Advertisement

Uscite le prime entry-lists https://cdn.swimswam.com/wp-content/uploads/2019/08/ENTRIES_BOOK.pdf

Mancano vari protagonisti degli Eurojunior di Kazan (alcuni nomi: Djakovic, Richards, Selin, Simons), ma i motivi di interesse non mancheranno.

Russia e Usa hanno una compagine davvero numerosa e competitiva e anche l'Australia si presenta con i suoi junior più promettenti.
Nel mezzofondo maschile ci sarà il 2003 croato Franko Grgic, che in primavera si mise in evidenza nuotando 14.56 nei 1500 sl.

Italia con 17 atleti e ne cito alcuni.
Ceccon miglior crono di iscrizione nei 50 delfino, 50 dorso e 100 dorso, secondo crono assoluto nei 200 misti.
Burdisso secondo crono nei 200 delfino e terzo nei 100 delfino.
Pilato (ovviamente) miglior crono nei 50 rana e settimo tempo di iscrizione nei 100 rana.
Gaetani secondo crono assoluto nei 200 dorso dopo la Usa Rye Ulett con cui condivide la data di nascita (5 ottobre 2004).

Purtroppo nessun iscritto italiano nei 200sl, sia maschili che femminili e, che altro dire se non: pronti a seguire l'ultimo evento della stagione 2018/19? smile

Uscite le prime entry-lists https://cdn.swimswam.com/wp-content/uploads/2019/08/ENTRIES_BOOK.pdf Mancano vari protagonisti degli Eurojunior di Kazan (alcuni nomi: Djakovic, Richards, Selin, Simons), ma i motivi di interesse non mancheranno. Russia e Usa hanno una compagine davvero numerosa e competitiva e anche l'Australia si presenta con i suoi junior più promettenti. Nel mezzofondo maschile ci sarà il 2003 croato Franko Grgic, che in primavera si mise in evidenza nuotando 14.56 nei 1500 sl. Italia con 17 atleti e ne cito alcuni. Ceccon miglior crono di iscrizione nei 50 delfino, 50 dorso e 100 dorso, secondo crono assoluto nei 200 misti. Burdisso secondo crono nei 200 delfino e terzo nei 100 delfino. Pilato (ovviamente) miglior crono nei 50 rana e settimo tempo di iscrizione nei 100 rana. Gaetani secondo crono assoluto nei 200 dorso dopo la Usa Rye Ulett con cui condivide la data di nascita (5 ottobre 2004). Purtroppo nessun iscritto italiano nei 200sl, sia maschili che femminili e, che altro dire se non: pronti a seguire l'ultimo evento della stagione 2018/19? ;)
 
1
risposta

Ceccon miglior crono di iscrizione nei 50 delfino, 50 dorso e 100 dorso, secondo crono assoluto nei 200 misti.

Per una volta Ceccon avrebbe potuto fare i 100sl senza i 200 misti di mezzo (che forse disturbano i 100 dorso) e invece non glieli fanno fare.
Boh... forse puntano forte sulla staffetta mista e vogliono un Ceccon al 100%

>Ceccon miglior crono di iscrizione nei 50 delfino, 50 dorso e 100 dorso, secondo crono assoluto nei 200 misti. Per una volta Ceccon avrebbe potuto fare i 100sl senza i 200 misti di mezzo (che forse disturbano i 100 dorso) e invece non glieli fanno fare. Boh... forse puntano forte sulla staffetta mista e vogliono un Ceccon al 100%
 
0
risposta

Qualcuno sa dov'è possibile seguire in diretta i mondiali juniores? Abbiamo coperture televisive? Siti per lo streaming?

Grazie in anticipo smile

Qualcuno sa dov'è possibile seguire in diretta i mondiali juniores? Abbiamo coperture televisive? Siti per lo streaming? Grazie in anticipo :)

Gianlu

 
0
risposta

Qualcuno sa dov'è possibile seguire in diretta i mondiali juniores? Abbiamo coperture televisive? Siti per lo streaming?

Grazie in anticipo smile

Ci sarebbe Fina TV ma ho il sospetto che Maglione voglia far pagare a noi i premi che la Fina elargisce nella coppa del mondo.
Vedremo domani.

>Qualcuno sa dov'è possibile seguire in diretta i mondiali juniores? Abbiamo coperture televisive? Siti per lo streaming? >Grazie in anticipo :) Ci sarebbe [Fina TV](https://fina-budapest2019.com/ "Fina TV") ma ho il sospetto che Maglione voglia far pagare a noi i premi che la Fina elargisce nella coppa del mondo. Vedremo domani.
 
0
risposta

Intervista a ceccon...
https://m.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/nuoto/nonnismo-in-corea-ceccon-si-lamenta-scherzi-antipatici-1.7563545

Ma Ceccon era matricola l'anno scorso. Non oso immaginare allora.

Dall'esterno è sempre difficile capire se si tratta di mancanza di personalità del ragazzo (D'arrigo, Ceccon...) oppure se c'è qualcuno che effettivamente si allarga un po' troppo.
C'è da dire che il rito del taglio dei capelli dovrebbe aiutare a fare gruppo, ma in realtà tende a creare gruppi. Forse sarebbe ora di eliminarlo.

Comunque con queste dichiarazioni Ceccon si è messo in una posizione molto difficile. Già mi sono rassegnato a vederlo andare forte dal 2021 in poi (Spero non per gli Stati Uniti)

>Intervista a ceccon... >https://m.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/nuoto/nonnismo-in-corea-ceccon-si-lamenta-scherzi-antipatici-1.7563545 Ma Ceccon era matricola l'anno scorso. Non oso immaginare allora. Dall'esterno è sempre difficile capire se si tratta di mancanza di personalità del ragazzo (D'arrigo, Ceccon...) oppure se c'è qualcuno che effettivamente si allarga un po' troppo. C'è da dire che il rito del taglio dei capelli dovrebbe aiutare a fare gruppo, ma in realtà tende a creare gruppi. Forse sarebbe ora di eliminarlo. Comunque con queste dichiarazioni Ceccon si è messo in una posizione molto difficile. Già mi sono rassegnato a vederlo andare forte dal 2021 in poi (Spero non per gli Stati Uniti)
 
0
risposta

Intervista a ceccon...
https://m.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/nuoto/nonnismo-in-corea-ceccon-si-lamenta-scherzi-antipatici-1.7563545

Grazie Nicco per il link.

Che dire, se non quanto già detto ai tempi di D'Arrigo..
Io non capisco perchè bisogna PER FORZA fare "scherzi" ai più giovani (o anche meno giovani, non importa).
Per me l'unica regola che dovrebbe valere è: dopo averlo conosciuto, rispettare il carattere di ognuno.
C'è chi tollera gli scherzi e chi no, chi è più estroverso e chi meno e così via.
Quelle che scrivo sono cose talmente banali che mi annoio io stesso a scriverle, ma evidentemente non è così.

Poi, certo, molti diranno che la nazionale italiana a Gwangju è andata benissimo e quindi "chissene" delle lamentele di Ceccon, che magari cerca di trovare alibi alle sue prove deludenti.
Per me, invece, il rispetto per tutti dovrebbe essere un valore fondamentale, e non vorrei mai sentire problematiche di questo genere, nemmeno se ingigantite dal diretto interessato.

Tornando alle gare che partiranno domani, nell'intervista si parla di 100sl, ma dalla prima entry-list Ceccon non risulta iscritto ai 100sl.

Altro tema dell'intervista: Ceccon dice che agli Eurojunior avrebbe dovuto gareggiare assai meno di quanto poi fatto.

>Intervista a ceccon... >https://m.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/nuoto/nonnismo-in-corea-ceccon-si-lamenta-scherzi-antipatici-1.7563545 Grazie Nicco per il link. Che dire, se non quanto già detto ai tempi di D'Arrigo.. Io non capisco perchè bisogna PER FORZA fare "scherzi" ai più giovani (o anche meno giovani, non importa). Per me l'unica regola che dovrebbe valere è: dopo averlo conosciuto, rispettare il carattere di ognuno. C'è chi tollera gli scherzi e chi no, chi è più estroverso e chi meno e così via. Quelle che scrivo sono cose talmente banali che mi annoio io stesso a scriverle, ma evidentemente non è così. Poi, certo, molti diranno che la nazionale italiana a Gwangju è andata benissimo e quindi "chissene" delle lamentele di Ceccon, che magari cerca di trovare alibi alle sue prove deludenti. Per me, invece, il rispetto per tutti dovrebbe essere un valore fondamentale, e non vorrei mai sentire problematiche di questo genere, nemmeno se ingigantite dal diretto interessato. Tornando alle gare che partiranno domani, nell'intervista si parla di 100sl, ma dalla prima entry-list Ceccon non risulta iscritto ai 100sl. Altro tema dell'intervista: Ceccon dice che agli Eurojunior avrebbe dovuto gareggiare assai meno di quanto poi fatto.
 
1
risposta

Intervista a ceccon...
https://m.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/nuoto/nonnismo-in-corea-ceccon-si-lamenta-scherzi-antipatici-1.7563545

Grazie Nicco per il link.

Che dire, se non quanto già detto ai tempi di D'Arrigo..
Io non capisco perchè bisogna PER FORZA fare "scherzi" ai più giovani (o anche meno giovani, non importa).
Per me l'unica regola che dovrebbe valere è: dopo averlo conosciuto, rispettare il carattere di ognuno.
C'è chi tollera gli scherzi e chi no, chi è più estroverso e chi meno e così via.
Quelle che scrivo sono cose talmente banali che mi annoio io stesso a scriverle, ma evidentemente non è così.

Poi, certo, molti diranno che la nazionale italiana a Gwangju è andata benissimo e quindi "chissene" delle lamentele di Ceccon, che magari cerca di trovare alibi alle sue prove deludenti.
Per me, invece, il rispetto per tutti dovrebbe essere un valore fondamentale, e non vorrei mai sentire problematiche di questo genere, nemmeno se ingigantite dal diretto interessato.

Tornando alle gare che partiranno domani, nell'intervista si parla di 100sl, ma dalla prima entry-list Ceccon non risulta iscritto ai 100sl.

Altro tema dell'intervista: Ceccon dice che agli Eurojunior avrebbe dovuto gareggiare assai meno di quanto poi fatto.

Condivido in pieno.
La parte goliardica può piacere a molti, ma non è detto che piaccia a tutti. Oltretutto Ceccon, anche se fisicamente è un vero gigante (almeno per me) è ancora un ragazzino, e può benissimo essere più sensibile di altri. Più che nonnismo, che evoca scenari ben più gravi, è una grave mancanza di rispetto. I più grandi dovrebbero aiutare e consigliare i nuovi, non prenderli in giro.
Spero Butini prenda posizione.
Ciao Ciao smile

>>Intervista a ceccon... >>https://m.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/nuoto/nonnismo-in-corea-ceccon-si-lamenta-scherzi-antipatici-1.7563545 >Grazie Nicco per il link. >Che dire, se non quanto già detto ai tempi di D'Arrigo.. >Io non capisco perchè bisogna PER FORZA fare "scherzi" ai più giovani (o anche meno giovani, non importa). >Per me l'unica regola che dovrebbe valere è: dopo averlo conosciuto, rispettare il carattere di ognuno. >C'è chi tollera gli scherzi e chi no, chi è più estroverso e chi meno e così via. >Quelle che scrivo sono cose talmente banali che mi annoio io stesso a scriverle, ma evidentemente non è così. >Poi, certo, molti diranno che la nazionale italiana a Gwangju è andata benissimo e quindi "chissene" delle lamentele di Ceccon, che magari cerca di trovare alibi alle sue prove deludenti. >Per me, invece, il rispetto per tutti dovrebbe essere un valore fondamentale, e non vorrei mai sentire problematiche di questo genere, nemmeno se ingigantite dal diretto interessato. >Tornando alle gare che partiranno domani, nell'intervista si parla di 100sl, ma dalla prima entry-list Ceccon non risulta iscritto ai 100sl. >Altro tema dell'intervista: Ceccon dice che agli Eurojunior avrebbe dovuto gareggiare assai meno di quanto poi fatto. Condivido in pieno. La parte goliardica può piacere a molti, ma non è detto che piaccia a tutti. Oltretutto Ceccon, anche se fisicamente è un vero gigante (almeno per me) è ancora un ragazzino, e può benissimo essere più sensibile di altri. Più che nonnismo, che evoca scenari ben più gravi, è una grave mancanza di rispetto. I più grandi dovrebbero aiutare e consigliare i nuovi, non prenderli in giro. Spero Butini prenda posizione. Ciao Ciao :)
 
0
risposta

Sarò molto breve:
se la lamentela è sulla matricola, anche meno, davvero farsi tagliare i capelli o impastricciarli col dentifricio, o le varie scritte sul corpo non vedo davvero che grave problema possano creare all'equilibrio psichico di una persona, a meno che non sia già disturbata.

se invece si parla di un atteggiamento della squadra nei confronti dei due ragazzini, allora è abbastanza preoccupante e anche segno di scarsa maturità di atleti vicini ai 30.

Sarò molto breve: se la lamentela è sulla matricola, anche meno, davvero farsi tagliare i capelli o impastricciarli col dentifricio, o le varie scritte sul corpo non vedo davvero che grave problema possano creare all'equilibrio psichico di una persona, a meno che non sia già disturbata. se invece si parla di un atteggiamento della squadra nei confronti dei due ragazzini, allora è abbastanza preoccupante e anche segno di scarsa maturità di atleti vicini ai 30.
 
1
risposta

Intervista a ceccon...
https://m.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/nuoto/nonnismo-in-corea-ceccon-si-lamenta-scherzi-antipatici-1.7563545

Ma Ceccon era matricola l'anno scorso. Non oso immaginare allora.

Ma infatti ricordo benissimo che l'anno scorso raccontò di aver vissuto benissimo la matricola. Qui si parla di scherzi che non hanno nulla a vedere con quel rito di iniziazione.

>>Intervista a ceccon... >>https://m.ilgiornaledivicenza.it/home/sport/nuoto/nonnismo-in-corea-ceccon-si-lamenta-scherzi-antipatici-1.7563545 >Ma Ceccon era matricola l'anno scorso. Non oso immaginare allora. Ma infatti ricordo benissimo che l'anno scorso raccontò di aver vissuto benissimo la matricola. Qui si parla di scherzi che non hanno nulla a vedere con quel rito di iniziazione.
 
0
risposta

Sulla possibilità di vedere le gare in streaming, sul sito della FIN scrivono che tutte le sessioni di gara andranno live sul canale youtube della FINA (https://www.youtube.com/user/FINA1908), cosa di cui dubito fortemente: per quale motivo dovrebbero chiedere un abbonamento per vedere le gare su Fina tv per poi mostrare tutto live sul loro stesso canale youtube? 🙄

In alternativa, su swim swam un utente scrive che le gare saranno visibili su un sito ungherese. Volendo prendere per buona l'informazione (di certo è un canale che trasmette sport) l'indirizzo è questo: https://www.mediaklikk.hu/m4-elo/

Sulla possibilità di vedere le gare in streaming, sul sito della FIN scrivono che tutte le sessioni di gara andranno live sul canale youtube della FINA (https://www.youtube.com/user/FINA1908), cosa di cui dubito fortemente: per quale motivo dovrebbero chiedere un abbonamento per vedere le gare su Fina tv per poi mostrare tutto live sul loro stesso canale youtube?
 
1
risposta

Il link ungherese è corretto e in questo momento sto vedendo le gare (in ottima definizione tra l'altro) ma purtroppo non basta soltanto cliccare sul link che ho postato, bisogna anche compiere un paio di operazioni supplementari: cliccare sul rettangolo fuxia in cui è scritto "ugras a mediaklikk.hu.ra", poi sul piccolo tasto fuxia posto in alto a destra "elo", quello con una piccola tv raffigurata accanto e infine selezionare "m4"nel menu a tendina che si apre.

Il link ungherese è corretto e in questo momento sto vedendo le gare (in ottima definizione tra l'altro) ma purtroppo non basta soltanto cliccare sul link che ho postato, bisogna anche compiere un paio di operazioni supplementari: cliccare sul rettangolo fuxia in cui è scritto "ugras a mediaklikk.hu.ra", poi sul piccolo tasto fuxia posto in alto a destra "elo", quello con una piccola tv raffigurata accanto e infine selezionare "m4"nel menu a tendina che si apre.
 
2
risposta

Il link ungherese è corretto e in questo momento sto vedendo le gare (in ottima definizione tra l'altro) ma purtroppo non basta soltanto cliccare sul link che ho postato, bisogna anche compiere un paio di operazioni supplementari: cliccare sul rettangolo fuxia in cui è scritto "ugras a mediaklikk.hu.ra", poi sul piccolo tasto fuxia posto in alto a destra "elo", quello con una piccola tv raffigurata accanto e infine selezionare "m4"nel menu a tendina che si apre.

Fantastico

>Il link ungherese è corretto e in questo momento sto vedendo le gare (in ottima definizione tra l'altro) ma purtroppo non basta soltanto cliccare sul link che ho postato, bisogna anche compiere un paio di operazioni supplementari: cliccare sul rettangolo fuxia in cui è scritto "ugras a mediaklikk.hu.ra", poi sul piccolo tasto fuxia posto in alto a destra "elo", quello con una piccola tv raffigurata accanto e infine selezionare "m4"nel menu a tendina che si apre. Fantastico
 
0
risposta

Sulla possibilità di vedere le gare in streaming, sul sito della FIN scrivono che tutte le sessioni di gara andranno live sul canale youtube della FINA (https://www.youtube.com/user/FINA1908), cosa di cui dubito fortemente: per quale motivo dovrebbero chiedere un abbonamento per vedere le gare su Fina tv per poi mostrare tutto live sul loro stesso canale youtube?

Ti confemro che si vedono su M4

>Sulla possibilità di vedere le gare in streaming, sul sito della FIN scrivono che tutte le sessioni di gara andranno live sul canale youtube della FINA (https://www.youtube.com/user/FINA1908), cosa di cui dubito fortemente: per quale motivo dovrebbero chiedere un abbonamento per vedere le gare su Fina tv per poi mostrare tutto live sul loro stesso canale youtube? Ti confemro che si vedono su M4
 
0
risposta

Il link ungherese è corretto e in questo momento sto vedendo le gare (in ottima definizione tra l'altro) ma purtroppo non basta soltanto cliccare sul link che ho postato, bisogna anche compiere un paio di operazioni supplementari: cliccare sul rettangolo fuxia in cui è scritto "ugras a mediaklikk.hu.ra", poi sul piccolo tasto fuxia posto in alto a destra "elo", quello con una piccola tv raffigurata accanto e infine selezionare "m4"nel menu a tendina che si apre.

Eh già...bisogna scegliere il canale...maledetti ungheresi! Li perdono solo perché hanno la Jakabos

>Il link ungherese è corretto e in questo momento sto vedendo le gare (in ottima definizione tra l'altro) ma purtroppo non basta soltanto cliccare sul link che ho postato, bisogna anche compiere un paio di operazioni supplementari: cliccare sul rettangolo fuxia in cui è scritto "ugras a mediaklikk.hu.ra", poi sul piccolo tasto fuxia posto in alto a destra "elo", quello con una piccola tv raffigurata accanto e infine selezionare "m4"nel menu a tendina che si apre. Eh già...bisogna scegliere il canale...maledetti ungheresi! Li perdono solo perché hanno la Jakabos
 
0
risposta

Ho dato un'occhiata ai risultati delle batterie, abbastanza incoraggianti in chiave azzurra.
Ceccon ancora sul 54 basso, 54.07 che gli vale record dei campionati e primo posto nelle batterie, in attesa di vedere se questa sarà l'occasione buona per tornare vicino al suo personale.
Bene anche la Pilato, il 30.35 della mattina potrebbe indicare un leggero calo di forma, che sarebbe comprensibile dopo i numerosi impegni nuotati ad altissimo livello dalla tarantina, ma anche se fosse l'oro sembra assolutamente non in discussione.
Non eccezionale la Gaetani che chiude le batterie dei 100 dorso decima in 1.02.27. Aspettiamo il pomeriggio per avere maggiori indicazioni sul suo stato di forma, soprattutto in ottica 200, anche perchè questa mattina si è visto un livello nei 100 molto alto con la canadese Hannah addirittura sotto il minuto, 59.91, e altre tre atlete, O'Callaghan, Gorbenko e Curzan sul 60 e mezzo.
Bene infine anche la 4x100 maschile, qualificata col terzo tempo complessivo e che ha visto in prima frazione il personale nuotato da Burdisso, 49.72.

Staffetta in cui si vede anche l'esordio, molto atteso, di Urlando che chiude per gli USA in 48.62, tempo che fa pensare a un buon stato di forma della giovane promessa americana (non ho trovato però il suo personale per un confronto).
Tra gli altri risultati notevole il 3.46.97 dell'ungherese Zombori nei 400sl, altro CR.

Ho dato un'occhiata ai risultati delle batterie, abbastanza incoraggianti in chiave azzurra. Ceccon ancora sul 54 basso, 54.07 che gli vale record dei campionati e primo posto nelle batterie, in attesa di vedere se questa sarà l'occasione buona per tornare vicino al suo personale. Bene anche la Pilato, il 30.35 della mattina potrebbe indicare un leggero calo di forma, che sarebbe comprensibile dopo i numerosi impegni nuotati ad altissimo livello dalla tarantina, ma anche se fosse l'oro sembra assolutamente non in discussione. Non eccezionale la Gaetani che chiude le batterie dei 100 dorso decima in 1.02.27. Aspettiamo il pomeriggio per avere maggiori indicazioni sul suo stato di forma, soprattutto in ottica 200, anche perchè questa mattina si è visto un livello nei 100 molto alto con la canadese Hannah addirittura sotto il minuto, 59.91, e altre tre atlete, O'Callaghan, Gorbenko e Curzan sul 60 e mezzo. Bene infine anche la 4x100 maschile, qualificata col terzo tempo complessivo e che ha visto in prima frazione il personale nuotato da Burdisso, 49.72. Staffetta in cui si vede anche l'esordio, molto atteso, di Urlando che chiude per gli USA in 48.62, tempo che fa pensare a un buon stato di forma della giovane promessa americana (non ho trovato però il suo personale per un confronto). Tra gli altri risultati notevole il 3.46.97 dell'ungherese Zombori nei 400sl, altro CR.
 
0
risposta

Staffetta in cui si vede anche l'esordio, molto atteso, di Urlando che chiude per gli USA in 48.62, tempo che fa pensare a un buon stato di forma della giovane promessa americana (non ho trovato però il suo personale per un confronto).

Ai recenti Campionati Usa Urlando ha nuotato un 50.42 nei 100sl.

Viste molte gare al link postato da Sportsnuoto (fantastico): mi piacciono anche le interviste in ungherese smile

1) Ottime indicazioni sia da Ceccon che da Burdisso.
Ceccon ha stabilito con 54.07 il nuovo RC, dando la solita grande impressione di facilità di nuotata. Non mi sbilancio più sul crono che potrà fare in finale (oggi in semi immagino che nuoterà un po' al risparmio perchè dopo avrà la 4x100sl), ma, se non si lascia attanagliare dalle paure, ha decisamente margine.

Un barbuto Burdisso ha lanciato ottimamente la 4x100sl in 49.72, suo PB.
Molto bene anche gli altri componenti della staffetta italiana, che ha vinto nettamente la sua batteria.
Immagino che sia Paolo Conte-Bonin (il più giovane) a dover lasciare il posto a Ceccon, ma Conte-Bonin , a parte il buon parziale (50.39) ha mostrato una velocità nella prima vasca (che poi già gli si conosceva) davvero notevole per le sue prospettive future.
Gli Usa restano favoriti, potendo inserire Chaney e Magahey (che però avrà i 400sl prima), ma l'Italia, se tutti daranno il massimo, potrebbe rendergli la vita molto, molto complicata per l'oro.
Grande staffetta da seguire, con la Russia terzo incomodo ma più staccata nei pronostici.

2) Davvero notevole il RC nei 400sl maschili (precedente 3.47.12 di un certo Mack Horton..) stabilito in batteria dal 16enne ungherese Zombori, che ha migliorato il suo PB di circa 6 secondi e, in generale, buono il livello medio di questa prima mattinata di gare.
Infine, apprezzabilissima la velocità con cui veniva dato il riepilogo dei tempi poco dopo che era arrivato l'ultimo atleta: l'organizzazione pare nettamente migliore di quella dei Mondiali assoluti di Gwangju.

>Staffetta in cui si vede anche l'esordio, molto atteso, di Urlando che chiude per gli USA in 48.62, tempo che fa pensare a un buon stato di forma della giovane promessa americana (non ho trovato però il suo personale per un confronto). Ai recenti Campionati Usa Urlando ha nuotato un 50.42 nei 100sl. Viste molte gare al link postato da Sportsnuoto (fantastico): mi piacciono anche le interviste in ungherese ;) 1) Ottime indicazioni sia da Ceccon che da Burdisso. Ceccon ha stabilito con 54.07 il nuovo RC, dando la solita grande impressione di facilità di nuotata. Non mi sbilancio più sul crono che potrà fare in finale (oggi in semi immagino che nuoterà un po' al risparmio perchè dopo avrà la 4x100sl), ma, se non si lascia attanagliare dalle paure, ha decisamente margine. Un barbuto Burdisso ha lanciato ottimamente la 4x100sl in 49.72, suo PB. Molto bene anche gli altri componenti della staffetta italiana, che ha vinto nettamente la sua batteria. Immagino che sia Paolo Conte-Bonin (il più giovane) a dover lasciare il posto a Ceccon, ma Conte-Bonin , a parte il buon parziale (50.39) ha mostrato una velocità nella prima vasca (che poi già gli si conosceva) davvero notevole per le sue prospettive future. Gli Usa restano favoriti, potendo inserire Chaney e Magahey (che però avrà i 400sl prima), ma l'Italia, se tutti daranno il massimo, potrebbe rendergli la vita molto, molto complicata per l'oro. Grande staffetta da seguire, con la Russia terzo incomodo ma più staccata nei pronostici. 2) Davvero notevole il RC nei 400sl maschili (precedente 3.47.12 di un certo Mack Horton..) stabilito in batteria dal 16enne ungherese Zombori, che ha migliorato il suo PB di circa 6 secondi e, in generale, buono il livello medio di questa prima mattinata di gare. Infine, apprezzabilissima la velocità con cui veniva dato il riepilogo dei tempi poco dopo che era arrivato l'ultimo atleta: l'organizzazione pare nettamente migliore di quella dei Mondiali assoluti di Gwangju.
 
0
risposta

Con Zombori la 4x200 ungherese fa un zompo (scusate) verso il vertice mondiale: Milak, Kozma, Nemeth, Zombori.
Gran quartetto, sempre se entrano in finale, perché sono contati.

Con Zombori la 4x200 ungherese fa un zompo (scusate) verso il vertice mondiale: Milak, Kozma, Nemeth, Zombori. Gran quartetto, sempre se entrano in finale, perché sono contati.
 
0
risposta

Staffetta in cui si vede anche l'esordio, molto atteso, di Urlando che chiude per gli USA in 48.62, tempo che fa pensare a un buon stato di forma della giovane promessa americana (non ho trovato però il suo personale per un confronto).

Ai recenti Campionati Usa Urlando ha nuotato un 50.42 nei 100sl.

Viste molte gare al link postato da Sportsnuoto (fantastico): mi piacciono anche le interviste in ungherese smile

1) Ottime indicazioni sia da Ceccon che da Burdisso.
Ceccon ha stabilito con 54.07 il nuovo RC, dando la solita grande impressione di facilità di nuotata. Non mi sbilancio più sul crono che potrà fare in finale (oggi in semi immagino che nuoterà un po' al risparmio perchè dopo avrà la 4x100sl), ma, se non si lascia attanagliare dalle paure, ha decisamente margine.

Un barbuto Burdisso ha lanciato ottimamente la 4x100sl in 49.72, suo PB.
Molto bene anche gli altri componenti della staffetta italiana, che ha vinto nettamente la sua batteria.
Immagino che sia Paolo Conte-Bonin (il più giovane) a dover lasciare il posto a Ceccon, ma Conte-Bonin , a parte il buon parziale (50.39) ha mostrato una velocità nella prima vasca (che poi già gli si conosceva) davvero notevole per le sue prospettive future.
Gli Usa restano favoriti, potendo inserire Chaney e Magahey (che però avrà i 400sl prima), ma l'Italia, se tutti daranno il massimo, potrebbe rendergli la vita molto, molto complicata per l'oro.
Grande staffetta da seguire, con la Russia terzo incomodo ma più staccata nei pronostici.

2) Davvero notevole il RC nei 400sl maschili (precedente 3.47.12 di un certo Mack Horton..) stabilito in batteria dal 16enne ungherese Zombori, che ha migliorato il suo PB di circa 6 secondi e, in generale, buono il livello medio di questa prima mattinata di gare.
Infine, apprezzabilissima la velocità con cui veniva dato il riepilogo dei tempi poco dopo che era arrivato l'ultimo atleta: l'organizzazione pare nettamente migliore di quella dei Mondiali assoluti di Gwangju.

Eh se lo son dovuto sudare sto oro gli USA...finita la vita facile.
E la Russia altro che terzi incomodo. Fischiatissima come sempre in Ungheria. Certe cose sono dure a morire.

Minakov 47"8 in ultima frazione...2002

>>Staffetta in cui si vede anche l'esordio, molto atteso, di Urlando che chiude per gli USA in 48.62, tempo che fa pensare a un buon stato di forma della giovane promessa americana (non ho trovato però il suo personale per un confronto). >Ai recenti Campionati Usa Urlando ha nuotato un 50.42 nei 100sl. >Viste molte gare al link postato da Sportsnuoto (fantastico): mi piacciono anche le interviste in ungherese ;) >1) Ottime indicazioni sia da Ceccon che da Burdisso. >Ceccon ha stabilito con 54.07 il nuovo RC, dando la solita grande impressione di facilità di nuotata. Non mi sbilancio più sul crono che potrà fare in finale (oggi in semi immagino che nuoterà un po' al risparmio perchè dopo avrà la 4x100sl), ma, se non si lascia attanagliare dalle paure, ha decisamente margine. >Un barbuto Burdisso ha lanciato ottimamente la 4x100sl in 49.72, suo PB. >Molto bene anche gli altri componenti della staffetta italiana, che ha vinto nettamente la sua batteria. >Immagino che sia Paolo Conte-Bonin (il più giovane) a dover lasciare il posto a Ceccon, ma Conte-Bonin , a parte il buon parziale (50.39) ha mostrato una velocità nella prima vasca (che poi già gli si conosceva) davvero notevole per le sue prospettive future. >Gli Usa restano favoriti, potendo inserire Chaney e Magahey (che però avrà i 400sl prima), ma l'Italia, se tutti daranno il massimo, potrebbe rendergli la vita molto, molto complicata per l'oro. >Grande staffetta da seguire, con la Russia terzo incomodo ma più staccata nei pronostici. >2) Davvero notevole il RC nei 400sl maschili (precedente 3.47.12 di un certo Mack Horton..) stabilito in batteria dal 16enne ungherese Zombori, che ha migliorato il suo PB di circa 6 secondi e, in generale, buono il livello medio di questa prima mattinata di gare. >Infine, apprezzabilissima la velocità con cui veniva dato il riepilogo dei tempi poco dopo che era arrivato l'ultimo atleta: l'organizzazione pare nettamente migliore di quella dei Mondiali assoluti di Gwangju. Eh se lo son dovuto sudare sto oro gli USA...finita la vita facile. E la Russia altro che terzi incomodo. Fischiatissima come sempre in Ungheria. Certe cose sono dure a morire. Minakov 47"8 in ultima frazione...2002
modificato Aug 20 a 6:21 pm
 
0
risposta

Staffetta in cui si vede anche l'esordio, molto atteso, di Urlando che chiude per gli USA in 48.62, tempo che fa pensare a un buon stato di forma della giovane promessa americana (non ho trovato però il suo personale per un confronto).

Ai recenti Campionati Usa Urlando ha nuotato un 50.42 nei 100sl.

Viste molte gare al link postato da Sportsnuoto (fantastico): mi piacciono anche le interviste in ungherese smile

1) Ottime indicazioni sia da Ceccon che da Burdisso.
Ceccon ha stabilito con 54.07 il nuovo RC, dando la solita grande impressione di facilità di nuotata. Non mi sbilancio più sul crono che potrà fare in finale (oggi in semi immagino che nuoterà un po' al risparmio perchè dopo avrà la 4x100sl), ma, se non si lascia attanagliare dalle paure, ha decisamente margine.

Un barbuto Burdisso ha lanciato ottimamente la 4x100sl in 49.72, suo PB.
Molto bene anche gli altri componenti della staffetta italiana, che ha vinto nettamente la sua batteria.
Immagino che sia Paolo Conte-Bonin (il più giovane) a dover lasciare il posto a Ceccon, ma Conte-Bonin , a parte il buon parziale (50.39) ha mostrato una velocità nella prima vasca (che poi già gli si conosceva) davvero notevole per le sue prospettive future.
Gli Usa restano favoriti, potendo inserire Chaney e Magahey (che però avrà i 400sl prima), ma l'Italia, se tutti daranno il massimo, potrebbe rendergli la vita molto, molto complicata per l'oro.
Grande staffetta da seguire, con la Russia terzo incomodo ma più staccata nei pronostici.

2) Davvero notevole il RC nei 400sl maschili (precedente 3.47.12 di un certo Mack Horton..) stabilito in batteria dal 16enne ungherese Zombori, che ha migliorato il suo PB di circa 6 secondi e, in generale, buono il livello medio di questa prima mattinata di gare.
Infine, apprezzabilissima la velocità con cui veniva dato il riepilogo dei tempi poco dopo che era arrivato l'ultimo atleta: l'organizzazione pare nettamente migliore di quella dei Mondiali assoluti di Gwangju.

Eh se lo son dovuto sudare sto oro gli USA...finita la vota facile.
E la Russia altro che terzi incomodo. Fischiatissima come sempre in Ungheria. Certe cose sono dure a morire.

Russia che ci batte di nuovo di pochi centesimi grazie soprattutto a un Minakov da 47.82. Staffetta azzurra ottima in tutte le frazioni direi.

>>>Staffetta in cui si vede anche l'esordio, molto atteso, di Urlando che chiude per gli USA in 48.62, tempo che fa pensare a un buon stato di forma della giovane promessa americana (non ho trovato però il suo personale per un confronto). >>Ai recenti Campionati Usa Urlando ha nuotato un 50.42 nei 100sl. >>Viste molte gare al link postato da Sportsnuoto (fantastico): mi piacciono anche le interviste in ungherese ;) >>1) Ottime indicazioni sia da Ceccon che da Burdisso. >>Ceccon ha stabilito con 54.07 il nuovo RC, dando la solita grande impressione di facilità di nuotata. Non mi sbilancio più sul crono che potrà fare in finale (oggi in semi immagino che nuoterà un po' al risparmio perchè dopo avrà la 4x100sl), ma, se non si lascia attanagliare dalle paure, ha decisamente margine. >>Un barbuto Burdisso ha lanciato ottimamente la 4x100sl in 49.72, suo PB. >>Molto bene anche gli altri componenti della staffetta italiana, che ha vinto nettamente la sua batteria. >>Immagino che sia Paolo Conte-Bonin (il più giovane) a dover lasciare il posto a Ceccon, ma Conte-Bonin , a parte il buon parziale (50.39) ha mostrato una velocità nella prima vasca (che poi già gli si conosceva) davvero notevole per le sue prospettive future. >>Gli Usa restano favoriti, potendo inserire Chaney e Magahey (che però avrà i 400sl prima), ma l'Italia, se tutti daranno il massimo, potrebbe rendergli la vita molto, molto complicata per l'oro. >>Grande staffetta da seguire, con la Russia terzo incomodo ma più staccata nei pronostici. >>2) Davvero notevole il RC nei 400sl maschili (precedente 3.47.12 di un certo Mack Horton..) stabilito in batteria dal 16enne ungherese Zombori, che ha migliorato il suo PB di circa 6 secondi e, in generale, buono il livello medio di questa prima mattinata di gare. >>Infine, apprezzabilissima la velocità con cui veniva dato il riepilogo dei tempi poco dopo che era arrivato l'ultimo atleta: l'organizzazione pare nettamente migliore di quella dei Mondiali assoluti di Gwangju. >Eh se lo son dovuto sudare sto oro gli USA...finita la vota facile. >E la Russia altro che terzi incomodo. Fischiatissima come sempre in Ungheria. Certe cose sono dure a morire. Russia che ci batte di nuovo di pochi centesimi grazie soprattutto a un Minakov da 47.82. Staffetta azzurra ottima in tutte le frazioni direi.
 
0
risposta
1234 ... 8
Dettagli Discussione
7.76k
viste
150 risposte
14 followers
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza