Advertisement

scattano domani a berlino gli europei di atletica
programma e azzurri
Lunedì 6 agosto

Sessione pomeridiana

ORARIO GARA TURNO AZZURRI
16.05 Martello M Qualificazione Gruppo A FALLONI, LINGUA
16.30 100m M Batterie CATTANEO
16.35 Lungo M Qualificazione OJIAKU
17.05 400mHs M Batterie BENCOSME
17.30 Martello M Qualificazione Gruppo B ev. Falloni, Lingua
17.35 Peso M Qualificazione Gruppo A FABBRI
17.45 100m F Batterie BONGIORNI, SIRAGUSA
18.55 Peso M Qualificazione Gruppo B ev. Fabbri

Martedì 7 agosto

Sessione mattutina

8.35 50km marcia M Finale AGRUSTI, ANTONELLI, DE LUCA
8.35 50km marcia F Finale BECCHETTI
9.30 100m M Decathlon CAIROLI
9.40 Disco M Qualificazione Gruppo A DI MARCO, FALOCI, KIRCHLER
10.00 400mHs F Batterie OLIVIERI
10.10 Peso F Qualificazione
10.25 Lungo M Decathlon CAIROLI
10.35 400m M Batterie GALVAN
11.05 800m F Batterie BELLÒ, SANTIUSTI
11.10 Disco M Qualificazione Gruppo B ev. Di Marco, Faloci, Kirchler
11.40 3000mSt M Batterie ABDELWAHED, CHIAPPINELLI, ZOGHLAMI
11.50 Peso M Decathlon CAIROLI

Sessione serale

18.30 Alto M Decathlon CAIROLI
18.45 Martello M Finale ev. Falloni, Lingua
19.05 100m F Semifinali ev. Bongiorni, Siragusa
19.05 Asta F Qualificazione
19.25 100m M Semifinali JACOBS, TORTU, ev. Cattaneo
19.45 400mHs M Semifinali VERGANI, ev. Bencosme
20.20 10.000m M Finale CRIPPA, DINI
20.33 Peso M Finale ev. Fabbri
21.00 400m M Decathlon CAIROLI
21.30 100m F Finale ev. Bongiorni, Siragusa
21.50 100m M Finale ev. Cattaneo, Jacobs, Tortu

Mercoledì 8 agosto

Sessione mattutina

9.35 110mHs M Decathlon CAIROLI
10.10 100mHs F Batterie BOGLIOLO, DI LAZZARO
10.20 Disco M Decathlon Gruppo A CAIROLI
10.50 200m M Batterie DESALU, HOWE, MANENTI
11.05 Triplo F Qualificazione CESTONARO, DERKACH
11.30 400m F Batterie CHIGBOLU
11.40 Disco M Decathlon Gruppo B ev. Cairoli
12.15 Asta M Decathlon Gruppo A CAIROLI
12.15 1500m M Batterie ABDIKADAR, BUSSOTTI
13.00 Giavellotto M Qualificazione Gruppo A BERTOLINI
13.15 Asta M Decathlon Gruppo B ev. Cairoli
14.25 Giavellotto M Qualificazione Gruppo B ev. Bertolini

Sessione serale

17.50 Giavellotto M Decathlon Gruppo A CAIROLI
18.25 Alto F Qualificazione ROSSIT, TROST, VALLORTIGARA
19.00 Giavellotto M Decathlon Gruppo B ev. Cairoli
19.05 400mHs F Semifinali FOLORUNSO, PEDROSO, ev. Olivieri
19.30 400m M Semifinali RE, ev. Galvan
19.40 Lungo M Finale ev. Ojiaku
19.55 800m F Semifinali ev. Bellò, Santiusti
20.09 Peso F Finale
20.15 200m M Semifinali ev. Desalu, Howe, Manenti
20.20 Disco M Finale ev. Di Marco, Faloci, Kirchler
20.40 10.000m F Finale
21.35 1500m M Decathlon CAIROLI

Giovedì 9 agosto

Sessione mattutina

9.30 Disco F Qualificazione Gruppo A ANIBALLI, OSAKUE
10.00 100mHs F Eptathlon
10.30 Lungo F Qualificazione STRATI
10.55 110mHs M Batterie DAL MOLIN, FOFANA, PERINI
11.00 Disco F Qualificazione Gruppo B ev. Aniballi, Osakue
11.05 Alto F Eptathlon
11.30 800m M Batterie BARONTINI
12.30 Giavellotto F Qualificazione Gruppo A
13.50 Giavellotto F Qualificazione Gruppo B

Sessione serale

19.15 Peso F Eptathlon
19.20 Asta F Finale
19.25 110mHs F Semifinali ev. Bogliolo, Di Lazzaro
19.30 Alto M Qualificazione FASSINOTTI, TAMBERI
19.50 400m F Semifinali GRENOT, ev. Chigbolu
20.15 400mHs M Finale ev. Bencosme, Vergani
20.22 Giavellotto M Finale ev. Bertolini
20.30 200m F Eptathlon
21.05 200m M Finale ev. Desalu, Howe, Manenti
21.20 3000mSt M Finale ev. Abdelwahed, Chiappinelli, Zoghlami
21.50 100mHs F Finale ev. Bogliolo, Di Lazzaro

Venerdì 10 agosto

Sessione mattutina

10.00 Martello F Qualificazione Gruppo A
10.30 Asta M Qualificazione STECCHI
10.50 Lungo F Eptathlon
11.25 200m F Batterie HOOPER, SIRAGUSA
11.30 Martello F Qualificazione Gruppo B
12.00 1500m F Batterie
12.25 3000mSt F Batterie BERTONI, MATTUZZI, MERLO
12.40 Triplo M Qualificazione DONATO, FORTE
12.50 Giavellotto F Eptathlon Gruppo A
13.05 4x400m M Batterie ITALIA
13.40 4x400m F Batterie ITALIA
14.05 Giavellotto F Eptathlon Gruppo B

Sessione serale

19.10 110mHs M Semifinali ev. Dal Molin, Fofana, Perini
19.22 Alto F Finale ev. Rossit, Trost, Vallortigara
19.32 800m M Semifinali ev. Barontini
19.48 200m F Semifinali ev. Hooper, Siragusa
20.07 Triplo F Finale ev. Cestonaro, Derkach
20.20 800m F Eptathlon
20.25 Giavellotto F Finale
20.50 400mHs F Finale ev. Folorunso, Olivieri, Pedroso
21.05 400m M Finale ev. Galvan, Re
21.20 800m F Finale ev. Bellò, Santiusti
21.35 110mHs M Finale ev. Dal Molin, Fofana, Perini
21.50 1500m M Finale ev. Abdikadar, Bussotti

Sabato 11 agosto

Sessione mattutina

9.05 20km marcia F Finale GIORGI, PALMISANO, TRAPLETTI
10.55 20km marcia M Finale FORTUNATO, RUBINO, STANO

Sessione serale

20.00 Alto M Finale ev. Fassinotti, Tamberi
20.05 Lungo F Finale ev. Strati
20.12 400m F Finale ev. Chigbolu, Grenot
20.20 Disco F Finale ev. Aniballi, Osakue
20.30 800m M Finale ev. Barontini
20.45 200m F Finale ev. Hooper, Siragusa
20.55 5000m M Finale CRIPPA, DINI
21.30 4x400m M Finale ev. Italia
21.50 4x400m F Finale ev. Italia

Domenica 12 agosto

Sessione mattutina

9.05 Maratona F Finale BERTONE, DOSSENA, GOTTI, MARAOUI
10.00 Maratona M Finale FANIEL, LA ROSA, RACHIK

Sessione serale

19.10 Asta M Finale ev. Stecchi
19.20 4x100m F Batterie ITALIA
19.30 Martello F Finale
19.40 4x100m M Batterie ITALIA
19.55 Triplo M Finale ev. Donato, Forte
20.00 1500 F Finale
20.15 5000 F Finale
20.55 3000mSt F Finale ev. Bertoni, Mattuzzi, Merlo
21.20 4x100m F Finale ev. Italia
21.35 4x100m M Finale ev. Italia

scattano domani a berlino gli europei di atletica programma e azzurri Lunedì 6 agosto Sessione pomeridiana ORARIO GARA TURNO AZZURRI 16.05 Martello M Qualificazione Gruppo A FALLONI, LINGUA 16.30 100m M Batterie CATTANEO 16.35 Lungo M Qualificazione OJIAKU 17.05 400mHs M Batterie BENCOSME 17.30 Martello M Qualificazione Gruppo B ev. Falloni, Lingua 17.35 Peso M Qualificazione Gruppo A FABBRI 17.45 100m F Batterie BONGIORNI, SIRAGUSA 18.55 Peso M Qualificazione Gruppo B ev. Fabbri Martedì 7 agosto Sessione mattutina 8.35 50km marcia M Finale AGRUSTI, ANTONELLI, DE LUCA 8.35 50km marcia F Finale BECCHETTI 9.30 100m M Decathlon CAIROLI 9.40 Disco M Qualificazione Gruppo A DI MARCO, FALOCI, KIRCHLER 10.00 400mHs F Batterie OLIVIERI 10.10 Peso F Qualificazione 10.25 Lungo M Decathlon CAIROLI 10.35 400m M Batterie GALVAN 11.05 800m F Batterie BELLÒ, SANTIUSTI 11.10 Disco M Qualificazione Gruppo B ev. Di Marco, Faloci, Kirchler 11.40 3000mSt M Batterie ABDELWAHED, CHIAPPINELLI, ZOGHLAMI 11.50 Peso M Decathlon CAIROLI Sessione serale 18.30 Alto M Decathlon CAIROLI 18.45 Martello M Finale ev. Falloni, Lingua 19.05 100m F Semifinali ev. Bongiorni, Siragusa 19.05 Asta F Qualificazione 19.25 100m M Semifinali JACOBS, TORTU, ev. Cattaneo 19.45 400mHs M Semifinali VERGANI, ev. Bencosme 20.20 10.000m M Finale CRIPPA, DINI 20.33 Peso M Finale ev. Fabbri 21.00 400m M Decathlon CAIROLI 21.30 100m F Finale ev. Bongiorni, Siragusa 21.50 100m M Finale ev. Cattaneo, Jacobs, Tortu Mercoledì 8 agosto Sessione mattutina 9.35 110mHs M Decathlon CAIROLI 10.10 100mHs F Batterie BOGLIOLO, DI LAZZARO 10.20 Disco M Decathlon Gruppo A CAIROLI 10.50 200m M Batterie DESALU, HOWE, MANENTI 11.05 Triplo F Qualificazione CESTONARO, DERKACH 11.30 400m F Batterie CHIGBOLU 11.40 Disco M Decathlon Gruppo B ev. Cairoli 12.15 Asta M Decathlon Gruppo A CAIROLI 12.15 1500m M Batterie ABDIKADAR, BUSSOTTI 13.00 Giavellotto M Qualificazione Gruppo A BERTOLINI 13.15 Asta M Decathlon Gruppo B ev. Cairoli 14.25 Giavellotto M Qualificazione Gruppo B ev. Bertolini Sessione serale 17.50 Giavellotto M Decathlon Gruppo A CAIROLI 18.25 Alto F Qualificazione ROSSIT, TROST, VALLORTIGARA 19.00 Giavellotto M Decathlon Gruppo B ev. Cairoli 19.05 400mHs F Semifinali FOLORUNSO, PEDROSO, ev. Olivieri 19.30 400m M Semifinali RE, ev. Galvan 19.40 Lungo M Finale ev. Ojiaku 19.55 800m F Semifinali ev. Bellò, Santiusti 20.09 Peso F Finale 20.15 200m M Semifinali ev. Desalu, Howe, Manenti 20.20 Disco M Finale ev. Di Marco, Faloci, Kirchler 20.40 10.000m F Finale 21.35 1500m M Decathlon CAIROLI Giovedì 9 agosto Sessione mattutina 9.30 Disco F Qualificazione Gruppo A ANIBALLI, OSAKUE 10.00 100mHs F Eptathlon 10.30 Lungo F Qualificazione STRATI 10.55 110mHs M Batterie DAL MOLIN, FOFANA, PERINI 11.00 Disco F Qualificazione Gruppo B ev. Aniballi, Osakue 11.05 Alto F Eptathlon 11.30 800m M Batterie BARONTINI 12.30 Giavellotto F Qualificazione Gruppo A 13.50 Giavellotto F Qualificazione Gruppo B Sessione serale 19.15 Peso F Eptathlon 19.20 Asta F Finale 19.25 110mHs F Semifinali ev. Bogliolo, Di Lazzaro 19.30 Alto M Qualificazione FASSINOTTI, TAMBERI 19.50 400m F Semifinali GRENOT, ev. Chigbolu 20.15 400mHs M Finale ev. Bencosme, Vergani 20.22 Giavellotto M Finale ev. Bertolini 20.30 200m F Eptathlon 21.05 200m M Finale ev. Desalu, Howe, Manenti 21.20 3000mSt M Finale ev. Abdelwahed, Chiappinelli, Zoghlami 21.50 100mHs F Finale ev. Bogliolo, Di Lazzaro Venerdì 10 agosto Sessione mattutina 10.00 Martello F Qualificazione Gruppo A 10.30 Asta M Qualificazione STECCHI 10.50 Lungo F Eptathlon 11.25 200m F Batterie HOOPER, SIRAGUSA 11.30 Martello F Qualificazione Gruppo B 12.00 1500m F Batterie 12.25 3000mSt F Batterie BERTONI, MATTUZZI, MERLO 12.40 Triplo M Qualificazione DONATO, FORTE 12.50 Giavellotto F Eptathlon Gruppo A 13.05 4x400m M Batterie ITALIA 13.40 4x400m F Batterie ITALIA 14.05 Giavellotto F Eptathlon Gruppo B Sessione serale 19.10 110mHs M Semifinali ev. Dal Molin, Fofana, Perini 19.22 Alto F Finale ev. Rossit, Trost, Vallortigara 19.32 800m M Semifinali ev. Barontini 19.48 200m F Semifinali ev. Hooper, Siragusa 20.07 Triplo F Finale ev. Cestonaro, Derkach 20.20 800m F Eptathlon 20.25 Giavellotto F Finale 20.50 400mHs F Finale ev. Folorunso, Olivieri, Pedroso 21.05 400m M Finale ev. Galvan, Re 21.20 800m F Finale ev. Bellò, Santiusti 21.35 110mHs M Finale ev. Dal Molin, Fofana, Perini 21.50 1500m M Finale ev. Abdikadar, Bussotti Sabato 11 agosto Sessione mattutina 9.05 20km marcia F Finale GIORGI, PALMISANO, TRAPLETTI 10.55 20km marcia M Finale FORTUNATO, RUBINO, STANO Sessione serale 20.00 Alto M Finale ev. Fassinotti, Tamberi 20.05 Lungo F Finale ev. Strati 20.12 400m F Finale ev. Chigbolu, Grenot 20.20 Disco F Finale ev. Aniballi, Osakue 20.30 800m M Finale ev. Barontini 20.45 200m F Finale ev. Hooper, Siragusa 20.55 5000m M Finale CRIPPA, DINI 21.30 4x400m M Finale ev. Italia 21.50 4x400m F Finale ev. Italia Domenica 12 agosto Sessione mattutina 9.05 Maratona F Finale BERTONE, DOSSENA, GOTTI, MARAOUI 10.00 Maratona M Finale FANIEL, LA ROSA, RACHIK Sessione serale 19.10 Asta M Finale ev. Stecchi 19.20 4x100m F Batterie ITALIA 19.30 Martello F Finale 19.40 4x100m M Batterie ITALIA 19.55 Triplo M Finale ev. Donato, Forte 20.00 1500 F Finale 20.15 5000 F Finale 20.55 3000mSt F Finale ev. Bertoni, Mattuzzi, Merlo 21.20 4x100m F Finale ev. Italia 21.35 4x100m M Finale ev. Italia
 
0
risposta

report
martello m fuori lingua tredicesimo 73.07 e falloni ventunesimo 71.03 miglior misura fajdek 77.86
100 m in semifinale cattaneo che si va ad aggiungere a tortu e Jacobs già qualificati per gli stagionali 10.39 tredicesimo miglior tempo martina 10.24
lungo m in finale ojaku quarto miglior misura tentoglu 8.15
400 ostacoli m passa bencosme tredicesimo 50.80 miglior tempo coroller 50.10
peso m fuori fabbri che in stagione aveva riportato un italiano sopra i 20 18.04 ventinovesimo miglior misura storl 20.63
100 f passano bongiorni 11.53 dodicesima e siragusa 11.61 tredicesima miglior tempo kwayie 11.30

report **martello m** fuori lingua tredicesimo 73.07 e falloni ventunesimo 71.03 miglior misura fajdek 77.86 **100 m** in semifinale cattaneo che si va ad aggiungere a tortu e Jacobs già qualificati per gli stagionali 10.39 tredicesimo miglior tempo martina 10.24 **lungo m** in finale ojaku quarto miglior misura tentoglu 8.15 **400 ostacoli m** passa bencosme tredicesimo 50.80 miglior tempo coroller 50.10 **peso m** fuori fabbri che in stagione aveva riportato un italiano sopra i 20 18.04 ventinovesimo miglior misura storl 20.63 **100 f** passano bongiorni 11.53 dodicesima e siragusa 11.61 tredicesima miglior tempo kwayie 11.30
 
0
risposta

Una nota notturna. E purtroppo siamo alle solite, con pacconate di controprestazioni, e non si può nemmeno cercare la scusa che si era di mattina (io la mattina faccio sempre di meno).
Lingua e Falloni...peccato, ma da Lingua ormai me lo aspetto, non azzecca quasi mai le qualificazioni ed ormai ha 40 anni.
Fabbri ha lanciato due metri meno del personale stagionale. Ridicolo. va detto che ai Giochi del Mediterraneo era uscito con meno di 18 metri. Tanto valeva portare Bianchetti, che nelle competizioni riesce sempre a lanciare bene.
Malissimo Bencosme nei 400hs. Parte con enorme ritardo, quasi svogliatamente, prova a rimontare ma non essendo Moses fa una fatica enorme. Si qualifica per puro caso. 50.80 non è un tempo accettabile da uno che corre con tranquillità un secondo di meno.
Irene Siragusa nei 100. Fosse la prima volta lo capirei, ma questa ragazza deve avere problemi nelle gare importanti. perché anche l'anno scorso nei 200 ai mondiali fu inguardabile. Fece 23.73, per poi correre alle Universiadi in 22.96, dove fece nei 100 11.31. Qui ha corso in 11.61. Quattro decimi sopra il suo personale, fatto quest'anno, una prestazione penosa. Consoliamoci, due anni fa ad Amsterdam li corse in 11.78, e i 200 in 23.87.
Diciamo che appena legge campionato in una gara si scioglie, non c'è altra spiegazione, perché in gare minori, come i Giochi del Mediterraneo o le Universiadi ha ben altra tempra. Quattro decimi nei 100 metri è un'enormità, non scusabile in un'atleta professionista. Ha passato il turno per pura fortuna.
Benino Cattaneo (fortunato) e la Bongiorni.
Bene Ojaku, unica vera nota positiva.
ma se il buongiorno di vede dal mattino...ah, perdiamo la Epis nella maratona femminile, ed era per me la nostra speranza migliore, e la Giorgi pare sia stata male in questi giorni, ossia la njstra migliore marciatrice visto che la Palmisano, guarda un po', pare non essere in buone condizioni. Qui serve Lourdes, o un bravo medico.
Ciao Ciao smile

Una nota notturna. E purtroppo siamo alle solite, con pacconate di controprestazioni, e non si può nemmeno cercare la scusa che si era di mattina (io la mattina faccio sempre di meno). Lingua e Falloni...peccato, ma da Lingua ormai me lo aspetto, non azzecca quasi mai le qualificazioni ed ormai ha 40 anni. Fabbri ha lanciato due metri meno del personale stagionale. Ridicolo. va detto che ai Giochi del Mediterraneo era uscito con meno di 18 metri. Tanto valeva portare Bianchetti, che nelle competizioni riesce sempre a lanciare bene. Malissimo Bencosme nei 400hs. Parte con enorme ritardo, quasi svogliatamente, prova a rimontare ma non essendo Moses fa una fatica enorme. Si qualifica per puro caso. 50.80 non è un tempo accettabile da uno che corre con tranquillità un secondo di meno. Irene Siragusa nei 100. Fosse la prima volta lo capirei, ma questa ragazza deve avere problemi nelle gare importanti. perché anche l'anno scorso nei 200 ai mondiali fu inguardabile. Fece 23.73, per poi correre alle Universiadi in 22.96, dove fece nei 100 11.31. Qui ha corso in 11.61. Quattro decimi sopra il suo personale, fatto quest'anno, una prestazione penosa. Consoliamoci, due anni fa ad Amsterdam li corse in 11.78, e i 200 in 23.87. Diciamo che appena legge campionato in una gara si scioglie, non c'è altra spiegazione, perché in gare minori, come i Giochi del Mediterraneo o le Universiadi ha ben altra tempra. Quattro decimi nei 100 metri è un'enormità, non scusabile in un'atleta professionista. Ha passato il turno per pura fortuna. Benino Cattaneo (fortunato) e la Bongiorni. Bene Ojaku, unica vera nota positiva. ma se il buongiorno di vede dal mattino...ah, perdiamo la Epis nella maratona femminile, ed era per me la nostra speranza migliore, e la Giorgi pare sia stata male in questi giorni, ossia la njstra migliore marciatrice visto che la Palmisano, guarda un po', pare non essere in buone condizioni. Qui serve Lourdes, o un bravo medico. Ciao Ciao :)
modificato Aug 6 a 11:56 pm
 
0
risposta

Mattinata con prime medaglie. Solo io trovo ridicolo unire gli Europei di atletica con quelli di nuoto e di altre specialità? E' davvero difficile seguire tutto.
Comunque la 50km di marcia maschile viene fatta a ritmi tutto sommato blandi. Il mio favorito Toth prima attacca, poi va in crisi ed infine si riprende finendo secondo. oro all'ucraino Zakalnitskyy, terso un bielorusso. I nostri fanno maluccio. Antonelli si ritira quando sembrava in rimonta, De Luca tiene il gruppo dei migliori ma piano piano affonda sino al decimo posto. Agrusti fa una gara di rimonta e finisce undicesimo, ma il suo 3.55 è poca cosa.
In due giorni ci siamo giocati i lanciatori, e non è una novità. Ieri martellisti e pesista, oggi i tre discoboli. Il l'avevo scritto che quei risultati tutti attorno ai 63 metri erano dubbi, perché i tre ragazzi nelle competizioni serie valgono diversi metri meno. Il migliore è Kirchler, che a 40 anni supera i 60 metri. Faloci poco sotto, Di Marco molto sotto. per piacere, o li mandiamo a qualche meeting serio e vediamo quanto valgono davvero o evitiamo queste figuracce ormai abituali.
Male la Santjusti negli 800, una qualificazione ampiamente alla sua portata, ma è apparsa del tutto svuotata. meglio la Bellò, almeno per lo spirito e per il fatto di essere andata vicino al personale. la Olivieri molto male nei 400hs, con oltre un secondo sul suo personale.
Buone notizie? Poche. Bravo Cairoli nel decathlon, dove clamorosamente è saltato il migliore del mondo, il francese Mayer (fuori come un pollo con tre nulli nel lungo), benissimo Galvan allo stagionale sui 400 con 45.48, qualificato direttamente alle semifinali. Come previsto i Borleè entrano in forma nel momento giusto.
Nei 3000 siepi male Osama Zoghlami, ma benissimo Chiappinelli e Abdelahwed, qualificati di diritto. Tranne Mehkissi-Benabbad non vedo fenomeni in finale. Sarebbe clamoroso, però...

Ciao Ciao smile

Mattinata con prime medaglie. Solo io trovo ridicolo unire gli Europei di atletica con quelli di nuoto e di altre specialità? E' davvero difficile seguire tutto. Comunque la 50km di marcia maschile viene fatta a ritmi tutto sommato blandi. Il mio favorito Toth prima attacca, poi va in crisi ed infine si riprende finendo secondo. oro all'ucraino Zakalnitskyy, terso un bielorusso. I nostri fanno maluccio. Antonelli si ritira quando sembrava in rimonta, De Luca tiene il gruppo dei migliori ma piano piano affonda sino al decimo posto. Agrusti fa una gara di rimonta e finisce undicesimo, ma il suo 3.55 è poca cosa. In due giorni ci siamo giocati i lanciatori, e non è una novità. Ieri martellisti e pesista, oggi i tre discoboli. Il l'avevo scritto che quei risultati tutti attorno ai 63 metri erano dubbi, perché i tre ragazzi nelle competizioni serie valgono diversi metri meno. Il migliore è Kirchler, che a 40 anni supera i 60 metri. Faloci poco sotto, Di Marco molto sotto. per piacere, o li mandiamo a qualche meeting serio e vediamo quanto valgono davvero o evitiamo queste figuracce ormai abituali. Male la Santjusti negli 800, una qualificazione ampiamente alla sua portata, ma è apparsa del tutto svuotata. meglio la Bellò, almeno per lo spirito e per il fatto di essere andata vicino al personale. la Olivieri molto male nei 400hs, con oltre un secondo sul suo personale. Buone notizie? Poche. Bravo Cairoli nel decathlon, dove clamorosamente è saltato il migliore del mondo, il francese Mayer (fuori come un pollo con tre nulli nel lungo), benissimo Galvan allo stagionale sui 400 con 45.48, qualificato direttamente alle semifinali. Come previsto i Borleè entrano in forma nel momento giusto. Nei 3000 siepi male Osama Zoghlami, ma benissimo Chiappinelli e Abdelahwed, qualificati di diritto. Tranne Mehkissi-Benabbad non vedo fenomeni in finale. Sarebbe clamoroso, però... Ciao Ciao :)
 
0
risposta

sono d'accordo con lei professore.
Secondo me è già un difetto delle Olimpiadi, in cui per forza si devono fare delle scelte, ora non ci si può più guardare in pace nemmeno gli Europei. Io ho scelto di seguire il nuoto in tv e gli europei di atletica attraverso i suoi post, almeno fin quando le due manifestazioni saranno sovrapposte.
Grazie ancora per i suoi resoconti e commenti

Mario

sono d'accordo con lei professore. Secondo me è già un difetto delle Olimpiadi, in cui per forza si devono fare delle scelte, ora non ci si può più guardare in pace nemmeno gli Europei. Io ho scelto di seguire il nuoto in tv e gli europei di atletica attraverso i suoi post, almeno fin quando le due manifestazioni saranno sovrapposte. Grazie ancora per i suoi resoconti e commenti Mario
modificato Aug 7 a 2:41 pm
 
0
risposta

sono d'accordo con lei professore.
Secondo me è già un difetto delle Olimpiadi, in cui per forza si devono fare delle scelte, ora non ci si può più guardare in pace nemmeno gli Europei. Io ho scelto di seguire il nuoto in tv e gli europei di atletica attraverso i suoi post, almeno fin quando le due manifestazioni saranno sovrapposte.
Grazie ancora per i suoi resoconti e commenti

Mario

Grazie a te, ma diamoci del tu che mi fai sentire decrepito.
Comunque qualcosa di bello oggi io al tuo posto la vedrei. Sicuramente le semifinali dei 100 con Tortu, Jacobs e Cattaneo, la finale dei 10000 con Crippa e Dini e l'eventuale finale dei 100 maschili.
Credo che se Tortu sta bene come dice la finale sia quasi certa. Contro di lui ci sono sulla carta sei atleti molto forti. nell'ordine crescente di pericolosità: il campione in carica Martina, il britannico Prescod, il britannico Uijah, il francese Vicaut, il turco/giamaicano Harvey e il britannico Hughes.
E' un livello medio molto alto, forse il più alto di sempre agli Europei. Tortu può ambire ad una medaglia, credo il bronzo sia quella più probabile.
Crippa nei 10000 potrebbe fare molto bene. Manca Farah, però il livello è alto per la presenza di tre keniani/turchi, del tedesco Ringer, del francse Admouni, del francese Carvalho, di due belgi di origine magrebina e del britannico Vernon. La medaglia pare difficile
Ciao Ciao smile

>sono d'accordo con lei professore. >Secondo me è già un difetto delle Olimpiadi, in cui per forza si devono fare delle scelte, ora non ci si può più guardare in pace nemmeno gli Europei. Io ho scelto di seguire il nuoto in tv e gli europei di atletica attraverso i suoi post, almeno fin quando le due manifestazioni saranno sovrapposte. >Grazie ancora per i suoi resoconti e commenti >Mario Grazie a te, ma diamoci del tu che mi fai sentire decrepito. Comunque qualcosa di bello oggi io al tuo posto la vedrei. Sicuramente le semifinali dei 100 con Tortu, Jacobs e Cattaneo, la finale dei 10000 con Crippa e Dini e l'eventuale finale dei 100 maschili. Credo che se Tortu sta bene come dice la finale sia quasi certa. Contro di lui ci sono sulla carta sei atleti molto forti. nell'ordine crescente di pericolosità: il campione in carica Martina, il britannico Prescod, il britannico Uijah, il francese Vicaut, il turco/giamaicano Harvey e il britannico Hughes. E' un livello medio molto alto, forse il più alto di sempre agli Europei. Tortu può ambire ad una medaglia, credo il bronzo sia quella più probabile. Crippa nei 10000 potrebbe fare molto bene. Manca Farah, però il livello è alto per la presenza di tre keniani/turchi, del tedesco Ringer, del francse Admouni, del francese Carvalho, di due belgi di origine magrebina e del britannico Vernon. La medaglia pare difficile Ciao Ciao :)
 
0
risposta

e invece arriva la prima medaglia bronzo di crippa nei 10000 e tortu è in finale

e invece arriva la prima medaglia bronzo di crippa nei 10000 e tortu è in finale
 
0
risposta

grazie Professore ho seguito i tuoi consigli e ho visto i 10.000 metri, bella gara.

grazie Professore ho seguito i tuoi consigli e ho visto i 10.000 metri, bella gara.
 
0
risposta

report
mattina
50 km m decimo de luca 3.55.47 e undicesimo agrusti 3.57.03 ritirato antonelli vince zakalnytskyy 3.46.32 su 3.47.27 e dziubin 3.47.59ù
f decima becchetti personale 4.31.41 oro alla henriques 4.09.21 su tsvilyi 4.12.44 e takacs 4.15.22
disco m q fuori tutti i nostri kirchler 60.42 diciottesimo faloci ventunesimo 59.27 e di marco ventitreesimo 57.49 miofglior misura stahl 67.07
400 ostacoli f fuori Olivieri diciannovesimo 58.47
peso f miglior misura schwanitz 18.83
400 m passa galvan 45.48 terzo miglior tempo borlee jonhathan 45.19
800 f fuori santiusti 2.02.46 quindicesima e bellò 2.02.77 diciannovesima miglior tempo lyakhova 2.00.26
3000 siepi m passano chiappinelli primo 8.28.41 e abdellawed quinto 8.28.80 fuori zoghlami 8.43.92 ventunesimo
sera
martello m fvince nowicki 8.012 su fajdek 78.69 e halasz 77.36
100 f s fuori siragusa 11.60 ventitresima e bongiorni 11.62 ventiquattresima miglior tempo asher Smith 10.93
100 m s passa tortu 10.12 quinto fuori Jacobs undicesimo 10.28 e cattaneo 10.39 ventesimo miglior tempo vicaut 9.97
400 ostacoli m s fuori vergani 49.41 quattordicesimo e bencosme 49.86 sedicesimo miglior tempo warholm 48.67
10000 m prima medaglia con crippa bronzo con una gara intelligente 28.12.15 dietro amdouni 28.11.22 e abdi 28.11.76 tredicesimo dini 28.45.04
peso m f oro a haratyk 21.72 su bukowiecki 21.66 e storl 21.41
100 f oro asher Smith 10.85 su luckekemper 10.98 e schippers 10.99
m peccato tortu quinto 10.08 e molto arrabbiato (mitica parolaccia in diretta televisiva) oro a Hughes 9.95 su prescod 9.96 e Harvey 10.01

report mattina **50 km m** decimo de luca 3.55.47 e undicesimo agrusti 3.57.03 ritirato antonelli vince zakalnytskyy 3.46.32 su 3.47.27 e dziubin 3.47.59ù **f** decima becchetti personale 4.31.41 oro alla henriques 4.09.21 su tsvilyi 4.12.44 e takacs 4.15.22 **disco m q** fuori tutti i nostri kirchler 60.42 diciottesimo faloci ventunesimo 59.27 e di marco ventitreesimo 57.49 miofglior misura stahl 67.07 **400 ostacoli f** fuori Olivieri diciannovesimo 58.47 **peso f** miglior misura schwanitz 18.83 **400 m ** passa galvan 45.48 terzo miglior tempo borlee jonhathan 45.19 **800 f ** fuori santiusti 2.02.46 quindicesima e bellò 2.02.77 diciannovesima miglior tempo lyakhova 2.00.26 **3000 siepi m** passano chiappinelli primo 8.28.41 e abdellawed quinto 8.28.80 fuori zoghlami 8.43.92 ventunesimo sera **martello m f**vince nowicki 8.012 su fajdek 78.69 e halasz 77.36 **100 f s** fuori siragusa 11.60 ventitresima e bongiorni 11.62 ventiquattresima miglior tempo asher Smith 10.93 **100 m s ** passa tortu 10.12 quinto fuori Jacobs undicesimo 10.28 e cattaneo 10.39 ventesimo miglior tempo vicaut 9.97 **400 ostacoli m s** fuori vergani 49.41 quattordicesimo e bencosme 49.86 sedicesimo miglior tempo warholm 48.67 **10000 m** prima medaglia con crippa bronzo con una gara intelligente 28.12.15 dietro amdouni 28.11.22 e abdi 28.11.76 tredicesimo dini 28.45.04 **peso m f** oro a haratyk 21.72 su bukowiecki 21.66 e storl 21.41 **100 f** oro asher Smith 10.85 su luckekemper 10.98 e schippers 10.99 **m** peccato tortu quinto 10.08 e molto arrabbiato (mitica parolaccia in diretta televisiva) oro a Hughes 9.95 su prescod 9.96 e Harvey 10.01
 
0
risposta

Bella e strana prima giornata di finali. Per l'Italia possiamo ben dire che è nata una stella nel mezzofondo, ossia Crippa.
L'italiano di origine etiope ha corso con molto acume, mostrando grande abilità tattica. Sulla carta il favorito era il tedesco Ringer, padrone di casa e vincitore della Coppa Europa 2018 davanti ad Admouni, Crippa e Mechaal. Scoppiati i turco/keniani (clamoroso, ma pare che qualcuno se lo aspettasse) grazie alla tattica coraggiosa degli spagnoli, è diventata la solita gara ad eliminazione. Alla fine i migliori della stagione se la sono giocata tra loro, e il vincitore Admouni non è una sorpresa. Avevo ipotizzato che Crippa potesse fare bene, ma onestamente era al secondo 10000 della carriera e c'erano troppi atleti di qualità da considerare. E' stato bravissimo. Prima ha seguito Ringer, e quando ha capito che il tedesco non ne aveva lo ha mollato e si è messo in una posizione migliore. Bravo anche Dini, con una gara in rimonta è arrivato 13°, dopo essere stato reduce da una bella febbre due settimane fa.
Tortu...come tutti ci speravo, ma viste le semifinali era evidente che i due britannici ed il francese Vicaut sembravano più "in palla". Come troppo spesso capita Vicaut si è fatto fuori da solo, dopo un perfetto 9.97 in semifinale. Stavolta un problema muscolare, e così la staffetta 4x100 francese scompare (Golitin davvero male). Tortu è partito bene, ma la sua progressione è stata macchinosa, paragonata a quella di Hughes e Prescod. Forse il bronzo era alla portata, ma Harvey è stato più bravo. Si è rialzato ma sarebbe al massimo arrivato quarto.
La definisce una batosta, ed è vero, sino ad oggi era sempre riuscito a prendere medaglie nelle competizioni internazionali (giovanili va detto) ma ha solo 20 anni, si affaccia solo quest'anno alla ribalta internazionale, e in ogni caso ha mostrato di saper correre alla pari di questi fenomeni, lui unico bianco. Ci sarà tempo per rifarsi, magari già con la 4x100. Jacobs non sta malaccio, anche se in semifinale era pesantissimo. La staffetta potrebbe arrivare anche alla medaglia.
Per il resto, inguardabile la Siragusa, un orrendo 10.60 in semifinale identico al tempo della batteria. Quattro decimi sopra il personale fatto proprio quest'anno, un tempo ridicoo, aveva il potenziale per entrare in finale. Spero avesse qualche problema fisico, perché se no sarebbe grave. La Bongiorni si è fatta male invece, quando stava correndo discretamente.Bencosme molto meglio di ieri, ma purtroppo insufficiente. credoi che il ragazzo stia scontando i quattro anni di problemi che lo hanno fermato. Non riesce proprio a fare meglio di certi risultati. Vergani invece mi è piaciuto molto. Ha sfiorato il personale di 5 centesimi, e vederlo arrabbiato fa pensare che sentisse di poter fare meglio. Bene che sia arrabbiato, è lo spirito giusto per migliorarsi.
Infine Cairoli nel decathlon. In uan gara in cui i favoriti saltano come birilli questo ragazzo sta migliorando quasi tutti i personali ed è addirittura tra i migliori dieci. Da non credere, per una specialità che in Italia non ha praticamente tradizione
Ciao Ciao smile

Bella e strana prima giornata di finali. Per l'Italia possiamo ben dire che è nata una stella nel mezzofondo, ossia Crippa. L'italiano di origine etiope ha corso con molto acume, mostrando grande abilità tattica. Sulla carta il favorito era il tedesco Ringer, padrone di casa e vincitore della Coppa Europa 2018 davanti ad Admouni, Crippa e Mechaal. Scoppiati i turco/keniani (clamoroso, ma pare che qualcuno se lo aspettasse) grazie alla tattica coraggiosa degli spagnoli, è diventata la solita gara ad eliminazione. Alla fine i migliori della stagione se la sono giocata tra loro, e il vincitore Admouni non è una sorpresa. Avevo ipotizzato che Crippa potesse fare bene, ma onestamente era al secondo 10000 della carriera e c'erano troppi atleti di qualità da considerare. E' stato bravissimo. Prima ha seguito Ringer, e quando ha capito che il tedesco non ne aveva lo ha mollato e si è messo in una posizione migliore. Bravo anche Dini, con una gara in rimonta è arrivato 13°, dopo essere stato reduce da una bella febbre due settimane fa. Tortu...come tutti ci speravo, ma viste le semifinali era evidente che i due britannici ed il francese Vicaut sembravano più "in palla". Come troppo spesso capita Vicaut si è fatto fuori da solo, dopo un perfetto 9.97 in semifinale. Stavolta un problema muscolare, e così la staffetta 4x100 francese scompare (Golitin davvero male). Tortu è partito bene, ma la sua progressione è stata macchinosa, paragonata a quella di Hughes e Prescod. Forse il bronzo era alla portata, ma Harvey è stato più bravo. Si è rialzato ma sarebbe al massimo arrivato quarto. La definisce una batosta, ed è vero, sino ad oggi era sempre riuscito a prendere medaglie nelle competizioni internazionali (giovanili va detto) ma ha solo 20 anni, si affaccia solo quest'anno alla ribalta internazionale, e in ogni caso ha mostrato di saper correre alla pari di questi fenomeni, lui unico bianco. Ci sarà tempo per rifarsi, magari già con la 4x100. Jacobs non sta malaccio, anche se in semifinale era pesantissimo. La staffetta potrebbe arrivare anche alla medaglia. Per il resto, inguardabile la Siragusa, un orrendo 10.60 in semifinale identico al tempo della batteria. Quattro decimi sopra il personale fatto proprio quest'anno, un tempo ridicoo, aveva il potenziale per entrare in finale. Spero avesse qualche problema fisico, perché se no sarebbe grave. La Bongiorni si è fatta male invece, quando stava correndo discretamente.Bencosme molto meglio di ieri, ma purtroppo insufficiente. credoi che il ragazzo stia scontando i quattro anni di problemi che lo hanno fermato. Non riesce proprio a fare meglio di certi risultati. Vergani invece mi è piaciuto molto. Ha sfiorato il personale di 5 centesimi, e vederlo arrabbiato fa pensare che sentisse di poter fare meglio. Bene che sia arrabbiato, è lo spirito giusto per migliorarsi. Infine Cairoli nel decathlon. In uan gara in cui i favoriti saltano come birilli questo ragazzo sta migliorando quasi tutti i personali ed è addirittura tra i migliori dieci. Da non credere, per una specialità che in Italia non ha praticamente tradizione Ciao Ciao :)
 
1
risposta

Stamattina robusta dose di qualificazioni.
Sulla carta, ma solo sulla carta, i nostri tre duecentisti dovrebbero qualificarsi con una certa facilità per le semifinali dei 200. Ipotizzo? Facile Desalu, al limite Manenti, fuori Howe. Basterà correre in 20.50.
Nei 100 hs donne Bogliolo e Di Lazzaro sono impegnate in batterie dense di atlete sui loro livelli. Impossibile dire cosa faranno. Dovrebbe bastare un 13.30 per passare. Difficile ci riescano entrambe.
400 femminili con la Chigbolou. Batteria molto dura, sulla carta dovrebbe passare. Basterebbe un 52.50.
Triplo femminile. Qualificazione a 14.05. Cestonaro e Derkach sembrano in forma. Onestamente non credo possano farcela.
Giavellotto con Bertolini. Qualificazione a 82 metri. Non credo ci riuscirà.
Infine Cairoli nelle sue gare di decathlon. Dopo l'incredibile autoeliminazione di Mayer e dei suoi due connazionali nel salto in lungo (tutti e tre con tre nulli nella stessa gara, credo sia un unicum mondiale) si aprono incredibili possibilità. Non certo di medaglia, ma gli 8000 potrebbe raggiungerli
Ciao Ciao smile

Stamattina robusta dose di qualificazioni. Sulla carta, ma solo sulla carta, i nostri tre duecentisti dovrebbero qualificarsi con una certa facilità per le semifinali dei 200. Ipotizzo? Facile Desalu, al limite Manenti, fuori Howe. Basterà correre in 20.50. Nei 100 hs donne Bogliolo e Di Lazzaro sono impegnate in batterie dense di atlete sui loro livelli. Impossibile dire cosa faranno. Dovrebbe bastare un 13.30 per passare. Difficile ci riescano entrambe. 400 femminili con la Chigbolou. Batteria molto dura, sulla carta dovrebbe passare. Basterebbe un 52.50. Triplo femminile. Qualificazione a 14.05. Cestonaro e Derkach sembrano in forma. Onestamente non credo possano farcela. Giavellotto con Bertolini. Qualificazione a 82 metri. Non credo ci riuscirà. Infine Cairoli nelle sue gare di decathlon. Dopo l'incredibile autoeliminazione di Mayer e dei suoi due connazionali nel salto in lungo (tutti e tre con tre nulli nella stessa gara, credo sia un unicum mondiale) si aprono incredibili possibilità. Non certo di medaglia, ma gli 8000 potrebbe raggiungerli Ciao Ciao :)
 
0
risposta

Due tripliste in gara nelle qualificazioni, tre nulli a testa. Complimentoni davvero a Derkach e Cestonaro, continuano la nobile tradizione nei concorsi degli atleti italiani, con pacconate di nulli e di controprestazioni. Per carità, non convocatele più, almeno fatele saltare una manifestazione, ne guadagnerà tutto il movimento. Qui abbiamo atleti che vedono nella qualificazione il massimo risultato, e nelle gare semplicemente arrivano scarichi mentalmente e fisicamente. Poi, per carità, avranno dato tante spiegazioni valide e condivisibili, ma così non si può continuare. Si investe tempo e denaro su atleti che poi costantemente falliscono. La derkach ormai fallisce sempre nelle qualificazioni, la Cestonaro aveva fatto bene ai Mediterranei, ma qui....
Nel complesso buone prestazioni stamattina, escludendo le tripliste.
La Bogliolo non corre benissimo ma centra la qualificazione, mentre la Di Lazzaro corre obiettivamente male ed esce. Avevo previsto un 13.30 per qualificarsi, ma sono andate più veloce ed è servito 13.21.
Nei 200 maschili Desalu benissimo, pure troppo. Vediamo se per una volta azzecca anche la prova successiva. Benino Manenti e bene Howe, e devo dire che non lo credevo. Un 20.60 molto muscolare. Potenzialmente Desalu è da finale.
Chigbolou ottima nei 400. 51.76 e vittoria nella batteria. La nostra staffetta 4x400 prende quota.
Avevo previsto un 52.50 come limite per passare, è servito invece 52.44.
La bella notizia è il ritorno di quel talento tanto grande quanto disordinato di Bussotti nei 1500, qualificato direttamente per la finale. Peccato per Abdikadar, fuori di pochissimo. Sarà una splendida battaglia tra i tre fratelli Ingebrigtsen e i tre britannici. Il mio pallino è Charlie Grice, ma credo che il meglio dei britannici sia Wightman.
Ciao Ciao smile

Due tripliste in gara nelle qualificazioni, tre nulli a testa. Complimentoni davvero a Derkach e Cestonaro, continuano la nobile tradizione nei concorsi degli atleti italiani, con pacconate di nulli e di controprestazioni. Per carità, non convocatele più, almeno fatele saltare una manifestazione, ne guadagnerà tutto il movimento. Qui abbiamo atleti che vedono nella qualificazione il massimo risultato, e nelle gare semplicemente arrivano scarichi mentalmente e fisicamente. Poi, per carità, avranno dato tante spiegazioni valide e condivisibili, ma così non si può continuare. Si investe tempo e denaro su atleti che poi costantemente falliscono. La derkach ormai fallisce sempre nelle qualificazioni, la Cestonaro aveva fatto bene ai Mediterranei, ma qui.... Nel complesso buone prestazioni stamattina, escludendo le tripliste. La Bogliolo non corre benissimo ma centra la qualificazione, mentre la Di Lazzaro corre obiettivamente male ed esce. Avevo previsto un 13.30 per qualificarsi, ma sono andate più veloce ed è servito 13.21. Nei 200 maschili Desalu benissimo, pure troppo. Vediamo se per una volta azzecca anche la prova successiva. Benino Manenti e bene Howe, e devo dire che non lo credevo. Un 20.60 molto muscolare. Potenzialmente Desalu è da finale. Chigbolou ottima nei 400. 51.76 e vittoria nella batteria. La nostra staffetta 4x400 prende quota. Avevo previsto un 52.50 come limite per passare, è servito invece 52.44. La bella notizia è il ritorno di quel talento tanto grande quanto disordinato di Bussotti nei 1500, qualificato direttamente per la finale. Peccato per Abdikadar, fuori di pochissimo. Sarà una splendida battaglia tra i tre fratelli Ingebrigtsen e i tre britannici. Il mio pallino è Charlie Grice, ma credo che il meglio dei britannici sia Wightman. Ciao Ciao :)
modificato Aug 8 a 12:00 pm
 
0
risposta

Sarà una splendida battaglia tra i tre fratelli Ingebrigtsen e i tre britannici. Il mio pallino è Charlie Grice, ma credo che il meglio dei britannici sia Wightman.
Ciao Ciao smile

Filip Ingebrigtsen è caduto, si è rialzato e ha controllato nel finale, in una batteria da 3.40, quindi non proprio lentissima.
Sembra una spanna sopra tutti. Però, non è un meeting.
Più la finale sarà lenta più ci sarà da tenere d'occhio Lewandowski.

>Sarà una splendida battaglia tra i tre fratelli Ingebrigtsen e i tre britannici. Il mio pallino è Charlie Grice, ma credo che il meglio dei britannici sia Wightman. >Ciao Ciao :) Filip Ingebrigtsen è caduto, si è rialzato e ha controllato nel finale, in una batteria da 3.40, quindi non proprio lentissima. Sembra una spanna sopra tutti. Però, non è un meeting. Più la finale sarà lenta più ci sarà da tenere d'occhio Lewandowski.
 
0
risposta

report mattina
100 ostacoli f passa la bogliolo 13.21 decima fuori di lazzaro sedicesima 13.42
200 m passano desalu 20.39 secondo howe 20.60 quarto e manenti 20.70 ottavo
triplo f fuori derkach e cestonaro nulli i tentaivi miglior misura papahristou 14.49
400 f passa la chigbolu 51.76 terza
1500 m passa bussotti 3.40.87 quinto fuori abikadar decimo 3.41.09 miglior tempo wightman 3.40.73
giavellotto m fuori bertolini 71.94 ventiseiesimo miglior misura vetter 87.39

report mattina **100 ostacoli f** passa la bogliolo 13.21 decima fuori di lazzaro sedicesima 13.42 **200 m** passano desalu 20.39 secondo howe 20.60 quarto e manenti 20.70 ottavo **triplo f** fuori derkach e cestonaro nulli i tentaivi miglior misura papahristou 14.49 **400 f** passa la chigbolu 51.76 terza **1500 m** passa bussotti 3.40.87 quinto fuori abikadar decimo 3.41.09 miglior tempo wightman 3.40.73 **giavellotto m** fuori bertolini 71.94 ventiseiesimo miglior misura vetter 87.39
 
0
risposta

Avevo dimenticato bertolini, che ha lanciato appena sopra i 71 metri, con uno stagionale da 80 metri.
Tutta controprestazioni dal settore lanci, neanche un atleta capace di avvicniare il proprio stagionale. Come chiamarlo se non fallimento totale? In un paese normale il responsabile del settore dà le dimisisoni, o più banalmente viene allontanato, anche perché non è che sia il primo anno che le cose vanno così male. In Italia probabilmente lo promuoveremo.
Nel pomeriggio qualche pallido raggio di sole per l'Italia ma un bel numero di delusioni.
Partiamo dalla più grande, diciiamo pure clamorosa, Elena Vallortigara. Dal favoloso 2.02 alla peggior prestazione dlel'anno. Un 1.86 pure fatto alla seconda prova. Falliti i tentativi a 1.90 e addio ad una delle poche vere speranze di medaglia. Incomprensibile. Ennesima controprestazione, ma come si fa? Alessia Trost fa il suo, azzecca a 1.90 alla terza e si qualifica, ma non illudiamoci per la finale, non ci sarà alcuna medaglia a meno di miracoli.
Nei 200 metri manenti corre obiettivamente male, un 20.81 davvero mediocre per lui. Howe si indurisce molto più che in mattinata e fa 20.78 nella sua semifinale, fuori anche lui. ora, per carità, vanno bene le battute e l'allegria, ma quando uno ente un uomo di 33 anni che ancora non sa se fare il lungo o i 200 metri, forse sarebbe il caso di farlo accomodare e dirgli che a quell'età le idee dovrebbero essere chiare.
Invece clamorosamente, Fausto Desalu finalmente azzecca anche la seconda gara e va in carrozza in finale. Spalla a spalla con il meraviglioso Hortelano, con un eccellente 20.35. In finale Gulyev, Hortelano, Mitchell-Blake e l'armadio senza collo Wilson per le medaglie. Desalu dietro. Ma almeno ha fatto il suo stagionale. Posto in staffetta assicurato.
Nei 400 avviene quello che non mi aspettavo. Re corre il suo peggiore stagionale, e con 45.53 non va in finale. per carità, non ci sarebbe entrato nemmeno con il suo eprsonale, ma ha davvero corso male. Invece Galvan corre il suo miglior 400 da due anni, disintegra lo stagionale e fa 45.17. Sarebbe il tempo per la finale, ma Husillos, che per millesimi ha fatto peggio di Galvan, entra perché secondo nella sua semifinale mentre Galvan sarebbe il terzo dei ripescati. Peccato, ma per la staffetta forse è meglio così. Gli spagnoli paiono meno forti di quanto atteso, e per un Re non scintillante abbiamo un Galvan al meglio. Facile scommessa, oro per Hudson-Smith, i Borleé fanno di nuovo lo stagionale, e si rivede Janezic. Tanti sotto i 45 netti, per la finale di più alto livello di sempre.
Ah, 400hs femminili. Pedroso in finale con il terzo tempo. Una medaglia pare possibile. Folorunso fa l'ottavo tempo e sarebbe in finale, ma vale il discorso fatto per Galvan e rimane fuori. Per carità, io vado davvero matto per la Folorunso, ma la ragazza ha corso davvero male.
Ciao Ciao smile

Avevo dimenticato bertolini, che ha lanciato appena sopra i 71 metri, con uno stagionale da 80 metri. Tutta controprestazioni dal settore lanci, neanche un atleta capace di avvicniare il proprio stagionale. Come chiamarlo se non fallimento totale? In un paese normale il responsabile del settore dà le dimisisoni, o più banalmente viene allontanato, anche perché non è che sia il primo anno che le cose vanno così male. In Italia probabilmente lo promuoveremo. Nel pomeriggio qualche pallido raggio di sole per l'Italia ma un bel numero di delusioni. Partiamo dalla più grande, diciiamo pure clamorosa, Elena Vallortigara. Dal favoloso 2.02 alla peggior prestazione dlel'anno. Un 1.86 pure fatto alla seconda prova. Falliti i tentativi a 1.90 e addio ad una delle poche vere speranze di medaglia. Incomprensibile. Ennesima controprestazione, ma come si fa? Alessia Trost fa il suo, azzecca a 1.90 alla terza e si qualifica, ma non illudiamoci per la finale, non ci sarà alcuna medaglia a meno di miracoli. Nei 200 metri manenti corre obiettivamente male, un 20.81 davvero mediocre per lui. Howe si indurisce molto più che in mattinata e fa 20.78 nella sua semifinale, fuori anche lui. ora, per carità, vanno bene le battute e l'allegria, ma quando uno ente un uomo di 33 anni che ancora non sa se fare il lungo o i 200 metri, forse sarebbe il caso di farlo accomodare e dirgli che a quell'età le idee dovrebbero essere chiare. Invece clamorosamente, Fausto Desalu finalmente azzecca anche la seconda gara e va in carrozza in finale. Spalla a spalla con il meraviglioso Hortelano, con un eccellente 20.35. In finale Gulyev, Hortelano, Mitchell-Blake e l'armadio senza collo Wilson per le medaglie. Desalu dietro. Ma almeno ha fatto il suo stagionale. Posto in staffetta assicurato. Nei 400 avviene quello che non mi aspettavo. Re corre il suo peggiore stagionale, e con 45.53 non va in finale. per carità, non ci sarebbe entrato nemmeno con il suo eprsonale, ma ha davvero corso male. Invece Galvan corre il suo miglior 400 da due anni, disintegra lo stagionale e fa 45.17. Sarebbe il tempo per la finale, ma Husillos, che per millesimi ha fatto peggio di Galvan, entra perché secondo nella sua semifinale mentre Galvan sarebbe il terzo dei ripescati. Peccato, ma per la staffetta forse è meglio così. Gli spagnoli paiono meno forti di quanto atteso, e per un Re non scintillante abbiamo un Galvan al meglio. Facile scommessa, oro per Hudson-Smith, i Borleé fanno di nuovo lo stagionale, e si rivede Janezic. Tanti sotto i 45 netti, per la finale di più alto livello di sempre. Ah, 400hs femminili. Pedroso in finale con il terzo tempo. Una medaglia pare possibile. Folorunso fa l'ottavo tempo e sarebbe in finale, ma vale il discorso fatto per Galvan e rimane fuori. Per carità, io vado davvero matto per la Folorunso, ma la ragazza ha corso davvero male. Ciao Ciao :)
 
0
risposta

report
alto f la maggior delusione arriva qui la vallortigara esce impantanandosi a 1.90 misura sempre saltata in tutta la stagione e da seconda in europa quest'anno la finale la vedrà in televisione tifando la trost 1.90 alla terza fuori a 1.81 la rossit
400 ostacoli f s passa la pedroso terza 55.13 peccato folorunso ottava 55.69 ma è la terza delle ripescate quindi fuori miglior tempo ryzhykova 54.82
400 m s peccato per galvan 45.17 stagionale ottavo ma fuori come la folorunso fuori anche re 45.53 quattordicesimo miglior tempo Hudson Smith 44.76
lungo m male ojaku 7.78 undicesimo oro a tentoglu 8.25 su heinle 8.13 e nykyforov 8.13
800 f s miglior tempo lamotte 1.59.44
peso f oro alla guba 19.33 sulla favorita schwanitz 19.16 e dubitskaya 18.81
200 m s molto bene desalu quinto 20.35 fuori manenti diciannovesimo 20.81 e howe diciassettesimo 20.78 miglior tempo Wilson 20.16
disco m vince gudzus 68.46 su stahl 68.23 e weisshaidegher 65.14
10000 f oro alla salpeter 31.43.29 su krumins 31.52.55 e bahta 32.19.34
decathlon otrtimo cairoli personale decimo 7949 quarto all time oro a abele 84.31 su shkureniov 8321 e zhuk 8290

report **alto f** la maggior delusione arriva qui la vallortigara esce impantanandosi a 1.90 misura sempre saltata in tutta la stagione e da seconda in europa quest'anno la finale la vedrà in televisione tifando la trost 1.90 alla terza fuori a 1.81 la rossit **400 ostacoli f s** passa la pedroso terza 55.13 peccato folorunso ottava 55.69 ma è la terza delle ripescate quindi fuori miglior tempo ryzhykova 54.82 **400 m s** peccato per galvan 45.17 stagionale ottavo ma fuori come la folorunso fuori anche re 45.53 quattordicesimo miglior tempo Hudson Smith 44.76 **lungo m** male ojaku 7.78 undicesimo oro a tentoglu 8.25 su heinle 8.13 e nykyforov 8.13 **800 f s ** miglior tempo lamotte 1.59.44 **peso f** oro alla guba 19.33 sulla favorita schwanitz 19.16 e dubitskaya 18.81 **200 m s** molto bene desalu quinto 20.35 fuori manenti diciannovesimo 20.81 e howe diciassettesimo 20.78 miglior tempo Wilson 20.16 **disco m ** vince gudzus 68.46 su stahl 68.23 e weisshaidegher 65.14 **10000 f** oro alla salpeter 31.43.29 su krumins 31.52.55 e bahta 32.19.34 **decathlon ** otrtimo cairoli personale decimo 7949 quarto all time oro a abele 84.31 su shkureniov 8321 e zhuk 8290
 
0
risposta

report
disco f ottima osakue finale 58.73 settima dopo i noti problemi (scusate preferisco astenermi dal commentare) fuori anniballi 55.06 diciassettesima miglior misura perkovic 64.54
lungo f peccato la strati che fa il suo 6.60 tredicesima a 1 cm dalla qualificazione miglior misura spanovic 6.84
110 ostacoli m ottimi i nostri un ritrovato dal molin personale 13.40 primo secondo fofana 13.50 personale e perini settimo 13.65
800 m fuori barontini 1.48.53 ventiquattresimo miglior tempo kscsot 1.46.31


report **disco f** ottima osakue finale 58.73 settima dopo i noti problemi (scusate preferisco astenermi dal commentare) fuori anniballi 55.06 diciassettesima miglior misura perkovic 64.54 **lungo f** peccato la strati che fa il suo 6.60 tredicesima a 1 cm dalla qualificazione miglior misura spanovic 6.84 **110 ostacoli m** ottimi i nostri un ritrovato dal molin personale 13.40 primo secondo fofana 13.50 personale e perini settimo 13.65 **800 m** fuori barontini 1.48.53 ventiquattresimo miglior tempo kscsot 1.46.31 ****
 
0
risposta

buon agiornata con la seconda medaglia in carniere
asta f doppietta greca con stefanidi 4.85 su kiriakopoulou 4.80 terza bradshaw 4.75
100 ostacoli f s fuori la bogliolo in un buon 13.09 suo seconda crono di sempre quindicesima miglior tempo dutkiewicz 12.71
alto m q passa tamberi 2.25 fuori fassinotti 2.21
400 f paccato per la grenot campionessa in carica nona 51.54 male la chigbolu 52.26 diciannovesima miglior tempo Nielsen 51.21
400 ostacoli m vince warholm 47.63 su copello 47.81 e barr 48.31
giavellotto m vince rohler 89.47 su Hoffman 87.60 e kirt 85.96
200 m ottimo desalu quinto 20.13 secondo all time dietro mennea vince guliyev 19.76 su Mitchell Blake 20.04 e Wilson 20.04
3000 siepi m seconda medaglia anche qui bronzo anche qui con un etiope adottato da italiani chiappinelli è terzo 8.35.81 dietro mekhissi 8.31.66 e carro 8.34.16 trediocedìsiumo abdellawed 8.44.77
100 ostacoli f oro alla herman 12.67 su dutkiewicz 12.72 e roleder 12.77

buon agiornata con la seconda medaglia in carniere **asta f** doppietta greca con stefanidi 4.85 su kiriakopoulou 4.80 terza bradshaw 4.75 **100 ostacoli f s** fuori la bogliolo in un buon 13.09 suo seconda crono di sempre quindicesima miglior tempo dutkiewicz 12.71 **alto m q** passa tamberi 2.25 fuori fassinotti 2.21 **400 f** paccato per la grenot campionessa in carica nona 51.54 male la chigbolu 52.26 diciannovesima miglior tempo Nielsen 51.21 **400 ostacoli m** vince warholm 47.63 su copello 47.81 e barr 48.31 **giavellotto m** vince rohler 89.47 su Hoffman 87.60 e kirt 85.96 **200 m** ottimo desalu quinto 20.13 secondo all time dietro mennea vince guliyev 19.76 su Mitchell Blake 20.04 e Wilson 20.04 **3000 siepi m** seconda medaglia anche qui bronzo anche qui con un etiope adottato da italiani chiappinelli è terzo 8.35.81 dietro mekhissi 8.31.66 e carro 8.34.16 trediocedìsiumo abdellawed 8.44.77 **100 ostacoli f** oro alla herman 12.67 su dutkiewicz 12.72 e roleder 12.77
 
0
risposta

Dopo tante delusioni qualche bella notizia. Il bronzo di Chiappinelli non era previsto, ma in batteria aveva mostrato ottima condizione. Mettiamoci anche il livello sostanzialmente mediocre della specialità in Europa e si capisce perché la medaglia si è materializzata. Benabbad obiettivamente di un altro pianeta. Bella la corsa dello spagnolo Carro argento. Chiappinelli è un piccoletto, apparentemente fragile ma dal cuore enorme, ed è uomo da campionati. Adesso aspettiamolo ad un salto di qualità cronometrico.
Desalu in finale finalmente ha fatto tutto bene. Ai Giochi del Mediterraneo, dopo una qualificazione esaltante aveva corso in un incomprensibile 20.80 dietro Gulyev. Qui bravissimo, secondo di sempre in Italia con 20.13 e le medaglie a pochissimo, meno di 10 centesimi. Gulyev corre in uno spaventoso 19.76. Peccato per Hortelano che manca la medaglia. Forse doveva puntare sui 400.
Tamberi il suo lo fa, come sempre, e va in finale. Chi lo sa?
Tutto sommato i velocisti stanno facendo bene, ieri tutti e tre gli ostacoli sto si sono qualificati, e se Dal Molin fa pochi errori va in finale.
Ah, solo un qualificato tra tutti i nostri lanciatori. La Osakue. Un caso? Come un caso che le medaglie le prendono per adesso solo i "nuovi italiani"? Questa cosa andrebbe analizzata
Ciao Ciao

Dopo tante delusioni qualche bella notizia. Il bronzo di Chiappinelli non era previsto, ma in batteria aveva mostrato ottima condizione. Mettiamoci anche il livello sostanzialmente mediocre della specialità in Europa e si capisce perché la medaglia si è materializzata. Benabbad obiettivamente di un altro pianeta. Bella la corsa dello spagnolo Carro argento. Chiappinelli è un piccoletto, apparentemente fragile ma dal cuore enorme, ed è uomo da campionati. Adesso aspettiamolo ad un salto di qualità cronometrico. Desalu in finale finalmente ha fatto tutto bene. Ai Giochi del Mediterraneo, dopo una qualificazione esaltante aveva corso in un incomprensibile 20.80 dietro Gulyev. Qui bravissimo, secondo di sempre in Italia con 20.13 e le medaglie a pochissimo, meno di 10 centesimi. Gulyev corre in uno spaventoso 19.76. Peccato per Hortelano che manca la medaglia. Forse doveva puntare sui 400. Tamberi il suo lo fa, come sempre, e va in finale. Chi lo sa? Tutto sommato i velocisti stanno facendo bene, ieri tutti e tre gli ostacoli sto si sono qualificati, e se Dal Molin fa pochi errori va in finale. Ah, solo un qualificato tra tutti i nostri lanciatori. La Osakue. Un caso? Come un caso che le medaglie le prendono per adesso solo i "nuovi italiani"? Questa cosa andrebbe analizzata Ciao Ciao
modificato Aug 10 a 10:43 am
 
0
risposta

Ah, solo un qualificato tra tutti i nostri lanciatori. La Osakue. Un caso? Come un caso che le medaglie le prendono per adesso solo i "nuovi italiani"? Questa cosa andrebbe analizzata

Scusa ma ti chiedo di far chiarezza: a cosa alludi?

>Ah, solo un qualificato tra tutti i nostri lanciatori. La Osakue. Un caso? Come un caso che le medaglie le prendono per adesso solo i "nuovi italiani"? Questa cosa andrebbe analizzata Scusa ma ti chiedo di far chiarezza: a cosa alludi?
 
0
risposta
123
Dettagli Discussione
1.43k
viste
52 risposte
5 followers
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza