Advertisement
Nella mia classica seduta di allenamento, abbastanza intensa, 2800m in 55 minuti mi capita di avere una strana rigidità al collo. Premetto che questo è il secondo anno di nuoto (appena inizoato), forse ho curato troppo poco la tecnica, cullandomi sulla mia buona forma. Alcuni mi hanno detto che la rigidità al collo potrebbe esser dovuta ad una respirazione non ottimale, nello specifico io inspiro dalla bocca e espiro col naso. Può essere la causa della mia rigidità? Grazie a tutti!!! Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Nella mia classica seduta di allenamento, abbastanza intensa, 2800m in 55 minuti mi capita di avere una strana rigidità al collo. Premetto che questo è il secondo anno di nuoto (appena inizoato), forse ho curato troppo poco la tecnica, cullandomi sulla mia buona forma. Alcuni mi hanno detto che la rigidità al collo potrebbe esser dovuta ad una respirazione non ottimale, nello specifico io inspiro dalla bocca e espiro col naso. Può essere la causa della mia rigidità? Grazie a tutti!!! Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
modificato Sep 21 '15 a 9:09 pm
 
0
risposta
A parte che dovresti fare le bolle con la bocca e non espirare dal naso, non credo sia questo il motivo della tua rigidità al collo, piuttosto una posizione errata in acqua che non ti permette di girare la testa nel modo giusto quando prendi aria; ma per dirlo con certezza bisognerebbe vederti, queste cose a parole si giudicano male. Trovati un bravo istruttore che sicuramente ti permetterà di risolvere il problema con qualche utile consiglio, magari è questione di poco, magari sarà un lavoro lungo...in ogni caso non è una cosa risolvibile via web.
A parte che dovresti fare le bolle con la bocca e non espirare dal naso, non credo sia questo il motivo della tua rigidità al collo, piuttosto una posizione errata in acqua che non ti permette di girare la testa nel modo giusto quando prendi aria; ma per dirlo con certezza bisognerebbe vederti, queste cose a parole si giudicano male. Trovati un bravo istruttore che sicuramente ti permetterà di risolvere il problema con qualche utile consiglio, magari è questione di poco, magari sarà un lavoro lungo...in ogni caso non è una cosa risolvibile via web.
modificato Sep 21 '15 a 10:07 pm
 
0
risposta
Eh gviá, se non ti vediamo. Peró é strano che questa rigiditá venga fuori ora: c'é sempre stata in questi due anni? Se sí, é come dice elemaster un problema di posizione. Altrimenti otrebbe essere successo qualcosa di cui non ti sei accorto. bierre
Eh gviá, se non ti vediamo. Peró é strano che questa rigiditá venga fuori ora: c'é sempre stata in questi due anni? Se sí, é come dice elemaster un problema di posizione. Altrimenti otrebbe essere successo qualcosa di cui non ti sei accorto. bierre
modificato Sep 22 '15 a 10:29 am
 
0
risposta
È un problema che ho sempre avuto,l'anno scorso hp nuotato 8mesi, quest'anno sono ad inizoo secondo mese, ho pensato ad un problema di respirazione perché ho letto altri post a riguardo, nei quali si diceva che chi butta fuori aria dal naso è solitamente più contratto in acqua, meno ambientato, chi è meno ambientato solitamente non rilassa la muscolatura del collo, a lungo andare questa condizione provoca indolenzimento e rigidità. Mi è difficile filmarmi, gli istruttori non mi danno dare grosse spiegazioni. Grazie! Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
È un problema che ho sempre avuto,l'anno scorso hp nuotato 8mesi, quest'anno sono ad inizoo secondo mese, ho pensato ad un problema di respirazione perché ho letto altri post a riguardo, nei quali si diceva che chi butta fuori aria dal naso è solitamente più contratto in acqua, meno ambientato, chi è meno ambientato solitamente non rilassa la muscolatura del collo, a lungo andare questa condizione provoca indolenzimento e rigidità. Mi è difficile filmarmi, gli istruttori non mi danno dare grosse spiegazioni. Grazie! Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
modificato Sep 22 '15 a 5:04 pm
 
0
risposta
Io in particolare espiro con il naso per paura dell'acqua che potrebbe entrarmi nel naso. Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Io in particolare espiro con il naso per paura dell'acqua che potrebbe entrarmi nel naso. Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
modificato Sep 22 '15 a 5:14 pm
 
0
risposta
Forse non hai ancora superato mentalmente la paura d'affogare, che deriva dalla mancanza di un controllo sufficiente della respirazione e della coordinazione motoria in acqua. Penso che prima di cominciare a nuotare si debba necessariamente attraversare quella fase tipica degli inizi: imparare la respirazione da fermi e tanti esercizi di coordinazione motoria in acqua, più una maggior familiarità con questo elemento, perché altrimenti la respirazione non si impara strada facendo, si aggiunge difficoltà alla difficoltà e così non si va da nessuna parte e non ci si diverte nemmeno. La rigidità potrebbe anche essere data da una situazione d'allarme cerebrale un po' inconscia, come se il tuo cervello tirasse il freno a mano. Fai un passo indietro smetti di pensare a volumi, allenamenti ecc... e fai tecnica, si aggiusterà tutto.
Forse non hai ancora superato mentalmente la paura d'affogare, che deriva dalla mancanza di un controllo sufficiente della respirazione e della coordinazione motoria in acqua. Penso che prima di cominciare a nuotare si debba necessariamente attraversare quella fase tipica degli inizi: imparare la respirazione da fermi e tanti esercizi di coordinazione motoria in acqua, più una maggior familiarità con questo elemento, perché altrimenti la respirazione non si impara strada facendo, si aggiunge difficoltà alla difficoltà e così non si va da nessuna parte e non ci si diverte nemmeno. La rigidità potrebbe anche essere data da una situazione d'allarme cerebrale un po' inconscia, come se il tuo cervello tirasse il freno a mano. Fai un passo indietro smetti di pensare a volumi, allenamenti ecc... e fai tecnica, si aggiusterà tutto.
modificato Sep 22 '15 a 5:44 pm
 
0
risposta
Quanti anni hai califanofelix? 2800 m. di volume potrebbero essere troppi per te e per la tua evoluzione natatoria, secondo me dovresti proprio consigliarti con un bravo istruttore.
Quanti anni hai califanofelix? 2800 m. di volume potrebbero essere troppi per te e per la tua evoluzione natatoria, secondo me dovresti proprio consigliarti con un bravo istruttore.
modificato Sep 22 '15 a 11:47 pm
 
0
risposta
Ho 27 anni... Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
Ho 27 anni... Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk
modificato Sep 23 '15 a 8:13 am
 
0
risposta
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza