Advertisement
Ed ecco la disccussione sul Kid di Baltimora, Michael Phelps :) ma porca miseria mi sono perso i 100 stile! se qualcuno trova il filmato lo può postare? ps: mi aggiungo alla schiera di utenti che ritiene che se phelps preparasse un minimo i 100 stile vincerebbe sicuramente! non ha nessuna falla: velocità, resistenza, partenza, virata, conoscenza di se stesso, esperienza, capacità di sopportare la pressione, capacità di riprendersi subito dopo uno sforzo! lo vedo come possibile vincitore in tutte le gare e specialità tranne che 100 e 200 rana e 50 e 1500 stile. Un minimo non basta, si deve preparare per bene. Vi siete mai chiesti perche' nei 100 farfalla non riesce ad avvicinare il record di Crocker? Eppure nelle altre specialita' sforna record a bizzeffe.
Ed ecco la disccussione sul Kid di Baltimora, Michael Phelps :) ma porca miseria mi sono perso i 100 stile! se qualcuno trova il filmato lo può postare? ps: mi aggiungo alla schiera di utenti che ritiene che se phelps preparasse un minimo i 100 stile vincerebbe sicuramente! non ha nessuna falla: velocità, resistenza, partenza, virata, conoscenza di se stesso, esperienza, capacità di sopportare la pressione, capacità di riprendersi subito dopo uno sforzo! lo vedo come possibile vincitore in tutte le gare e specialità tranne che 100 e 200 rana e 50 e 1500 stile. Un minimo non basta, si deve preparare per bene. Vi siete mai chiesti perche' nei 100 farfalla non riesce ad avvicinare il record di Crocker? Eppure nelle altre specialita' sforna record a bizzeffe.
modificato Aug 5 '07 a 5:34 pm
 
0
risposta
Un minimo non basta, si deve preparare per bene. Vi siete mai chiesti perche' nei 100 farfalla non riesce ad avvicinare il record di Crocker? Eppure nelle altre specialita' sforna record a bizzeffe. silver forse dovremmo aprire un topic su phelps, che ne dici, parliamo quasi sempre di lui? comunque non puoi fare un'equazione sl=del, altrimenti io potrei fartela con il dorso, dopo il 53.17: 100 dorso sta a 200 dorso come 100 sl sta a 200 sl. uscirebbe un tempo clamoroso sui 100 sl. parte già da un 48.42, per me non sarebbe il favoritissimo ma tra i 2-3 certamente. assieme a magnini è l'unico in grado di chiudere nettamente sotto i 25. francamente spero che non li faccia a pechino.
Un minimo non basta, si deve preparare per bene. Vi siete mai chiesti perche' nei 100 farfalla non riesce ad avvicinare il record di Crocker? Eppure nelle altre specialita' sforna record a bizzeffe. silver forse dovremmo aprire un topic su phelps, che ne dici, parliamo quasi sempre di lui? comunque non puoi fare un'equazione sl=del, altrimenti io potrei fartela con il dorso, dopo il 53.17: 100 dorso sta a 200 dorso come 100 sl sta a 200 sl. uscirebbe un tempo clamoroso sui 100 sl. parte già da un 48.42, per me non sarebbe il favoritissimo ma tra i 2-3 certamente. assieme a magnini è l'unico in grado di chiudere nettamente sotto i 25. francamente spero che non li faccia a pechino.
modificato Aug 5 '07 a 5:50 pm
 
0
risposta
silver forse dovremmo aprire un topic su phelps, che ne dici, parliamo quasi sempre di lui? comunque non puoi fare un'equazione sl=del, altrimenti io potrei fartela con il dorso, dopo il 53.17: 100 dorso sta a 200 dorso come 100 sl sta a 200 sl. uscirebbe un tempo clamoroso sui 100 sl. parte già da un 48.42, per me non sarebbe il favoritissimo ma tra i 2-3 certamente. assieme a magnini è l'unico in grado di chiudere nettamente sotto i 25. francamente spero che non li faccia a pechino. concordo e aggiungo anche che a mio avviso non ha battuto il record di crocker per stanchezza. correggetemi se sbaglio ma i 100 delfino erano una delle sue ultime gare e penso che se li avesse affrontati prima avrebbe stabilito anche lì il record del mondo.
silver forse dovremmo aprire un topic su phelps, che ne dici, parliamo quasi sempre di lui? comunque non puoi fare un'equazione sl=del, altrimenti io potrei fartela con il dorso, dopo il 53.17: 100 dorso sta a 200 dorso come 100 sl sta a 200 sl. uscirebbe un tempo clamoroso sui 100 sl. parte già da un 48.42, per me non sarebbe il favoritissimo ma tra i 2-3 certamente. assieme a magnini è l'unico in grado di chiudere nettamente sotto i 25. francamente spero che non li faccia a pechino. concordo e aggiungo anche che a mio avviso non ha battuto il record di crocker per stanchezza. correggetemi se sbaglio ma i 100 delfino erano una delle sue ultime gare e penso che se li avesse affrontati prima avrebbe stabilito anche lì il record del mondo.
modificato Aug 5 '07 a 6:02 pm
 
0
risposta
Siete rimasti tutti cosi' impressionati dal 47"91 di Nystrand che vi siete dimenticati del resto delle gare!!! Per quel che riguarda noi italiani, in attesa della finale dei 200 d con la Filippi vi dico che la Pellegrini ha vinto anche i 200 nuotando in 1"58"19 che rimane sempre un signor tempo. Inoltre, la risposta di Peirsol a Phelps nei 100 dorso non si e' fatta attendere:53"17, crono che eguaglia la terza prestazione alltime detenuta dallo stesso Peirsol e da Phelps. A proposito di quest'ultimo, consentitemi una considerazione:leggendo vari commenti sul forum mi e' parso di capire che c'e' una tendenza generale a ritenere che se Phelps decide di nuotare i 100 stile non c'e' ne per nessuno neanche li. Beh, io non sono d'accordo:Phelps e' un talento assoluto, credo che possiamo affermare fin da adesso che il piu' grande di tutti i tempi ma i 100 stile, ragazzi, e' una specialita' che non si inventa: allenare partenza, virate, tecnica pressuppone un lavoro specifico che non credo egli attualmente si possa permettere di fare, a meno che non decida di dedicarsi esclusivamente a quella gara. Si e' svolta anche la gara dei 200 dorso:la Filippi ha vinto nuotando in 2"09"06, record italiano mancato per soli 2 centesimi. io sono uno di quelli che odia phelps ma un grande sostenitore della tesi che se li allenasse seriamente potrebbe vincere a livello mondiale anche i 100sl se lo penso è per aver visto in pochi anni quanto a migliorato i 200 sl fino ad abbattere il megarecord di thorpe... solo una cosa andrebbe contro di lui....sui 100 sl ha solo 2 subacquee...partenza e virata...e lui con le sub costruisce buona parte dei trionfi...se si vede i 200 di melbourne le prime due vasche si vede nettamente come vdh recuperava tantissimo nel nuotato,poi in virata era tutto da rifare...
Siete rimasti tutti cosi' impressionati dal 47"91 di Nystrand che vi siete dimenticati del resto delle gare!!! Per quel che riguarda noi italiani, in attesa della finale dei 200 d con la Filippi vi dico che la Pellegrini ha vinto anche i 200 nuotando in 1"58"19 che rimane sempre un signor tempo. Inoltre, la risposta di Peirsol a Phelps nei 100 dorso non si e' fatta attendere:53"17, crono che eguaglia la terza prestazione alltime detenuta dallo stesso Peirsol e da Phelps. A proposito di quest'ultimo, consentitemi una considerazione:leggendo vari commenti sul forum mi e' parso di capire che c'e' una tendenza generale a ritenere che se Phelps decide di nuotare i 100 stile non c'e' ne per nessuno neanche li. Beh, io non sono d'accordo:Phelps e' un talento assoluto, credo che possiamo affermare fin da adesso che il piu' grande di tutti i tempi ma i 100 stile, ragazzi, e' una specialita' che non si inventa: allenare partenza, virate, tecnica pressuppone un lavoro specifico che non credo egli attualmente si possa permettere di fare, a meno che non decida di dedicarsi esclusivamente a quella gara. Si e' svolta anche la gara dei 200 dorso:la Filippi ha vinto nuotando in 2"09"06, record italiano mancato per soli 2 centesimi. io sono uno di quelli che odia phelps ma un grande sostenitore della tesi che se li allenasse seriamente potrebbe vincere a livello mondiale anche i 100sl se lo penso è per aver visto in pochi anni quanto a migliorato i 200 sl fino ad abbattere il megarecord di thorpe... solo una cosa andrebbe contro di lui....sui 100 sl ha solo 2 subacquee...partenza e virata...e lui con le sub costruisce buona parte dei trionfi...se si vede i 200 di melbourne le prime due vasche si vede nettamente come vdh recuperava tantissimo nel nuotato,poi in virata era tutto da rifare...
modificato Aug 5 '07 a 6:55 pm
 
0
risposta
beh ovviamente spero per l'italia di essere smentito...ma secondo me a pechino magnini piglierà una batosta spaventosa..... io magnini non lo vedo assolutamente della partita se per vincere in finale si dovrà battere il record di hoogie... Hai perfettamente ragione:in fin dei conti cosa ha fatto Magnini fin'ora? Mai vinto titoli mondiali, mai vinto titoli europei, non detiene nemmeno la terza prestazione mondiale sulla distanza, e' un mediocre, chissa' se riuscira' almeno a superare il primo turno..... Perdonami l'ironia ma vedere ignorate con tanta leggerezza le imprese di Magnini mi fa questo effetto. Meno male che non sei un giudice troppo attendibile:consideri Thorpe piu' forte di Phelps....
beh ovviamente spero per l'italia di essere smentito...ma secondo me a pechino magnini piglierà una batosta spaventosa..... io magnini non lo vedo assolutamente della partita se per vincere in finale si dovrà battere il record di hoogie... Hai perfettamente ragione:in fin dei conti cosa ha fatto Magnini fin'ora? Mai vinto titoli mondiali, mai vinto titoli europei, non detiene nemmeno la terza prestazione mondiale sulla distanza, e' un mediocre, chissa' se riuscira' almeno a superare il primo turno..... Perdonami l'ironia ma vedere ignorate con tanta leggerezza le imprese di Magnini mi fa questo effetto. Meno male che non sei un giudice troppo attendibile:consideri Thorpe piu' forte di Phelps....
modificato Aug 5 '07 a 7:06 pm
 
0
risposta
silver forse dovremmo aprire un topic su phelps, che ne dici, parliamo quasi sempre di lui? comunque non puoi fare un'equazione sl=del, altrimenti io potrei fartela con il dorso, dopo il 53.17: 100 dorso sta a 200 dorso come 100 sl sta a 200 sl. uscirebbe un tempo clamoroso sui 100 sl. parte già da un 48.42, per me non sarebbe il favoritissimo ma tra i 2-3 certamente. assieme a magnini è l'unico in grado di chiudere nettamente sotto i 25. francamente spero che non li faccia a pechino. Hai ragione, dovremo aprire un topic a parte. Detto questo, sei sulla mia lunghezza d'onda:e' un papabile, non uno che se si allena decentemente batte tutti senza possibilita' ´per gli altri. Preciso inoltre che non mi riferivo ad un'equazione sl/f bensi' alla difficolta' che ha di un battere un record nel quale evidentemente gli occorre una velocita' di base che madre natura non gli ha dato:io credo che avra' la stessa difficolta' anche a stile.
silver forse dovremmo aprire un topic su phelps, che ne dici, parliamo quasi sempre di lui? comunque non puoi fare un'equazione sl=del, altrimenti io potrei fartela con il dorso, dopo il 53.17: 100 dorso sta a 200 dorso come 100 sl sta a 200 sl. uscirebbe un tempo clamoroso sui 100 sl. parte già da un 48.42, per me non sarebbe il favoritissimo ma tra i 2-3 certamente. assieme a magnini è l'unico in grado di chiudere nettamente sotto i 25. francamente spero che non li faccia a pechino. Hai ragione, dovremo aprire un topic a parte. Detto questo, sei sulla mia lunghezza d'onda:e' un papabile, non uno che se si allena decentemente batte tutti senza possibilita' ´per gli altri. Preciso inoltre che non mi riferivo ad un'equazione sl/f bensi' alla difficolta' che ha di un battere un record nel quale evidentemente gli occorre una velocita' di base che madre natura non gli ha dato:io credo che avra' la stessa difficolta' anche a stile.
modificato Aug 5 '07 a 7:15 pm
 
0
risposta
Hai perfettamente ragione:in fin dei conti cosa ha fatto Magnini fin'ora? Mai vinto titoli mondiali, mai vinto titoli europei, non detiene nemmeno la terza prestazione mondiale sulla distanza, e' un mediocre, chissa' se riuscira' almeno a superare il primo turno..... Perdonami l'ironia ma vedere ignorate con tanta leggerezza le imprese di Magnini mi fa questo effetto. Meno male che non sei un giudice troppo attendibile:consideri Thorpe piu' forte di Phelps.... eheh allora per fare le cose per bene non scrivere perdona l'ironia:signs5: io ho scritto una opinione,a me magnini personaggio NON piace,dalla vittoria 2005(che secondo me è si straordinaria per come si è svolta la gara) si è montato la testa,e quando è lontano da un evento è sempre"io di qua io di là",poi si caga(ricordo a melbourne prima della finale che i commenti che faceva non erano proprio tipo "io sono il migliore") poi ho espresso un semplice parere,ripeto che per me magnini se per vincere si dovrà battere il record di hoogie non sarà della partita....sopra i 48 si...mi volete sparare perchè la penso così? thorpe + forte di phelps?phelps nuota TUTTO e BENE,e questo è indiscutibile,thorpe era un altro tipo di atleta e faceva gare che phelps non fa....la specialità di thorpe erano i 400 stile....a chi dice che per lui nella storia il n1 è popov che facciamo,spariamo anche lui perchè popov non faceva 10000 gare vincendole?+ che tecnici sono giudizi da tifosi e legati ai periodi in cui uno si è avvicinato al nuoto... poi consentimi... LA GARA,la finale dei 200 stile di atene....non mi pare che l'abbia vinta phelps...a dire il vero non è mai stato della partita.... osservazione forse stupida dal punto di vista tecnico..ma validissima dal punto di vista MIO per me thorpe se non avesse fatto il besugo a pechino si sarebbe ripreso il primato dei 200 stile
Hai perfettamente ragione:in fin dei conti cosa ha fatto Magnini fin'ora? Mai vinto titoli mondiali, mai vinto titoli europei, non detiene nemmeno la terza prestazione mondiale sulla distanza, e' un mediocre, chissa' se riuscira' almeno a superare il primo turno..... Perdonami l'ironia ma vedere ignorate con tanta leggerezza le imprese di Magnini mi fa questo effetto. Meno male che non sei un giudice troppo attendibile:consideri Thorpe piu' forte di Phelps.... eheh allora per fare le cose per bene non scrivere perdona l'ironia:signs5: io ho scritto una opinione,a me magnini personaggio NON piace,dalla vittoria 2005(che secondo me è si straordinaria per come si è svolta la gara) si è montato la testa,e quando è lontano da un evento è sempre"io di qua io di là",poi si caga(ricordo a melbourne prima della finale che i commenti che faceva non erano proprio tipo "io sono il migliore") poi ho espresso un semplice parere,ripeto che per me magnini se per vincere si dovrà battere il record di hoogie non sarà della partita....sopra i 48 si...mi volete sparare perchè la penso così? thorpe + forte di phelps?phelps nuota TUTTO e BENE,e questo è indiscutibile,thorpe era un altro tipo di atleta e faceva gare che phelps non fa....la specialità di thorpe erano i 400 stile....a chi dice che per lui nella storia il n1 è popov che facciamo,spariamo anche lui perchè popov non faceva 10000 gare vincendole?+ che tecnici sono giudizi da tifosi e legati ai periodi in cui uno si è avvicinato al nuoto... poi consentimi... LA GARA,la finale dei 200 stile di atene....non mi pare che l'abbia vinta phelps...a dire il vero non è mai stato della partita.... osservazione forse stupida dal punto di vista tecnico..ma validissima dal punto di vista MIO per me thorpe se non avesse fatto il besugo a pechino si sarebbe ripreso il primato dei 200 stile
modificato Aug 5 '07 a 7:17 pm
 
0
risposta
ma schernire un utente e dire che non ne capisce niente (perchè sarò cretino ma io penso che il senso fosse quello) non era vietato? moderiamoci :signs5:
ma schernire un utente e dire che non ne capisce niente (perchè sarò cretino ma io penso che il senso fosse quello) non era vietato? moderiamoci :signs5:
modificato Aug 5 '07 a 7:31 pm
 
0
risposta
ma schernire un utente e dire che non ne capisce niente (perchè sarò cretino ma io penso che il senso fosse quello) non era vietato? moderiamoci :signs5: Mai stata mia intenzione sostenere una cosa del genere. Chiedo ufficialmente l' intervento di uno degli Amministratori per verificare se il mio comportamento sia stato offensivo o di scherno verso l'utente. Se sara`ritenuto tale, porgero' le mie scuse a Thorpedo e daro' le dimissioni. Fino a che non sara' stata effettuata la verifica mi autosospendo dalla funzione di Moderatore.
ma schernire un utente e dire che non ne capisce niente (perchè sarò cretino ma io penso che il senso fosse quello) non era vietato? moderiamoci :signs5: Mai stata mia intenzione sostenere una cosa del genere. Chiedo ufficialmente l' intervento di uno degli Amministratori per verificare se il mio comportamento sia stato offensivo o di scherno verso l'utente. Se sara`ritenuto tale, porgero' le mie scuse a Thorpedo e daro' le dimissioni. Fino a che non sara' stata effettuata la verifica mi autosospendo dalla funzione di Moderatore.
modificato Aug 5 '07 a 7:48 pm
 
0
risposta
poi ho espresso un semplice parere,ripeto che per me magnini se per vincere si dovrà battere il record di hoogie non sarà della partita....sopra i 48 si...mi volete sparare perchè la penso così? Intanto la finale si correrà al mattino e molte cose potrebbero cambiare. Poi una finale olimpica non è come un open di parigi...cmq è vero, dopo i temponi di Nystrand e Bernard per Magnini le cose si sono complicate però forse è meglio non arrivare a Pechino da favorito isn'it?
poi ho espresso un semplice parere,ripeto che per me magnini se per vincere si dovrà battere il record di hoogie non sarà della partita....sopra i 48 si...mi volete sparare perchè la penso così? Intanto la finale si correrà al mattino e molte cose potrebbero cambiare. Poi una finale olimpica non è come un open di parigi...cmq è vero, dopo i temponi di Nystrand e Bernard per Magnini le cose si sono complicate però forse è meglio non arrivare a Pechino da favorito isn'it?
modificato Aug 5 '07 a 7:49 pm
 
0
risposta
Mai stata mia intenzione sostenere una cosa del genere. Chiedo ufficialmente l' intervento di uno degli Amministratori per verficare se il mio comportamento sia stato offensivo o di scherno verso l'utente. Se sara`ritenuto tale, porgero' le mie scuse a Thorpedo e daro' le dimissioni. addirittura le dimissioni? nooo non voglio essere l'artefice della tua rovina.. :lol: può capitare a tutti di incavolarsi su qualcosa e ho notato che quando ti toccano pippo diventi una iena :lol: ma sono convinto che est modus in rebus.. per quanto tu dal tuo punto di vista puoi avere ragione c'è modo e modo di esprimersi.. poi se mi vengono a dire che ho preso un abbaglio.. bè allora darò le mie dimissioni da rompicocomeri :signs5:
Mai stata mia intenzione sostenere una cosa del genere. Chiedo ufficialmente l' intervento di uno degli Amministratori per verficare se il mio comportamento sia stato offensivo o di scherno verso l'utente. Se sara`ritenuto tale, porgero' le mie scuse a Thorpedo e daro' le dimissioni. addirittura le dimissioni? nooo non voglio essere l'artefice della tua rovina.. :lol: può capitare a tutti di incavolarsi su qualcosa e ho notato che quando ti toccano pippo diventi una iena :lol: ma sono convinto che est modus in rebus.. per quanto tu dal tuo punto di vista puoi avere ragione c'è modo e modo di esprimersi.. poi se mi vengono a dire che ho preso un abbaglio.. bè allora darò le mie dimissioni da rompicocomeri :signs5:
modificato Aug 5 '07 a 7:55 pm
 
0
risposta
Intanto la finale si correrà al mattino e molte cose potrebbero cambiare. Poi una finale olimpica non è come un open di parigi...cmq è vero, dopo i temponi di Nystrand e Bernard per Magnini le cose si sono complicate però forse è meglio non arrivare a Pechino da favorito isn'it? si ma soprattutto ogni gara è una gara a se...magari oggi facevano 45 e wr e poi nella finale si vince con 48e 3....sono cose molto relative,il mio discorso era basato soprattutto e univocamente sui tempi,secondo me magnini non è uno da 47.8... si ma soprattutto ogni gara è una gara a se...magari oggi facevano 45 e wr e poi nella finale si vince con 48e 3....sono cose molto relative,il mio discorso era basato soprattutto e univocamente sui tempi,secondo me magnini non è uno da 47.8...ah...specifico... ho scritto 45 PER INDICARE UN MEGATEMPONE IPOTETICO....:signs5:
Intanto la finale si correrà al mattino e molte cose potrebbero cambiare. Poi una finale olimpica non è come un open di parigi...cmq è vero, dopo i temponi di Nystrand e Bernard per Magnini le cose si sono complicate però forse è meglio non arrivare a Pechino da favorito isn'it? si ma soprattutto ogni gara è una gara a se...magari oggi facevano 45 e wr e poi nella finale si vince con 48e 3....sono cose molto relative,il mio discorso era basato soprattutto e univocamente sui tempi,secondo me magnini non è uno da 47.8... si ma soprattutto ogni gara è una gara a se...magari oggi facevano 45 e wr e poi nella finale si vince con 48e 3....sono cose molto relative,il mio discorso era basato soprattutto e univocamente sui tempi,secondo me magnini non è uno da 47.8...ah...specifico... ho scritto 45 PER INDICARE UN MEGATEMPONE IPOTETICO....:signs5:
modificato Aug 5 '07 a 7:55 pm
 
0
risposta
anche secondo me pippo non vince a Pechino (non vorrei portare s**** e sarei molto contenta se vincesse) ma secondo me...ha troppe pressioni sono tutti che contano su di lui...cmq anche io sono dell'idea che se Phelps facesse i 100 stile li vincerebbe...cmq secondo me non li fa...non so poi vedremo...! Thorpe non è paragonabile a nessuno! :)
anche secondo me pippo non vince a Pechino (non vorrei portare s**** e sarei molto contenta se vincesse) ma secondo me...ha troppe pressioni sono tutti che contano su di lui...cmq anche io sono dell'idea che se Phelps facesse i 100 stile li vincerebbe...cmq secondo me non li fa...non so poi vedremo...! Thorpe non è paragonabile a nessuno! :)
modificato Aug 5 '07 a 9:11 pm
 
0
risposta
tutti i messaggi trovati prima sono stati spostati da altre discussioni. consiglio a tutti una sana automoderazione :). se sapete che la vostra risposta sarà palesemente OT, controllate se il post che state per scrivere risponde alla discussione, nel caso non lo sia, cercate la discussione più consona e introducete il vostro messaggio lì. se non esiste una discussione aperta, apritene una voi. non è vietato. e se non sapete come fare, rivolgetevi in mp ad uno qualsiasi dei moderatori o supermoderatori collegati. sapremo guidarvi. inoltre, nel caso vogliate rispondere ad un messaggio OT presente nella discussione, quotate il messaggio a cui volete rispondere, copiate, cercate la discussione adatta e incollate lì il quote più la vostra risposta. ora continuate pure qui a discutere di phelps.
tutti i messaggi trovati prima sono stati spostati da altre discussioni. consiglio a tutti una sana automoderazione :). se sapete che la vostra risposta sarà palesemente OT, controllate se il post che state per scrivere risponde alla discussione, nel caso non lo sia, cercate la discussione più consona e introducete il vostro messaggio lì. se non esiste una discussione aperta, apritene una voi. non è vietato. e se non sapete come fare, rivolgetevi in mp ad uno qualsiasi dei moderatori o supermoderatori collegati. sapremo guidarvi. inoltre, nel caso vogliate rispondere ad un messaggio OT presente nella discussione, quotate il messaggio a cui volete rispondere, copiate, cercate la discussione adatta e incollate lì il quote più la vostra risposta. ora continuate pure qui a discutere di phelps.
modificato Aug 6 '07 a 11:36 am
 
0
risposta
:cool: Una bella calmatina noo?? si dovrebbe discutere l'argomento aldilà delle bandiere del nostro tifo, altrimenti è un ragionamento sterile senza alcun senso che lo priva dei valori che vogliamo esporre. Bravo Mullino! io nella discussione di un altro topic ho espresso la mia opinione aldilà delle simpatie verso l'uno o l'altro. :cool:
:cool: Una bella calmatina noo?? si dovrebbe discutere l'argomento aldilà delle bandiere del nostro tifo, altrimenti è un ragionamento sterile senza alcun senso che lo priva dei valori che vogliamo esporre. Bravo Mullino! io nella discussione di un altro topic ho espresso la mia opinione aldilà delle simpatie verso l'uno o l'altro. :cool:
modificato Aug 6 '07 a 12:42 pm
 
0
risposta
secondo me Phelps non può vincere i 100, almeno allo stato attuale, x i 100 ci vuole la velocità pura, cosa che Phelps non ha mai dimostrato di avere, poi se si allena costante e la distanza gli piace può anke essere ke mi smentisca!
secondo me Phelps non può vincere i 100, almeno allo stato attuale, x i 100 ci vuole la velocità pura, cosa che Phelps non ha mai dimostrato di avere, poi se si allena costante e la distanza gli piace può anke essere ke mi smentisca!
modificato Aug 6 '07 a 3:19 pm
 
0
risposta
ho appena finito di guardare i 200sl di phelps.. impressionanti la subacquea (ma vabbè quella la conosciamo ormai) e la frequenza di bracciata bassissima.. ma che volumi di acqua sposta sto qua a ogni bracciata? :eek:
ho appena finito di guardare i 200sl di phelps.. impressionanti la subacquea (ma vabbè quella la conosciamo ormai) e la frequenza di bracciata bassissima.. ma che volumi di acqua sposta sto qua a ogni bracciata? :eek:
modificato Aug 6 '07 a 7:39 pm
 
0
risposta
ho appena finito di guardare i 200sl di phelps.. impressionanti la subacquea (ma vabbè quella la conosciamo ormai) e la frequenza di bracciata bassissima.. ma che volumi di acqua sposta sto qua a ogni bracciata? :eek: secondo me è lì che costruisce la vittoria...le sub...nei primi 100 si vede che nel nuotato hoogie lo riprende,poi in virata bye bye... avevo trovato l'analisi del wr...se lo trovo lo posto perchè è molto interessante :)
ho appena finito di guardare i 200sl di phelps.. impressionanti la subacquea (ma vabbè quella la conosciamo ormai) e la frequenza di bracciata bassissima.. ma che volumi di acqua sposta sto qua a ogni bracciata? :eek: secondo me è lì che costruisce la vittoria...le sub...nei primi 100 si vede che nel nuotato hoogie lo riprende,poi in virata bye bye... avevo trovato l'analisi del wr...se lo trovo lo posto perchè è molto interessante :)
modificato Aug 6 '07 a 7:55 pm
 
0
risposta
divertitevi Analisi biomeccaniche dei primati mondiali di Melburne Considerazini preliminari Forniamo le analisi biomeccaniche dei primati mondiali fatti a melburne I lettori più attenti sanno che il nostro approccio metodologico all'analisi bomeccanica della gara è differente da quello ufficiale. L'approccio ufficiale divide la vasca in tre settori fondamentali: tuffi e subacquea, parte virata e parte nuotata. Le parti della virata coprono 15 metri dlla vasca e quella nuotata i 35 metri centrali. Nei 15 metri delle virate si rportano oltanto i tempi, mentre nella parte nuotata si riportano i tempi parziali, le ampiezze e le freuenze. Il nostro approccio è meno analitico e più ambientale, parte dai tempi parziali e dai cicli di bracciata e produce una serie di relazioni tra le grandezze fisiche legate al gesto gara. L'approccio ufficiale è di natura meccanicistica, spezza la gara di un atleta in parti autonome mettendole in relazione con quelle di altri atleti: tempo di reazione, pare aerea del tuffo, subacquea, parte nuotata e così via. Il nostro approccio è di tipo quantistico, prende la gara nella sua interezza e mette in relazione i parametri fisici del gesto tenuto dallatleta nella prima e nella seconda parte. Ogni elemento del gesto influenza gli altri nel divenire della perfomance. Il modello matematico che regge l'approccio ufficiale è statistico, mentre il nostro è legato ai sistemi dinamici e al caos. Infine, l'approccio uficiale si basa sullo studio dell'applicazione della forza, il nostro sull'uso dell'energia. A Melburne è accaduto un fatto tecnico abbastanza rilevante. Il signor Phelps si è prodotto anche a stile libero in virate con parte subacquea di 12 metri, mettendo così in crisi i 35 metri di parte nuotata da cui ricavare lo step di frequenza ed ampiezzza. Questo fatto tecnico rilevante ha costretto alcuni commentatori tecnici ad ammettere che le virate devono ormai essere considerate parte integrante del gesto tecnico. Possiamo quindi dire il gesto gara è formato da diverse parti ognuna delle quali influenza l'altra, se non ricordiamo male esiste anche una famosa pubblicità che parla di ricerca del gesto unico. Per quanto riguarda le virate la considerazione più saggia la fatta il nostro ct Castagnetti affermando che questa lacuna ha radici profnde nella scuola nuoto e nel suo approccio didattico. Per cui, nei prossimi mesi, non tempestiamo di led e telecamerini le vasche ad alta definizione tecnica per analizzare le parti subacquee dei nostri campioni, ma alleniamoli ad uscire alla stessa velocità di nuotata per sfruttare la spinta energetica della subacquea. Possiamo passare alle analisi biomeccaniche dei primati mondiali. 200 stile maschile, finale Atleta: michel phelps tempo i 100 tempo finale tempo ii 100 cicli ii 50 cicli iv 50 51 1:43,76 52,76 16 16,5 vel i 100 vel ii 100 ampiezza i 100 ampiezza ii 100 1,96 1,90 3,13 3,03 frequenza i 100 frequenza ii 100 tempo di bracc i 100 tempo di bracc ii 100 0,63 0,63 1,71 1,72 Commento per lettori attenti: le ampiezze qui riportate sono calcolate su tutto il 50 con subacquea compresa. Calcolando un margine ampio di 3 metri sula virata sul secondo e facendo questa semplice divisione con il numero dei cicli 3/16 otteniamo 18 centimetri circa di eccesso sul nostro clcolo, per cui l'ampiezza reale di ciclo di bracciata dell'americano è di circa 2'95 nel ii 50 e 2,85 metri nel iv che sono ampiezze che hanno atleti di alto livello nei 200 rana. Petanto le subacquee non sono altro che la conseguenza di una'azione tuffata nel ciclo di bracciata in cui l'asse corto trasverso sul piano orizzontale assume un'importanza maggiore rispetto all'asse lungo longitudinale sul piano saggittale. Il primo crea il moto d'onda e il secondo il rollio. In Italia solo Magnini, in modo non proprio composto cerca di applicare queta nuotata. Per il resto si assiste ad unequilibrio esagerato delle grandezze fisiche riportate. vel di bracciata i 100 vel di bracciata ii 100 4,41 4,26 La diminuzine della velocità di bracciata nel iv 50 è in linea con i parametri precedenti. Inoltre il differenziale della velocità di bracciata essendo simile a quello delle ampiezze ci autorizza a pensare ad un'azione sinergica braccia gambe estremammente potente. Apporto resistenza Apporto velocità Apporto forza 98,42% 98,72% 98,51% Resistenza alla vel Resistenza alla forza Potenza 98,57% 98,46% 98,61% proiezione 1:42,25 Anche andando piano è difficile distribuire ina maniera così equilibrata gli sforzi. La proiezione futura ci suggerisce una perfomance quasi ai limiti. qui il link completo cn anche gli altri wr http://www.epocheaquatica.com/index.php?option=com_content&task=view&id=256&Itemid=57
divertitevi Analisi biomeccaniche dei primati mondiali di Melburne Considerazini preliminari Forniamo le analisi biomeccaniche dei primati mondiali fatti a melburne I lettori più attenti sanno che il nostro approccio metodologico all'analisi bomeccanica della gara è differente da quello ufficiale. L'approccio ufficiale divide la vasca in tre settori fondamentali: tuffi e subacquea, parte virata e parte nuotata. Le parti della virata coprono 15 metri dlla vasca e quella nuotata i 35 metri centrali. Nei 15 metri delle virate si rportano oltanto i tempi, mentre nella parte nuotata si riportano i tempi parziali, le ampiezze e le freuenze. Il nostro approccio è meno analitico e più ambientale, parte dai tempi parziali e dai cicli di bracciata e produce una serie di relazioni tra le grandezze fisiche legate al gesto gara. L'approccio ufficiale è di natura meccanicistica, spezza la gara di un atleta in parti autonome mettendole in relazione con quelle di altri atleti: tempo di reazione, pare aerea del tuffo, subacquea, parte nuotata e così via. Il nostro approccio è di tipo quantistico, prende la gara nella sua interezza e mette in relazione i parametri fisici del gesto tenuto dallatleta nella prima e nella seconda parte. Ogni elemento del gesto influenza gli altri nel divenire della perfomance. Il modello matematico che regge l'approccio ufficiale è statistico, mentre il nostro è legato ai sistemi dinamici e al caos. Infine, l'approccio uficiale si basa sullo studio dell'applicazione della forza, il nostro sull'uso dell'energia. A Melburne è accaduto un fatto tecnico abbastanza rilevante. Il signor Phelps si è prodotto anche a stile libero in virate con parte subacquea di 12 metri, mettendo così in crisi i 35 metri di parte nuotata da cui ricavare lo step di frequenza ed ampiezzza. Questo fatto tecnico rilevante ha costretto alcuni commentatori tecnici ad ammettere che le virate devono ormai essere considerate parte integrante del gesto tecnico. Possiamo quindi dire il gesto gara è formato da diverse parti ognuna delle quali influenza l'altra, se non ricordiamo male esiste anche una famosa pubblicità che parla di ricerca del gesto unico. Per quanto riguarda le virate la considerazione più saggia la fatta il nostro ct Castagnetti affermando che questa lacuna ha radici profnde nella scuola nuoto e nel suo approccio didattico. Per cui, nei prossimi mesi, non tempestiamo di led e telecamerini le vasche ad alta definizione tecnica per analizzare le parti subacquee dei nostri campioni, ma alleniamoli ad uscire alla stessa velocità di nuotata per sfruttare la spinta energetica della subacquea. Possiamo passare alle analisi biomeccaniche dei primati mondiali. 200 stile maschile, finale Atleta: michel phelps tempo i 100 tempo finale tempo ii 100 cicli ii 50 cicli iv 50 51 1:43,76 52,76 16 16,5 vel i 100 vel ii 100 ampiezza i 100 ampiezza ii 100 1,96 1,90 3,13 3,03 frequenza i 100 frequenza ii 100 tempo di bracc i 100 tempo di bracc ii 100 0,63 0,63 1,71 1,72 Commento per lettori attenti: le ampiezze qui riportate sono calcolate su tutto il 50 con subacquea compresa. Calcolando un margine ampio di 3 metri sula virata sul secondo e facendo questa semplice divisione con il numero dei cicli 3/16 otteniamo 18 centimetri circa di eccesso sul nostro clcolo, per cui l'ampiezza reale di ciclo di bracciata dell'americano è di circa 2'95 nel ii 50 e 2,85 metri nel iv che sono ampiezze che hanno atleti di alto livello nei 200 rana. Petanto le subacquee non sono altro che la conseguenza di una'azione tuffata nel ciclo di bracciata in cui l'asse corto trasverso sul piano orizzontale assume un'importanza maggiore rispetto all'asse lungo longitudinale sul piano saggittale. Il primo crea il moto d'onda e il secondo il rollio. In Italia solo Magnini, in modo non proprio composto cerca di applicare queta nuotata. Per il resto si assiste ad unequilibrio esagerato delle grandezze fisiche riportate. vel di bracciata i 100 vel di bracciata ii 100 4,41 4,26 La diminuzine della velocità di bracciata nel iv 50 è in linea con i parametri precedenti. Inoltre il differenziale della velocità di bracciata essendo simile a quello delle ampiezze ci autorizza a pensare ad un'azione sinergica braccia gambe estremammente potente. Apporto resistenza Apporto velocità Apporto forza 98,42% 98,72% 98,51% Resistenza alla vel Resistenza alla forza Potenza 98,57% 98,46% 98,61% proiezione 1:42,25 Anche andando piano è difficile distribuire ina maniera così equilibrata gli sforzi. La proiezione futura ci suggerisce una perfomance quasi ai limiti. qui il link completo cn anche gli altri wr http://www.epocheaquatica.com/index.php?option=com_content&task=view&id=256&Itemid=57
modificato Aug 6 '07 a 8:05 pm
 
0
risposta
gara: 200 delfino, finale atleta: michel phelps tempo i 100 tempo finale tempo ii 100 cicli ii 50 cicli iv 50 53,62 1.52,09 58,47 19 20 vel i 50 vel ii 50 ampiezza i 50 ampiezza ii 50 1,86 1,71 2,63 2,50 frequenza i 25 frequenza ii 25 tempo di bracc i 25 tempo di bracc ii 25 0,71 0,68 1,31 1,36 In questa specialità anche phelps rispetta l'andamento dei differenziali: tutto va a diminuire. La qualità sta nel fatto che i differenziali sono minimi rispetto ai suoi avversari. vel di bracciata i 100 vel di bracciata ii 100 4,15 3,82 la velocità di bracciata cala sensibilmente rispetto al tempo di bracciata, questo fatto implica che le traiettorie subacquee si siano accorciate nella seconda parte della gare senza inficiare il ritmo dell'azione. Apporto resistenza Apporto velocità Apporto forza 99,4% 100,9% 97,1% Resistenza alla vel Resistenza alla forza Potenza 100,2% 98,2% 99,0% proiezione 1:51,12 Alcuni parametri sono stai usati all'eccesso a dimostrazione di un primato cercato a tutti i costi. Dati alla mano sembra meno faticoso il primato ottenuto sui 200. In un futuro prossimo phelps sarà un bruttissimo liente anche sui 100 stile
gara: 200 delfino, finale atleta: michel phelps tempo i 100 tempo finale tempo ii 100 cicli ii 50 cicli iv 50 53,62 1.52,09 58,47 19 20 vel i 50 vel ii 50 ampiezza i 50 ampiezza ii 50 1,86 1,71 2,63 2,50 frequenza i 25 frequenza ii 25 tempo di bracc i 25 tempo di bracc ii 25 0,71 0,68 1,31 1,36 In questa specialità anche phelps rispetta l'andamento dei differenziali: tutto va a diminuire. La qualità sta nel fatto che i differenziali sono minimi rispetto ai suoi avversari. vel di bracciata i 100 vel di bracciata ii 100 4,15 3,82 la velocità di bracciata cala sensibilmente rispetto al tempo di bracciata, questo fatto implica che le traiettorie subacquee si siano accorciate nella seconda parte della gare senza inficiare il ritmo dell'azione. Apporto resistenza Apporto velocità Apporto forza 99,4% 100,9% 97,1% Resistenza alla vel Resistenza alla forza Potenza 100,2% 98,2% 99,0% proiezione 1:51,12 Alcuni parametri sono stai usati all'eccesso a dimostrazione di un primato cercato a tutti i costi. Dati alla mano sembra meno faticoso il primato ottenuto sui 200. In un futuro prossimo phelps sarà un bruttissimo liente anche sui 100 stile
modificato Aug 6 '07 a 9:13 pm
 
0
risposta
1234 ... 108
Dettagli Discussione
348
viste
2.15k risposte
2 followers
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza