Advertisement
Arrivano alcuni risultati degni di nota dalle gare che si sono disputate all'estero. La statunitense Julia Smit ha stabilito a Toronto nel corso della Canada Cup il nuovo record mondiale dei 400 mx in vasca corta nuotando in 4"25"87. Il vecchio record apparteneva a Kirsty Coventry che ad aprile a Manchester nel corso dei Mondiali in corta aveva nuotato la distanza in 4"26"52. Dai Campionati Tedeschi in corta che si stanno disputando ad Essen arrivano invece alcuni records europei. Il primo e' di Paul Biedermann. Il forte liberista tedesco che alcuni giorni fa aveva clamorosamente strappato al mitico Ian Thorpe il record mondiale dei 200 stile in vasca corta migliora il record europeo degli 800 metri che apparteneva al suo grande connazionale Jorg Hoffmann che nel lontano 1997 aveva ottenuto 7"36"24 nuotando in 7"35"23, un secondo e un centesimo meno. Altri 2 record europei sono venuti dal giovane farfallista Johannes Dietrich che ha dapprima stabilito il record europeo nei 50 farfalla nuotando in semifinale 22"64 e si e' poi ulteriormente migliorato in finale scendendo a 22"62. Il precedente record apparteneva all'ucraino Sergyi Breus che a Manchester aveva ottenuto 22"86. Da segnalare anche il 58"50 ottenuto dal giovane Koch nei 100 rana e l'1"41"42 di Biedermann che in questo modo conferma il suo valore assoluto sulla distanza.
Arrivano alcuni risultati degni di nota dalle gare che si sono disputate all'estero. La statunitense Julia Smit ha stabilito a Toronto nel corso della Canada Cup il nuovo record mondiale dei 400 mx in vasca corta nuotando in 4"25"87. Il vecchio record apparteneva a Kirsty Coventry che ad aprile a Manchester nel corso dei Mondiali in corta aveva nuotato la distanza in 4"26"52. Dai Campionati Tedeschi in corta che si stanno disputando ad Essen arrivano invece alcuni records europei. Il primo e' di Paul Biedermann. Il forte liberista tedesco che alcuni giorni fa aveva clamorosamente strappato al mitico Ian Thorpe il record mondiale dei 200 stile in vasca corta migliora il record europeo degli 800 metri che apparteneva al suo grande connazionale Jorg Hoffmann che nel lontano 1997 aveva ottenuto 7"36"24 nuotando in 7"35"23, un secondo e un centesimo meno. Altri 2 record europei sono venuti dal giovane farfallista Johannes Dietrich che ha dapprima stabilito il record europeo nei 50 farfalla nuotando in semifinale 22"64 e si e' poi ulteriormente migliorato in finale scendendo a 22"62. Il precedente record apparteneva all'ucraino Sergyi Breus che a Manchester aveva ottenuto 22"86. Da segnalare anche il 58"50 ottenuto dal giovane Koch nei 100 rana e l'1"41"42 di Biedermann che in questo modo conferma il suo valore assoluto sulla distanza.
modificato Nov 29 '08 a 9:23 am
 
0
risposta
Ai Campionati Tedeschi continuano le performances strepitose di Paul Biedermann. Questa volta demolisce il record europeo dei 400 stile nuotando in 3"34"98 2"37 meglio di Prilukov, a soli 4 decimi dal record mondiale di Grant Hackett. Da segnalare anche il 2"06"57 del giovane Koch nei 200 rana.
Ai Campionati Tedeschi continuano le performances strepitose di Paul Biedermann. Questa volta demolisce il record europeo dei 400 stile nuotando in 3"34"98 2"37 meglio di Prilukov, a soli 4 decimi dal record mondiale di Grant Hackett. Da segnalare anche il 2"06"57 del giovane Koch nei 200 rana.
modificato Nov 30 '08 a 9:38 pm
 
0
risposta
Ai Campionati Tedeschi continuano le performances strepitose di Paul Biedermann. Questa volta demolisce il record europeo dei 400 stile nuotando in 3"34"98 2"37 meglio di Prilukov, a soli 4 decimi dal record mondiale di Grant Hackett. Da segnalare anche il 2"06"57 del giovane Koch nei 200 rana. Silver, ti ricordi Biedermann cosa fece a Pechino nei 200 e 400 sl? Anche se non me lo ricordo nei 400sl... grazie M.
Ai Campionati Tedeschi continuano le performances strepitose di Paul Biedermann. Questa volta demolisce il record europeo dei 400 stile nuotando in 3"34"98 2"37 meglio di Prilukov, a soli 4 decimi dal record mondiale di Grant Hackett. Da segnalare anche il 2"06"57 del giovane Koch nei 200 rana. Silver, ti ricordi Biedermann cosa fece a Pechino nei 200 e 400 sl? Anche se non me lo ricordo nei 400sl... grazie M.
modificato Dec 1 '08 a 2:44 pm
 
0
risposta
Silver, ti ricordi Biedermann cosa fece a Pechino nei 200 e 400 sl? Anche se non me lo ricordo nei 400sl... grazie M. Non te lo ricordi nei 400 stile perche' la sua fu una prestazione pessima. Biedermann nuoto' in batteria 3"48"03, diciottesimo tempo delle qualificazioni, peggiore del 3"47"69 da lui nuotato ad aprile nel corso delle selezioni olimpiche tedesche. Molto meglio gli e' andata nei 200 stile. Dopo una partenza un po' in sordina, decimo tempo delle batterie con 1"47"09, ha ottenuto il quinto tempo in semifinale con 1"46"41, quinto posto confermato in finale con 1"46"00, suo record personale, a 86 centesimi dal terzo posto di Vanderkaay e a soli 3 centesimi dal quarto posto del sudafricano Basson.
Silver, ti ricordi Biedermann cosa fece a Pechino nei 200 e 400 sl? Anche se non me lo ricordo nei 400sl... grazie M. Non te lo ricordi nei 400 stile perche' la sua fu una prestazione pessima. Biedermann nuoto' in batteria 3"48"03, diciottesimo tempo delle qualificazioni, peggiore del 3"47"69 da lui nuotato ad aprile nel corso delle selezioni olimpiche tedesche. Molto meglio gli e' andata nei 200 stile. Dopo una partenza un po' in sordina, decimo tempo delle batterie con 1"47"09, ha ottenuto il quinto tempo in semifinale con 1"46"41, quinto posto confermato in finale con 1"46"00, suo record personale, a 86 centesimi dal terzo posto di Vanderkaay e a soli 3 centesimi dal quarto posto del sudafricano Basson.
modificato Dec 1 '08 a 3:19 pm
 
0
risposta
WR di Bal nei 50 dorso vasca lunga alla Eindhoven Cup. Crono fermato a 24"33 (migliora il 24"47 di Tancock). http://www.swimmingworldmagazine.com/lane9/news/19747.asp
WR di Bal nei 50 dorso vasca lunga alla Eindhoven Cup. Crono fermato a 24"33 (migliora il 24"47 di Tancock). http://www.swimmingworldmagazine.com/lane9/news/19747.asp
modificato Dec 5 '08 a 7:36 pm
 
0
risposta
Breve report dai campionati di Francia in vasca corta; Nei 50 stile libero donne risultato di buon livello il 24"78 di Alena Popchanka. Molto più spettacolo nella gara maschile dove Bousquet si riprende la scena dopo l'esclusione in campo olimpico: 20"86, seguito da Leveaux a 20"95. "Solo" 3° Alain Bernard a 21"03. Il quarto, Gilot è comunque a 21"11, 1 centesimo in più di quanto nuotato da Nalesso ai campionati di Genova. I francesi mettono in campo una staffetta 4x50 invidiabile; non mi metto a farlo, ma immagino che la somma di questi tempi al via sia inferiore o molto vicina all'attuale WR (correggetemi se sbaglio). Prestazioni mediocri dagli 800 donne, sopra l'8'24 con Etienne e Potec. Altrettanto si può dire per i 1500 dove il giovane Lepretre si impone in 14'50". Rostoucher solo 14'59". Ben diverso l'andazzo nei 200 dorso donne, dove Castel nuota il record nazionale con 2'03"22, non distante dall'europeo della Simmonds. La spunta di soli 4 centesimi Credeville per l'argento a discapito di una "non troppo in forma" Laure Manaudou a 2'08"69. Tempo simile al record italiano in gara maschile, dove Pierre Roger segna 1'52"83. Sophie de Ronchi polverizza il record nazionale nei 100 rana, passando da 1'07"42 di Le Paranthoen a 1'05"56 (gran ritorno in 34"19). Nella gara maschile un inevitabile Duboscq scende a 58"14, record nazionale, non tanto più avanti di Giorgietti. James Gibson il britannico si conferma a ottimi livelli a 58"19. Buy Duiet, atleta non giovanissima (1979) sigla il nuovo record nazionale dei 100 farfalla a 56"86, gran tempo. Nella gara maschile il giovane spagnolo Raphael Munoz nuota la distanza in 50"63 (classe 1988). Lebon è il primo dei francesi, 2° a 51"48. Muffat e De Ronchi entrambe su buoni livelli nei 100 misti rispettivamente a 60"14 e 60"59. Nella gara maschile, ancor più...... rutilante...si impone Gavlatine con un probante 52"72, ovviamente record nazionale
Breve report dai campionati di Francia in vasca corta; Nei 50 stile libero donne risultato di buon livello il 24"78 di Alena Popchanka. Molto più spettacolo nella gara maschile dove Bousquet si riprende la scena dopo l'esclusione in campo olimpico: 20"86, seguito da Leveaux a 20"95. "Solo" 3° Alain Bernard a 21"03. Il quarto, Gilot è comunque a 21"11, 1 centesimo in più di quanto nuotato da Nalesso ai campionati di Genova. I francesi mettono in campo una staffetta 4x50 invidiabile; non mi metto a farlo, ma immagino che la somma di questi tempi al via sia inferiore o molto vicina all'attuale WR (correggetemi se sbaglio). Prestazioni mediocri dagli 800 donne, sopra l'8'24 con Etienne e Potec. Altrettanto si può dire per i 1500 dove il giovane Lepretre si impone in 14'50". Rostoucher solo 14'59". Ben diverso l'andazzo nei 200 dorso donne, dove Castel nuota il record nazionale con 2'03"22, non distante dall'europeo della Simmonds. La spunta di soli 4 centesimi Credeville per l'argento a discapito di una "non troppo in forma" Laure Manaudou a 2'08"69. Tempo simile al record italiano in gara maschile, dove Pierre Roger segna 1'52"83. Sophie de Ronchi polverizza il record nazionale nei 100 rana, passando da 1'07"42 di Le Paranthoen a 1'05"56 (gran ritorno in 34"19). Nella gara maschile un inevitabile Duboscq scende a 58"14, record nazionale, non tanto più avanti di Giorgietti. James Gibson il britannico si conferma a ottimi livelli a 58"19. Buy Duiet, atleta non giovanissima (1979) sigla il nuovo record nazionale dei 100 farfalla a 56"86, gran tempo. Nella gara maschile il giovane spagnolo Raphael Munoz nuota la distanza in 50"63 (classe 1988). Lebon è il primo dei francesi, 2° a 51"48. Muffat e De Ronchi entrambe su buoni livelli nei 100 misti rispettivamente a 60"14 e 60"59. Nella gara maschile, ancor più...... rutilante...si impone Gavlatine con un probante 52"72, ovviamente record nazionale
modificato Dec 5 '08 a 9:56 pm
 
0
risposta
Nel corso della seconda giornata dei Campionati Francesi in corta record mondiale di Amaury Leveaux nei 50 farfalla. Il nuotatore francese ha nuotato la distanza in 22"29, 21 centesimi in meno rispetto al 22'50 nuotato dall'australiano Jaukovic a fine ottobre. Nella stessa gara anche lo spagnolo Munoz e'sceso sotto il vecchio record mondiale nuotando in 22"37. Record mondiale anche per Coralie Balmy che nuotando i 200 stile in 1"53"18 migliora di 3 decimi il primato appartenente alla Manaudou. Altro risultato degno di nota e' il nuovo record francese stabiliito nei 200 stile da Bernard non tanto per il crono in se (1"43"40 ottenuto con i nuovi costumoni e' poco rilevante) quanto per la prima volta Bernard dimostra di poter essere competitivo anche in questa distanza. Da citare anche i nuovi record nazionali stabiliti dalla Buy-Duyet che si migliora di un centesimo nei 50 farfalla nuotando in 25"56, da Dubosq nei 200 rana in 2"06"00 ( resiste magnificamente il record di Giorgetti), dalla De Ronchi nei 200 rana in 2"22"90 e da Lacourt nei 100 dorso in 50"94. Bene anche la Manaudou nei 100 dorso vinti in 57"99.
Nel corso della seconda giornata dei Campionati Francesi in corta record mondiale di Amaury Leveaux nei 50 farfalla. Il nuotatore francese ha nuotato la distanza in 22"29, 21 centesimi in meno rispetto al 22'50 nuotato dall'australiano Jaukovic a fine ottobre. Nella stessa gara anche lo spagnolo Munoz e'sceso sotto il vecchio record mondiale nuotando in 22"37. Record mondiale anche per Coralie Balmy che nuotando i 200 stile in 1"53"18 migliora di 3 decimi il primato appartenente alla Manaudou. Altro risultato degno di nota e' il nuovo record francese stabiliito nei 200 stile da Bernard non tanto per il crono in se (1"43"40 ottenuto con i nuovi costumoni e' poco rilevante) quanto per la prima volta Bernard dimostra di poter essere competitivo anche in questa distanza. Da citare anche i nuovi record nazionali stabiliti dalla Buy-Duyet che si migliora di un centesimo nei 50 farfalla nuotando in 25"56, da Dubosq nei 200 rana in 2"06"00 ( resiste magnificamente il record di Giorgetti), dalla De Ronchi nei 200 rana in 2"22"90 e da Lacourt nei 100 dorso in 50"94. Bene anche la Manaudou nei 100 dorso vinti in 57"99.
modificato Dec 6 '08 a 6:23 pm
 
0
risposta
Il record di Leveaux è davvero strabiliante.:rotfl:
Il record di Leveaux è davvero strabiliante.:rotfl:
modificato Dec 6 '08 a 7:00 pm
 
0
risposta
Bernard nei 200...un incubo!
Bernard nei 200...un incubo!
modificato Dec 7 '08 a 12:15 am
 
0
risposta
Record mondiale anche per Coralie Balmy che nuotando i 200 stile in 1"53"18 migliora di 3 decimi il primato appartenente alla Manaudou. Come giustamente fattomi notare in privato dalla mia compagna di moderazione Vale75 che ringrazio, sono incorso in un errore:in realta' la Manaudou deteneva il record europeo, mentre invece il record mondiale era dell'australiana Lenton che aveva nuotato la distanza in 1"53"29.
Record mondiale anche per Coralie Balmy che nuotando i 200 stile in 1"53"18 migliora di 3 decimi il primato appartenente alla Manaudou. Come giustamente fattomi notare in privato dalla mia compagna di moderazione Vale75 che ringrazio, sono incorso in un errore:in realta' la Manaudou deteneva il record europeo, mentre invece il record mondiale era dell'australiana Lenton che aveva nuotato la distanza in 1"53"29.
modificato Dec 7 '08 a 12:30 am
 
0
risposta
Bernard nei 200...un incubo! Sta tranquillo. Il Magnini di Pechino vale almeno 1"41, Bernard e' ancora lontano. Certo, ha dimostrato che puo' essere competitivo anche su questa distanza.
Bernard nei 200...un incubo! Sta tranquillo. Il Magnini di Pechino vale almeno 1"41, Bernard e' ancora lontano. Certo, ha dimostrato che puo' essere competitivo anche su questa distanza.
modificato Dec 7 '08 a 12:32 am
 
0
risposta
io non dicevo solo in ottica Magnini, lo dicevo anche per il nuoto, se un giorno lui davvero fosse in grado di competere anche in questa distanza potremmo tranquillamente riscrivere i manuali sul nuoto (forse sto esagerando un pochetto..) per quanto riguarda l'allenamento, e tutti i concetti sullo scivolamento andrebbero a farsi benedire..
io non dicevo solo in ottica Magnini, lo dicevo anche per il nuoto, se un giorno lui davvero fosse in grado di competere anche in questa distanza potremmo tranquillamente riscrivere i manuali sul nuoto (forse sto esagerando un pochetto..) per quanto riguarda l'allenamento, e tutti i concetti sullo scivolamento andrebbero a farsi benedire..
modificato Dec 7 '08 a 6:57 am
 
0
risposta
Cavoli, sono d'accordo: se posso... nuota malissimo e poi - lasciatemelo dire - mi sta anche antipatico, cmq non sarà mai competitivo ai massimi livelli nei 200. E pure nei 100 deve stare attento: se Sullivan matura un po' caratterialmente... x non parlare dei suoi compagni di squadra francesi. Leveaux mi è sempre piaciuto molto e ora comincia a dimostrare sul serio quanto vale.
Cavoli, sono d'accordo: se posso... nuota malissimo e poi - lasciatemelo dire - mi sta anche antipatico, cmq non sarà mai competitivo ai massimi livelli nei 200. E pure nei 100 deve stare attento: se Sullivan matura un po' caratterialmente... x non parlare dei suoi compagni di squadra francesi. Leveaux mi è sempre piaciuto molto e ora comincia a dimostrare sul serio quanto vale.
modificato Dec 7 '08 a 10:16 am
 
0
risposta
Ragazzi una postilla al ragionamento da voi fatto. Anche in questa competizione l'utilizzo di nuovi materiali ha dato nuovo vigore alle prestazioni di atleti comunque di grandissimo livello. Il tempo della Balmy sui 200 lo testimonia in quanto la francesina per caratteristiche è + una 400ista che una 200ista. Poi se immaginiamo che il record in lunga della Pellegrini è 1.54 quell'1.53 in corta non dico che sia una prestazione "normale" ma comunque una prestazione dettata da quello che adesso hanno a disposizione. La stessa prestazione di bierdermann si ricollega allo stesso ragionamento. La cosa che da un lato mi consola è il fatto che un nuotatore consumato come Dubosq non abbia ripetuto sui 200 rana la prestazione di Giorgetti,cosa che onestamente non mi aspettavo. Comunque a questi europei credo che molti francesi saranno protagonisti in molte gare,credo che loro ,in europa ,con gli inglesi abbiano interpretato meglio questo cambio di rotta che c'è stato a partire dall'inizio di questo 2008. Noi siamo partiti in ritardo però credo abbiamo capito la strada che si doveva imboccare già qualche mese fa.
Ragazzi una postilla al ragionamento da voi fatto. Anche in questa competizione l'utilizzo di nuovi materiali ha dato nuovo vigore alle prestazioni di atleti comunque di grandissimo livello. Il tempo della Balmy sui 200 lo testimonia in quanto la francesina per caratteristiche è + una 400ista che una 200ista. Poi se immaginiamo che il record in lunga della Pellegrini è 1.54 quell'1.53 in corta non dico che sia una prestazione "normale" ma comunque una prestazione dettata da quello che adesso hanno a disposizione. La stessa prestazione di bierdermann si ricollega allo stesso ragionamento. La cosa che da un lato mi consola è il fatto che un nuotatore consumato come Dubosq non abbia ripetuto sui 200 rana la prestazione di Giorgetti,cosa che onestamente non mi aspettavo. Comunque a questi europei credo che molti francesi saranno protagonisti in molte gare,credo che loro ,in europa ,con gli inglesi abbiano interpretato meglio questo cambio di rotta che c'è stato a partire dall'inizio di questo 2008. Noi siamo partiti in ritardo però credo abbiamo capito la strada che si doveva imboccare già qualche mese fa.
modificato Dec 7 '08 a 11:51 am
 
0
risposta
Un altro record mondiale ai Campionati Francesi. Questa volta e' il campione olimpico Bernard a stabilirlo nuotando i 100 stile in 45"69, 14 centesimi meno di quanto nuotato l'anno scorso da Nystrand a Berlino. Notevole il risultato d'assieme dei velocisti francesi:Leveaux 46"26, Gilot 46"33, Bousquet 46"66.Altri risultati da citare:il 2"07"94 della Muffat nei 200 mx, nuovo record nazionale, il nuovo record francese nei 50 rana stabilito da Dubosq in 27"09, l'ottimo 23"60 di Lacourt nei 50 dorso ovviamente record nazionale (lo stesso Lacourt aveva gia' stabilito il record francese in batteria in 23"95),il record francese della Mongel nei 200 farfalla in 2"04"98 a soli 6 centesimi dalla miglior prestazione mondiale stagionale detenuta dalla Segat e, per finire, una prestazione notevolissima che pero' non e' record:il 3"56"35 della Balmy nei 400 stile, a soli 26 centesimi dal record mondiale della Manaudou.
Un altro record mondiale ai Campionati Francesi. Questa volta e' il campione olimpico Bernard a stabilirlo nuotando i 100 stile in 45"69, 14 centesimi meno di quanto nuotato l'anno scorso da Nystrand a Berlino. Notevole il risultato d'assieme dei velocisti francesi:Leveaux 46"26, Gilot 46"33, Bousquet 46"66.Altri risultati da citare:il 2"07"94 della Muffat nei 200 mx, nuovo record nazionale, il nuovo record francese nei 50 rana stabilito da Dubosq in 27"09, l'ottimo 23"60 di Lacourt nei 50 dorso ovviamente record nazionale (lo stesso Lacourt aveva gia' stabilito il record francese in batteria in 23"95),il record francese della Mongel nei 200 farfalla in 2"04"98 a soli 6 centesimi dalla miglior prestazione mondiale stagionale detenuta dalla Segat e, per finire, una prestazione notevolissima che pero' non e' record:il 3"56"35 della Balmy nei 400 stile, a soli 26 centesimi dal record mondiale della Manaudou.
modificato Dec 7 '08 a 7:41 pm
 
0
risposta
direi che il tempo più eclatante di questo weekend sia il 52.59 di Bal nei 100 dorso in vasca da 50m.. a soli 5 centesimi dal WR e dal tempo con cui si sono vinte le ultime olimpiadi, a parità di costumi... (a differenza dei tanti record in vasca corta di questi giorni, che hanno un valore molto limitato)... ps: ma quelche "calibro grosso" italiano, non può iniziare ad allenarsi con Di Nino? sono curioso di vedere cosa riesce a fare con cavic..:sisi:
direi che il tempo più eclatante di questo weekend sia il 52.59 di Bal nei 100 dorso in vasca da 50m.. a soli 5 centesimi dal WR e dal tempo con cui si sono vinte le ultime olimpiadi, a parità di costumi... (a differenza dei tanti record in vasca corta di questi giorni, che hanno un valore molto limitato)... ps: ma quelche "calibro grosso" italiano, non può iniziare ad allenarsi con Di Nino? sono curioso di vedere cosa riesce a fare con cavic..:sisi:
modificato Dec 7 '08 a 7:55 pm
 
0
risposta
Julia Smit continua ad andar forte. La nuotatrice americana che recentemente ha stabilito il nuovo record mondiale dei 400 mx in vasca corta, a Toronto, nel corso della Canada Cup, ha ottenuto altre 2 prestazioni di rilievo:nei 100 mx nuotando in 58"90 ha mancato per soli 10 centesimi il record mondiale che appartiene dal novembre 2002 a Nathalie Coughlin, mentre nei 200 mx ha mancato il record della Coventry per 36 centesimi nuotando in 2"06"49. Da segnalare inoltre che la giovane (92) Dagny Knutson, vincitrice di 5 medaglie d'oro ai Campionati Mondiali di Monterrey, nuotando in 4"00"82 ha stabilito il nuovo record americano dei 400 mx in vasca da 25 yards strappandolo a Katie Hoff.
Julia Smit continua ad andar forte. La nuotatrice americana che recentemente ha stabilito il nuovo record mondiale dei 400 mx in vasca corta, a Toronto, nel corso della Canada Cup, ha ottenuto altre 2 prestazioni di rilievo:nei 100 mx nuotando in 58"90 ha mancato per soli 10 centesimi il record mondiale che appartiene dal novembre 2002 a Nathalie Coughlin, mentre nei 200 mx ha mancato il record della Coventry per 36 centesimi nuotando in 2"06"49. Da segnalare inoltre che la giovane (92) Dagny Knutson, vincitrice di 5 medaglie d'oro ai Campionati Mondiali di Monterrey, nuotando in 4"00"82 ha stabilito il nuovo record americano dei 400 mx in vasca da 25 yards strappandolo a Katie Hoff.
modificato Dec 10 '08 a 10:05 pm
 
0
risposta
Sono cominciati questa mattina i campionati spagnoli in corta.C'era molta curiosita' dati i buoni risultati ottenuti dalla Nazionale spagnola agli Europei. Per ora sono disponibili solo i risultati del mattino, non propriamente esaltanti. Da segnalare solo il nuovo record nazionale nei 200 rana di Sergio Garcia Ortiz, finalista agli Europei, che ha nuotato la distanza in 2"06"94. La Villaecija ha vinto gli 800 con un modesto 8"20"71, assente il farfallista Munoz nei 50. Nelle gare pomeridiane, iniziate alle 17,00. grande risultato di Auschwin Wildeboer che nuotando in 23"14 i 50 dorso stabilisce il nuovo record europeo, un centesimo meglio del crono nuotato dallo slovacco Krizko in semifinale agli Europei. Discreto anche l'1"01"06 della Belmonte nei 100 mx, nuovo record spagnolo Oggi era in programma anche la prima giornata dei Campionati Olandesi in vasca corta. Risultati modesti nelle gare disputate, l'unico risultato degno di essere segnalato e' la vittoria di Hinkelien Schreuder nei 50 stile nuotati in 24"25 davanti a una Veldhuis decisamente modesta
Sono cominciati questa mattina i campionati spagnoli in corta.C'era molta curiosita' dati i buoni risultati ottenuti dalla Nazionale spagnola agli Europei. Per ora sono disponibili solo i risultati del mattino, non propriamente esaltanti. Da segnalare solo il nuovo record nazionale nei 200 rana di Sergio Garcia Ortiz, finalista agli Europei, che ha nuotato la distanza in 2"06"94. La Villaecija ha vinto gli 800 con un modesto 8"20"71, assente il farfallista Munoz nei 50. Nelle gare pomeridiane, iniziate alle 17,00. grande risultato di Auschwin Wildeboer che nuotando in 23"14 i 50 dorso stabilisce il nuovo record europeo, un centesimo meglio del crono nuotato dallo slovacco Krizko in semifinale agli Europei. Discreto anche l'1"01"06 della Belmonte nei 100 mx, nuovo record spagnolo Oggi era in programma anche la prima giornata dei Campionati Olandesi in vasca corta. Risultati modesti nelle gare disputate, l'unico risultato degno di essere segnalato e' la vittoria di Hinkelien Schreuder nei 50 stile nuotati in 24"25 davanti a una Veldhuis decisamente modesta
modificato Dec 19 '08 a 9:01 pm
 
0
risposta
Nelle finali serotine oltre ad un paio di record nazionali spaventoso record mondiale delle nazionale olandese 4x100 con 3.28.22. Marleen Veldhuis 50.98 lanciato (+0.30).
Nelle finali serotine oltre ad un paio di record nazionali spaventoso record mondiale delle nazionale olandese 4x100 con 3.28.22. Marleen Veldhuis 50.98 lanciato (+0.30).
modificato Dec 19 '08 a 9:51 pm
 
0
risposta
Oggi era in programma anche la prima giornata dei Campionati Olandesi in vasca corta. Risultati modesti nelle gare disputate, l'unico risultato degno di essere segnalato e' la vittoria di Hinkelien Schreuder nei 50 stile nuotati in 24"25 davanti a una Veldhuis decisamente modesta Essendo andato a dare un'occhiata ai risultati segnalati da Alfa mi son reso conto che i risultati da me letti in precedenza si riferivano alle batterie. In realta' i 50 sono stati vinti dalla Veldhuis con un ottimo 23"60 davanti alla Schreuder seconda in 23"82. Buon 2"06"62 della Hemskeerk nei 200 dorso e buon 1"53"74 di Driebergen nella gara maschile, entrambi record olandesi, da segnalare anche il 2"09"78 nei 200 mx della Hemskeerk, record nazionale. Volevo ricordare infine le staffettiste autrici del fantastico record mondiale citato da Alfa:Schreuder 52"88, Kromowidjojo 52"12, Dekker 52"24, Veldhuis 50"98.
Oggi era in programma anche la prima giornata dei Campionati Olandesi in vasca corta. Risultati modesti nelle gare disputate, l'unico risultato degno di essere segnalato e' la vittoria di Hinkelien Schreuder nei 50 stile nuotati in 24"25 davanti a una Veldhuis decisamente modesta Essendo andato a dare un'occhiata ai risultati segnalati da Alfa mi son reso conto che i risultati da me letti in precedenza si riferivano alle batterie. In realta' i 50 sono stati vinti dalla Veldhuis con un ottimo 23"60 davanti alla Schreuder seconda in 23"82. Buon 2"06"62 della Hemskeerk nei 200 dorso e buon 1"53"74 di Driebergen nella gara maschile, entrambi record olandesi, da segnalare anche il 2"09"78 nei 200 mx della Hemskeerk, record nazionale. Volevo ricordare infine le staffettiste autrici del fantastico record mondiale citato da Alfa:Schreuder 52"88, Kromowidjojo 52"12, Dekker 52"24, Veldhuis 50"98.
modificato Dec 19 '08 a 10:46 pm
 
0
risposta
1234 ... 85
Dettagli Discussione
1.3k
viste
1.69k risposte
5 followers
anteprima immediata
inserisci almeno 10 caratteri
ATTENZIONE: Hai menzionato %MENTIONS%, ma non possono vedere questo messaggio e non ne riceveranno notifica
Salvataggio...
Salvato
With selected deselect posts show selected posts
Tutti i messaggi di questo argomento saranno cancellato ?
Bozza in attesa ... Click per tornare alla modifica
Elimina la bozza