sono mostruosamente forti o hanno approfittato (e stanno ancora approfittando) di una paio di generazioni veramente scadenti.
Incredibile che tra i maschi non ci sia un tennista vincitore di slam nato dopo il 1988.

E considera che con un tennis (al 90% a causa dell'evoluzione delle racchette, al 10% per una preparazione fisica più curata) sempre più supersonico per velocità dei colpi, l'integrità e la freschezza fisica sono diventate fondamentali.

Ergo: i tre succitati (che vanno dai 38 anni di Federer ai 32 di Djokovic passando per i 33 di Nadal, che è esploso teen-ager) sono indiscutibilmente fortissimi, ma è evidente che hanno beneficiato anche di una notevole mancanza di concorrenza tra i nati dal 1988 al 1998 (e non si intravedono veri, grandi talenti anche tra i ragazzi nati fino ai primi anni 2000).

Però ho rinunciato, da tempo, a scrivere di tennis (ero iscritto a un famoso forum prima e durante i primissimi anni in cui ho cominciato a scrivere qui) perchè più aumentavano le vittorie del "santo trio", più aumentava la venerazione degli adepti, con coinvolgimento perfino di "famosi" giornalisti generalisti.

E quando i giornalisti generalisti, che si dovrebbero occupare di argomenti più importanti dello sport (di cui sanno pochino), alimentano i miti, allora nulla può frenare l'idolatria collettiva e chi eccepisce qualcosa viene bandito come eretico smile

>Classifica tornei dello slam: >1)Federer 20 >2)Nadal 19 >3)Djokovic 16 >O questi tre sono mostruosamente forti o hanno approfittato (e stanno ancora approfittando) di una paio di generazioni veramente scadenti. >Incredibile che tra i maschi non ci sia un tennista vincitore di slam nato dopo il 1988. E considera che con un tennis (al 90% a causa dell'evoluzione delle racchette, al 10% per una preparazione fisica più curata) sempre più supersonico per velocità dei colpi, l'integrità e la freschezza fisica sono diventate fondamentali. Ergo: i tre succitati (che vanno dai 38 anni di Federer ai 32 di Djokovic passando per i 33 di Nadal, che è esploso teen-ager) sono indiscutibilmente fortissimi, ma è evidente che hanno beneficiato anche di una notevole mancanza di concorrenza tra i nati dal 1988 al 1998 (e non si intravedono veri, grandi talenti anche tra i ragazzi nati fino ai primi anni 2000). Però ho rinunciato, da tempo, a scrivere di tennis (ero iscritto a un famoso forum prima e durante i primissimi anni in cui ho cominciato a scrivere qui) perchè più aumentavano le vittorie del "santo trio", più aumentava la venerazione degli adepti, con coinvolgimento perfino di "famosi" giornalisti generalisti. E quando i giornalisti generalisti, che si dovrebbero occupare di argomenti più importanti dello sport (di cui sanno pochino), alimentano i miti, allora nulla può frenare l'idolatria collettiva e chi eccepisce qualcosa viene bandito come eretico :)
modificato Sep 11 a 4:55 pm
 
0
risposta
Dettagli Discussione
370
viste
17 risposte
3 followers
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza