Advertisement

dopo tutte le polemiche legate al doping comincia domani con la cerimonia d'inaugurazione l'olimpiade invernale in sud corea
numerosa la nostra pattuglia con ottime ambizioni di medaglia
nello sci alpino brignone in gigante combinata e prove veloci , goggia nelle prove veloci , moellg e bassino in gigante . al maschile meno speranze soprattutto legate ai velocisti e a fill in combinata
nello snowboard un nome su tutti . michela moioli che si deve prendere la rivincita della sfortuna di 4 anni fa e che arriva da una stagione impeccabile con 8 vittorie . anche gli altri nsotri atleti hanno buone possibilità
nello sci di fondo pellegrino punterà più sull'inseguimento a coppie con noeckler dov'è campione del mondo in carica ed è a tecnica libera la sua preferita rispetto alla classica dell'individuale nello short track ancora fari puntati sulla veterana fontana alla sua quarta olimpiade occhio anche alla valcepina distintasi agli europei
nel pattinaggio su pista lunga puntiamo grosso sulle mass start soprattutto al femminile con Lollobrigida e bettrone oro e argento europeo
nel pattinaggio artistico la solita Kostner che nonostante i suoi 31 anni non sfigura con le terribili baby russe occhio anche a cappellini lanotte
nel biathlon occhio alla wierer in gran forma
poche speranze per gli altri sport a meno di miracoli di slittino , ancora alla ricerca dell'erede di zoeggeler e combinata nordica con pittin

dopo tutte le polemiche legate al doping comincia domani con la cerimonia d'inaugurazione l'olimpiade invernale in sud corea numerosa la nostra pattuglia con ottime ambizioni di medaglia nello sci alpino brignone in gigante combinata e prove veloci , goggia nelle prove veloci , moellg e bassino in gigante . al maschile meno speranze soprattutto legate ai velocisti e a fill in combinata nello snowboard un nome su tutti . michela moioli che si deve prendere la rivincita della sfortuna di 4 anni fa e che arriva da una stagione impeccabile con 8 vittorie . anche gli altri nsotri atleti hanno buone possibilità nello sci di fondo pellegrino punterà più sull'inseguimento a coppie con noeckler dov'è campione del mondo in carica ed è a tecnica libera la sua preferita rispetto alla classica dell'individuale nello short track ancora fari puntati sulla veterana fontana alla sua quarta olimpiade occhio anche alla valcepina distintasi agli europei nel pattinaggio su pista lunga puntiamo grosso sulle mass start soprattutto al femminile con Lollobrigida e bettrone oro e argento europeo nel pattinaggio artistico la solita Kostner che nonostante i suoi 31 anni non sfigura con le terribili baby russe occhio anche a cappellini lanotte nel biathlon occhio alla wierer in gran forma poche speranze per gli altri sport a meno di miracoli di slittino , ancora alla ricerca dell'erede di zoeggeler e combinata nordica con pittin
 
0
risposta

prima giornata così così
nel biathlon nella 7.5 km la miglior5e è la vittozzi sesta a lungo in lotta per le medaglie la wierer sbaglia 2 volte nell'ultima serie e arriva diciottesima
nello slittino maschile dopo due manche il migliore è il fischnaller meno famoso kevin sesto male dominick è sedicesimo e rieder diciassettesimo
male gli azzurri del salto fuori già nella prima manche
nel team event del pattinaggio artistico l'italia è sesta dopo il quinto posto di rizzo e il settimo di della monica guarise
nello short track staffetta femminile in finale mentre passano nei 500 fontana e valcepina fuori gli azzurri
nel pattinaggio Lollobrigida tredicesima

prima giornata così così nel biathlon nella 7.5 km la miglior5e è la vittozzi sesta a lungo in lotta per le medaglie la wierer sbaglia 2 volte nell'ultima serie e arriva diciottesima nello slittino maschile dopo due manche il migliore è il fischnaller meno famoso kevin sesto male dominick è sedicesimo e rieder diciassettesimo male gli azzurri del salto fuori già nella prima manche nel team event del pattinaggio artistico l'italia è sesta dopo il quinto posto di rizzo e il settimo di della monica guarise nello short track staffetta femminile in finale mentre passano nei 500 fontana e valcepina fuori gli azzurri nel pattinaggio Lollobrigida tredicesima
 
0
risposta

arriva inaspettatamente la prima medaglia con Dominik Windisch nel biathlon bronzo . ci aspettavamo la wierer e alla fine la prima medaglia arriva al maschile dopo una gara dove molti dei favoriti hanno sbagliato al poligono . anche dominik aveva sbagliato da alzato ma con l'ultimo giro è riuscito a risalire fino al terzo . domani nell'insegguimento lui e la vittozzi possono dire la loro
un altro dominik si mangerà le mani per tanto tempo . nello slittino maschile dominik fischnaller rimonta dall'undicesimo posto di ieri ma non basta quarto a soli due millesimi dal bronzo di Ludwig . Senza l'errore della prima manche di ieri sarebbe stata un'altra storia . poco consola che è in buona compagnia col super campione loch fino all'ultimo in gara per il terzo oro consecutivo e addirittura fuori dal podio . il cugino di dominik kevin dopo una bella rimonta quarto nella terza manche sbaglia anche lui e finisce settimo
nell'alpino discesa rinviata a giovedì con spostamento a venerdì del superg per il maltempo
nel pattinaggio artistico siamo in finale col quarto posto a un solo punto dal bronzo degli stati uniti . ottimo esordio di carolina seconda quarti cappellini lanotte e nel libero secondi marchei hotarek vedremo stanotte
ottavo tumolero nei 5000 in cui è campione europeo

arriva inaspettatamente la prima medaglia con Dominik Windisch nel biathlon bronzo . ci aspettavamo la wierer e alla fine la prima medaglia arriva al maschile dopo una gara dove molti dei favoriti hanno sbagliato al poligono . anche dominik aveva sbagliato da alzato ma con l'ultimo giro è riuscito a risalire fino al terzo . domani nell'insegguimento lui e la vittozzi possono dire la loro un altro dominik si mangerà le mani per tanto tempo . nello slittino maschile dominik fischnaller rimonta dall'undicesimo posto di ieri ma non basta quarto a soli due millesimi dal bronzo di Ludwig . Senza l'errore della prima manche di ieri sarebbe stata un'altra storia . poco consola che è in buona compagnia col super campione loch fino all'ultimo in gara per il terzo oro consecutivo e addirittura fuori dal podio . il cugino di dominik kevin dopo una bella rimonta quarto nella terza manche sbaglia anche lui e finisce settimo nell'alpino discesa rinviata a giovedì con spostamento a venerdì del superg per il maltempo nel pattinaggio artistico siamo in finale col quarto posto a un solo punto dal bronzo degli stati uniti . ottimo esordio di carolina seconda quarti cappellini lanotte e nel libero secondi marchei hotarek vedremo stanotte ottavo tumolero nei 5000 in cui è campione europeo
 
0
risposta

Non seguo più lo sci di fondo come una volta (il tempo è tiranno), ma mi è capitato di assistere alla 30 km maschile con alternanza tra le due tecniche (ora la chiamano skiathlon, anni fa duathlon) e l'impresa che ha compiuto il vincitore, il norvegese Krueger, caduto in partenza e letteralmente calpestato dai due concorrenti che lo seguivano, e poi capace di recuperare e infine staccare tutti a 5 km dalla fine, è una di quelle gesta autenticamente epiche che meriterebbero di essere raccontate degnamente.
Sono poi andato sul sito della gazzetta a leggere l'articolo sulla gara (tra l'altro scritto da Arcobelli smile ) e di tutto questo nulla, letteralmente nulla.
L'incredibile Krueger si è visto chiamare carneade e non v'era nessun risalto a quanto da lui compiuto, nemmeno la descrizione di quanto accaduto.
Mi sono forse stupito? No.

Non seguo più lo sci di fondo come una volta (il tempo è tiranno), ma mi è capitato di assistere alla 30 km maschile con alternanza tra le due tecniche (ora la chiamano skiathlon, anni fa duathlon) e l'impresa che ha compiuto il vincitore, il norvegese Krueger, caduto in partenza e letteralmente calpestato dai due concorrenti che lo seguivano, e poi capace di recuperare e infine staccare tutti a 5 km dalla fine, è una di quelle gesta autenticamente epiche che meriterebbero di essere raccontate degnamente. Sono poi andato sul sito della gazzetta a leggere l'articolo sulla gara (tra l'altro scritto da Arcobelli :x ) e di tutto questo nulla, letteralmente nulla. L'incredibile Krueger si è visto chiamare carneade e non v'era nessun risalto a quanto da lui compiuto, nemmeno la descrizione di quanto accaduto. Mi sono forse stupito? No.
modificato Feb 12 a 10:15 am
 
0
risposta

e arriva il primo oro !!!!!!!!!!!!!!!!!!
arianna fontana rompe il digiuno che durava da vancouver con razzoli nello slalom maschile e vince il suo primo oro olimpico nei 500 e sua sesta medaglia in 4 edizioni (quando non ancora sedicenne a torino col bronzo della staffetta diventò la più giovane medagliata in assoluto alle olimpiadi invernali per gli italiani) . gara dominata fin dalle batterie solo in semifinale era stata battuta ma poi non ce n'è stato per nessuna . Era da Deborah compagnoni nel gigante femminile a Lillehammer che il portabandiera dell'italia non vinceva l'oro . eliminata ai quarti la valcepina passa nei 1000 confortola ai quarti
la giornata non finisce qui perché pochi minuti dopo arriva l'argento di pellegrino nella sprint . Non male considerato considerato il fatto che la tecnica era la classica che non è la sua preferita lo attendiamo nello sprint a coppie con noeckler dov'è campione del mondo ed è nella sua tecnica preferita
primo oro per hirscher in un'olimpiade nella combinata maschile diciottesimo . giovedì parecchio affollato visto che oltre alla discesa libera di domenica si recupererà anche il gigante femminile
nel pattinaggio artistico quarta l'italia nel team event
nello slittino voetter decima e quattordicesima robatscher
nel biathlon non si confermano Windisch wierer e vittozzi troppi errori al poligono e fuori dai 10

e arriva il primo oro !!!!!!!!!!!!!!!!!! arianna fontana rompe il digiuno che durava da vancouver con razzoli nello slalom maschile e vince il suo primo oro olimpico nei 500 e sua sesta medaglia in 4 edizioni (quando non ancora sedicenne a torino col bronzo della staffetta diventò la più giovane medagliata in assoluto alle olimpiadi invernali per gli italiani) . gara dominata fin dalle batterie solo in semifinale era stata battuta ma poi non ce n'è stato per nessuna . Era da Deborah compagnoni nel gigante femminile a Lillehammer che il portabandiera dell'italia non vinceva l'oro . eliminata ai quarti la valcepina passa nei 1000 confortola ai quarti la giornata non finisce qui perché pochi minuti dopo arriva l'argento di pellegrino nella sprint . Non male considerato considerato il fatto che la tecnica era la classica che non è la sua preferita lo attendiamo nello sprint a coppie con noeckler dov'è campione del mondo ed è nella sua tecnica preferita primo oro per hirscher in un'olimpiade nella combinata maschile diciottesimo . giovedì parecchio affollato visto che oltre alla discesa libera di domenica si recupererà anche il gigante femminile nel pattinaggio artistico quarta l'italia nel team event nello slittino voetter decima e quattordicesima robatscher nel biathlon non si confermano Windisch wierer e vittozzi troppi errori al poligono e fuori dai 10
modificato Feb 13 a 4:03 pm
 
1
risposta

pare non aver pace lo sci alpino ennesimo rinvio per il forte vento stavolta per lo slalom femminile che si dovrebbe recuperare venerdì giorno in cui si disputerà anche il superg maschile
rinviata anche la gara femminile del biathlon per gli stessi motivi
nel pattinaggio artistico hotarek marchei settimi e della monica guarise noni a poco più di due punti dal podio
pittin paga il salto con gli sci e non gli basta un'ottima rimonta nel fondo e arriva diciannovesimo
sconfitti gli azzurri del curling contro il canada

pare non aver pace lo sci alpino ennesimo rinvio per il forte vento stavolta per lo slalom femminile che si dovrebbe recuperare venerdì giorno in cui si disputerà anche il superg maschile rinviata anche la gara femminile del biathlon per gli stessi motivi nel pattinaggio artistico hotarek marchei settimi e della monica guarise noni a poco più di due punti dal podio pittin paga il salto con gli sci e non gli basta un'ottima rimonta nel fondo e arriva diciannovesimo sconfitti gli azzurri del curling contro il canada
 
0
risposta

doppio bronzo per i nostri oggi
ha iniziato stamattina la brignone nel gigante femminile terza dietro la schiffrin e la mowinckell . peccato per la moellg prima nella prima manche poi crollata ottava preceduta dalla bassino sesta . undicesima la goggia
nella discesa maschile paris è quarto sesto fill diciassettesimo innerhofer e ventiduesimo buzzi
la seconda medaglia arriva inattesa in finale di giornata dal pattinaggio pista lunga . nicola tumolero più atteso nei 5000 si migliora di 8 secondi e grazie anche al crollo di sua maestà Kramer vince il bronzo nei 10000
sesto posto di hotarek marchei nel pattinaggio coppie di artistico decimi della monica guarise
vittoria dell'italia nel curling 10 9 agli usa all'ultima stone
nel biathlon settima la wierer ancora troppo imprecisa male gli uomini
nello slittino nella staffetta italia quinta
nello snowboard delusione azzurra con tutti fuori ai quarti il migliore è perathoner quindicesimo

doppio bronzo per i nostri oggi ha iniziato stamattina la brignone nel gigante femminile terza dietro la schiffrin e la mowinckell . peccato per la moellg prima nella prima manche poi crollata ottava preceduta dalla bassino sesta . undicesima la goggia nella discesa maschile paris è quarto sesto fill diciassettesimo innerhofer e ventiduesimo buzzi la seconda medaglia arriva inattesa in finale di giornata dal pattinaggio pista lunga . nicola tumolero più atteso nei 5000 si migliora di 8 secondi e grazie anche al crollo di sua maestà Kramer vince il bronzo nei 10000 sesto posto di hotarek marchei nel pattinaggio coppie di artistico decimi della monica guarise vittoria dell'italia nel curling 10 9 agli usa all'ultima stone nel biathlon settima la wierer ancora troppo imprecisa male gli uomini nello slittino nella staffetta italia quinta nello snowboard delusione azzurra con tutti fuori ai quarti il migliore è perathoner quindicesimo
 
0
risposta

A parte celebrare doverosamente l'oro di Moioli nello snowboardcross femminile, mi limito a osservare una cosa: seguo le olimpiadi, per forza di cosa, con le live di oasport. Non per sputare sul lavoro di nessuno, ma ancora una volta ciò non mi altro che far lodare di più.... Corsia 4 e i forumisti che lo animano...
Evidentemente i commenti (irrealisticamente) ipertrionfalistici da una parte e assolutamente demolitori quando non si arriva al risultato(altrettanto irrealisticamente) sperato sono la norma nel giornalismo sportivo italiano ad ogni livello.
Tra i fan, in questo caso voi, che giornalisti non siete, ma lo meritereste, ho trovato serietà e competenza infinitamente maggiori. Va bene non stupirsene ormai più(ma, datemi pure del pi**a, a me ricapita comunque e sempre), ma perché accade ciò, diamine?

A parte celebrare doverosamente l'oro di Moioli nello snowboardcross femminile, mi limito a osservare una cosa: seguo le olimpiadi, per forza di cosa, con le live di oasport. Non per sputare sul lavoro di nessuno, ma ancora una volta ciò non mi altro che far lodare di più.... Corsia 4 e i forumisti che lo animano... Evidentemente i commenti (irrealisticamente) ipertrionfalistici da una parte e assolutamente demolitori quando non si arriva al risultato(altrettanto irrealisticamente) sperato sono la norma nel giornalismo sportivo italiano ad ogni livello. Tra i fan, in questo caso voi, che giornalisti non siete, ma lo meritereste, ho trovato serietà e competenza infinitamente maggiori. Va bene non stupirsene ormai più(ma, datemi pure del pi**a, a me ricapita comunque e sempre), ma perché accade ciò, diamine?
 
0
risposta

A parte celebrare doverosamente l'oro di Moioli nello snowboardcross femminile, mi limito a osservare una cosa: seguo le olimpiadi, per forza di cosa, con le live di oasport. Non per sputare sul lavoro di nessuno, ma ancora una volta ciò non mi altro che far lodare di più.... Corsia 4 e i forumisti che lo animano...
Evidentemente i commenti (irrealisticamente) ipertrionfalistici da una parte e assolutamente demolitori quando non si arriva al risultato(altrettanto irrealisticamente) sperato sono la norma nel giornalismo sportivo italiano ad ogni livello.
Tra i fan, in questo caso voi, che giornalisti non siete, ma lo meritereste, ho trovato serietà e competenza infinitamente maggiori. Va bene non stupirsene ormai più(ma, datemi pure del pi**a, a me ricapita comunque e sempre), ma perché accade ciò, diamine?

Il mio punto di vista.

Da un lato siamo di fronte all'endemico problema della selezione dei più meritevoli.

Dall'altro riconosco come sia più semplice, per i giornalisti, adeguarsi al "sentire prevalente" tra il pubblico dei lettori, che si esalta per una medaglia (a maggior ragione d'oro, ovviamente) e si deprime per un quarto posto, quando - ai livelli assoluti di cui stiamo parlando - spesso sono dettagli a fare la differenza, e sarebbe compito di un bravo giornalista spiegare questi dettagli, analizzando da un punto di vista veramente tecnico le gare.

Ma questo implica lettori che accolgano favorevolmente articoli che, per forza di cose, sarebbero più approfonditi e quindi anche più faticosi da leggere, e giornalisti che dovrebbero studiare sul serio le caratteristiche degli sport di cui parlano.

Molto più semplice dire (praticamente) tutto con un titolo, come tu dici, trionfalistico o demolitore, di cui l'articolo è l'appendice, ancora trionfalistica o demolitrice.

Anche io, nonostante impegni vari e tanti anni di post, continuo a frequentare questo forum perchè vi ho trovato persone che, come me, non si fermano al risultato (che pur ha la sua importanza, ovvio) e che, amando il nuoto e in generale gli sport di cui parlano, cercano di descrivere le prestazioni, non solo di enfatizzare successi o insuccessi.

E questo con competenze che, per forza di cose, sono limitate (solo pochi, come Ottavio, sono davvero del mestiere).

>A parte celebrare doverosamente l'oro di Moioli nello snowboardcross femminile, mi limito a osservare una cosa: seguo le olimpiadi, per forza di cosa, con le live di oasport. Non per sputare sul lavoro di nessuno, ma ancora una volta ciò non mi altro che far lodare di più.... Corsia 4 e i forumisti che lo animano... >Evidentemente i commenti (irrealisticamente) ipertrionfalistici da una parte e assolutamente demolitori quando non si arriva al risultato(altrettanto irrealisticamente) sperato sono la norma nel giornalismo sportivo italiano ad ogni livello. >Tra i fan, in questo caso voi, che giornalisti non siete, ma lo meritereste, ho trovato serietà e competenza infinitamente maggiori. Va bene non stupirsene ormai più(ma, datemi pure del pi**a, a me ricapita comunque e sempre), ma perché accade ciò, diamine? Il mio punto di vista. Da un lato siamo di fronte all'endemico problema della selezione dei più meritevoli. Dall'altro riconosco come sia più semplice, per i giornalisti, adeguarsi al "sentire prevalente" tra il pubblico dei lettori, che si esalta per una medaglia (a maggior ragione d'oro, ovviamente) e si deprime per un quarto posto, quando - ai livelli assoluti di cui stiamo parlando - spesso sono dettagli a fare la differenza, e sarebbe compito di un bravo giornalista spiegare questi dettagli, analizzando da un punto di vista veramente tecnico le gare. Ma questo implica lettori che accolgano favorevolmente articoli che, per forza di cose, sarebbero più approfonditi e quindi anche più faticosi da leggere, e giornalisti che dovrebbero studiare sul serio le caratteristiche degli sport di cui parlano. Molto più semplice dire (praticamente) tutto con un titolo, come tu dici, trionfalistico o demolitore, di cui l'articolo è l'appendice, ancora trionfalistica o demolitrice. Anche io, nonostante impegni vari e tanti anni di post, continuo a frequentare questo forum perchè vi ho trovato persone che, come me, non si fermano al risultato (che pur ha la sua importanza, ovvio) e che, amando il nuoto e in generale gli sport di cui parlano, cercano di descrivere le prestazioni, non solo di enfatizzare successi o insuccessi. E questo con competenze che, per forza di cose, sono limitate (solo pochi, come Ottavio, sono davvero del mestiere).
 
0
risposta

come preannunciato è arrivato il secondo oro e la sesta medaglia . La ottiene la moioli nello snowboardcross dopo una gara dominata fin dai quarti . Era forse la medaglia più accreditata vista la stagione praticamente perfetta con un solo secondo posto e sole vittorie della nostra . Una bella rivincita per la nostra visto che a sochi quando era in piena corsa per l'oro cadde e s'infortunò gravemente . ora nel suo palmares manca solo il titolo mondiale .
nel superg maschile settimo paris nella gara vinta da mayer vent'anni dopo suo padre Helmut
grande sorpresa nello slalom femminile dove la schiffrin buca proprio la sua gara quella che 4 anni fa le diede il primo oro e di cui è la dominatrice assoluta da 6 anni quarta e fuori dal podio . nona la costazza
nel pattinaggio rizzo ventitreesimo nel corto maschile si qualifica alla finale

come preannunciato è arrivato il secondo oro e la sesta medaglia . La ottiene la moioli nello snowboardcross dopo una gara dominata fin dai quarti . Era forse la medaglia più accreditata vista la stagione praticamente perfetta con un solo secondo posto e sole vittorie della nostra . Una bella rivincita per la nostra visto che a sochi quando era in piena corsa per l'oro cadde e s'infortunò gravemente . ora nel suo palmares manca solo il titolo mondiale . nel superg maschile settimo paris nella gara vinta da mayer vent'anni dopo suo padre Helmut grande sorpresa nello slalom femminile dove la schiffrin buca proprio la sua gara quella che 4 anni fa le diede il primo oro e di cui è la dominatrice assoluta da 6 anni quarta e fuori dal podio . nona la costazza nel pattinaggio rizzo ventitreesimo nel corto maschile si qualifica alla finale
 
0
risposta

giornata senza medaglie .
in superg femminile la migliore è la schnarf quinta che precede la brignone sesta e la delusa goggia undicesima che precede la fanchini dodicesima . qui c'è la sorpresona visto che l'oro va alla ceca ledecka di sicuro molto più famosa nello snowboard con tre medaglie mondiali in parallelo e 14 vittorie in cdm e mai meglio di settima nello sci alpino , precede veith e weirarther
viene dal biathlon il miglior piazzamento con la vittozzi quarta e la wierer sesta a lungo in seconda posizione ancora imprecisa al tiro
non si ripete la fontana settima dopo aver brillato nei quarti e semifinali dodicesima la valcepina
nona la staffetta femminile nello sci di fondo .
ventunesimo rizzo nel pattinaggio srtistico

giornata senza medaglie . in superg femminile la migliore è la schnarf quinta che precede la brignone sesta e la delusa goggia undicesima che precede la fanchini dodicesima . qui c'è la sorpresona visto che l'oro va alla ceca ledecka di sicuro molto più famosa nello snowboard con tre medaglie mondiali in parallelo e 14 vittorie in cdm e mai meglio di settima nello sci alpino , precede veith e weirarther viene dal biathlon il miglior piazzamento con la vittozzi quarta e la wierer sesta a lungo in seconda posizione ancora imprecisa al tiro non si ripete la fontana settima dopo aver brillato nei quarti e semifinali dodicesima la valcepina nona la staffetta femminile nello sci di fondo . ventunesimo rizzo nel pattinaggio srtistico
 
0
risposta

secondo oro per hirscher nel gigante maschile dove il migliore èmoellg tredicesimo peccato tonetti fuori dopo il quarto posto nella prima manche . nelle prove di discesa femminile quinta la goggia
nel biathlon Windisch diciassettesimo nella mass start
nel curling battuti gli azzurri 7 6 ai supplementari dalla gran Bretagna
nello sci di fondo staffetta maschile si batte con onore per 2 frazioni sempre tra le prime per poi chiudere settima

secondo oro per hirscher nel gigante maschile dove il migliore èmoellg tredicesimo peccato tonetti fuori dopo il quarto posto nella prima manche . nelle prove di discesa femminile quinta la goggia nel biathlon Windisch diciassettesimo nella mass start nel curling battuti gli azzurri 7 6 ai supplementari dalla gran Bretagna nello sci di fondo staffetta maschile si batte con onore per 2 frazioni sempre tra le prime per poi chiudere settima
 
0
risposta

come preventivato giornata senza medaglie
nel corto della danza quinti cappellinilanotte non lontani dal podio undicesimi guignard fabbri
nelle prove di discesa seconda la goggia
azzurri battuti 8 6 dalla corea del sud nel curling

come preventivato giornata senza medaglie nel corto della danza quinti cappellinilanotte non lontani dal podio undicesimi guignard fabbri nelle prove di discesa seconda la goggia azzurri battuti 8 6 dalla corea del sud nel curling
 
0
risposta

interrompiamo il digiuno con 2 medaglie
settima medaglia olimpica per la fontana nella staffetta argento dietro la corea terza l'olanda che vince la finale b e prende la medaglia dopo la squalifica di cina e canada
pochi minuti dopo arriva il bronzo proprio come a sochi nella staffetta mista di biathlon con Windisch che supera la germania che aveva presentato reclamo
sesti cappellini lanotte nella danza
terza la fanchini nelle prove di discesa

interrompiamo il digiuno con 2 medaglie settima medaglia olimpica per la fontana nella staffetta argento dietro la corea terza l'olanda che vince la finale b e prende la medaglia dopo la squalifica di cina e canada pochi minuti dopo arriva il bronzo proprio come a sochi nella staffetta mista di biathlon con Windisch che supera la germania che aveva presentato reclamo sesti cappellini lanotte nella danza terza la fanchini nelle prove di discesa
 
0
risposta

terzo oro !!!!!!!!!!!!
la goggia vince la discesa libera precedendo mowinckell e vonn fuori le altre azzurre . mai un'italiana aveva vinto l'oro in discesa ed era da 66 anni con colò che non vincevamo in questa gara
peccato per la staffetta di fondo quinta . purtroppo noeckler non era nella forma migliore svantaggiando pellegrino
sesta la Kostner nel corto dove le terribili russe battono per due volte il wr
sesti gli uomini nel team pursuit di pattinaggio

terzo oro !!!!!!!!!!!! la goggia vince la discesa libera precedendo mowinckell e vonn fuori le altre azzurre . mai un'italiana aveva vinto l'oro in discesa ed era da 66 anni con colò che non vincevamo in questa gara peccato per la staffetta di fondo quinta . purtroppo noeckler non era nella forma migliore svantaggiando pellegrino sesta la Kostner nel corto dove le terribili russe battono per due volte il wr sesti gli uomini nel team pursuit di pattinaggio
 
0
risposta

e raggiungiamo la doppia cifra obiettivo fissato alla vigilia
chi se non la nostra portabandiera poteva farlo ' con il bronzo nei 1000 la fontana completa il suo personale podio ottava medaglia in carriera solo la Belmondo con 10 ne ha vinte di più alle olimpiadi invernali
peccato la staffetta femminile del biathlon per 3/4 in corsa per il podio poi nona a causa dei troppi errori
male gli azzurri nello slalom il migliore è moellg dodicesimo in una gara dove hirscher è uscito nella prima manche e kristoffersen nella seconda dopo pochi metri dopo aver domintao la prima . oro a mhyher
nella combinata femminile ottava la brignone
ottavi gli azzurri nella combinata nordica

e raggiungiamo la doppia cifra obiettivo fissato alla vigilia chi se non la nostra portabandiera poteva farlo ' con il bronzo nei 1000 la fontana completa il suo personale podio ottava medaglia in carriera solo la Belmondo con 10 ne ha vinte di più alle olimpiadi invernali peccato la staffetta femminile del biathlon per 3/4 in corsa per il podio poi nona a causa dei troppi errori male gli azzurri nello slalom il migliore è moellg dodicesimo in una gara dove hirscher è uscito nella prima manche e kristoffersen nella seconda dopo pochi metri dopo aver domintao la prima . oro a mhyher nella combinata femminile ottava la brignone ottavi gli azzurri nella combinata nordica
 
0
risposta

niente medaglie oggi come preventivato
la Kostner si batte ma qualche errorino di troppo non la fa andare oltre il quinto posto oro alla quindicenne zagitova sulla connazionale medvedeva primom oro oar
solo la lipinski era più giovane della zagitova quando vinse l'oro
nel biathlon dodicesima l'italia

niente medaglie oggi come preventivato la Kostner si batte ma qualche errorino di troppo non la fa andare oltre il quinto posto oro alla quindicenne zagitova sulla connazionale medvedeva primom oro oar solo la lipinski era più giovane della zagitova quando vinse l'oro nel biathlon dodicesima l'italia
 
0
risposta

chiudiamo con poca gloria l'ultima giornata
nella mass start di pattinaggio velocità la Lollobrigida è settima sedicesima la bettrone tra i maschi giovannini dodicesimo
nel team event italia fuori ai quarti nell'alpino elimnata dalla francia
nella 50 km di fondo il migliore è
salvadori sedicesimo primo oro finlandese con niskanen
nel parallelo di snowboard fuori ai quarti fischnaller e coratti nelle qualifiche femminili fuori la ochner
in quest'ultima gara nuova impresa per la ledecka campionessa di superg e oro anche qui impresa mai riuscita ad altri

chiudiamo con poca gloria l'ultima giornata nella mass start di pattinaggio velocità la Lollobrigida è settima sedicesima la bettrone tra i maschi giovannini dodicesimo nel team event italia fuori ai quarti nell'alpino elimnata dalla francia nella 50 km di fondo il migliore è salvadori sedicesimo primo oro finlandese con niskanen nel parallelo di snowboard fuori ai quarti fischnaller e coratti nelle qualifiche femminili fuori la ochner in quest'ultima gara nuova impresa per la ledecka campionessa di superg e oro anche qui impresa mai riuscita ad altri
modificato Feb 24 a 8:07 pm
 
0
risposta
Dettagli Discussione
404
viste
17 risposte
3 followers
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza